One Tree Hill

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Uno contro uno a basket.png

Skills sfida Nathan al mitico River Court, appena dopo essersi fatto sua madre...

Quote rosso1.png Aiidouannabienitinadokewannabitwainaibileitleee Quote rosso2.png

~ Sigla incomprensibile della serie
Quote rosso1.png Vieni stasera alla partita di basket? Quote rosso2.png

~ Battute iniziali delle prime 20 puntate di OTH

One Tree Hill è l'ennesimo teen drama statunitense apparentemente girato sullo stile di Dawson's Creek: infatti le vicende si sviluppano nella stessa cittadina di DC... Ho detto apparentemente perché, mentre in DC e negli altri teen drama ci sono solo storielline d'amore e finte paranoie, qui succede di tutto... Ma veramente di tutto.

[modifica] Il leitmotiv della serie

Durante lo svilupparsi delle vicende che hanno caratterizzato le nove stagioni in cui è articolata la serie ci sono stati: stupri, omicidi, rapine, ricatti, ritorsioni, incidenti d'auto, sparatorie nella scuola, incendi, infarti che hanno colpito alcuni personaggi, gente che ammazza il fratello e poi viene riaccettata nella famiglia, maniaci sessuali. Insomma, eventi che nella vita di una persona normale potrebbero verosimilmente non accadere mai qui accadono quasi tutti i giorni. Voci di corridoio sostengono che per l'ultima stagione fosse stata prevista anche un'esplosione nucleare che avrebbe distrutto l'intera cittadina.

Cast di One Tree Hill.jpg

I ragazzi di OTH prima di un'orgia.

[modifica] Episodio tipo

Nonostante vanti di nove stagioni e di 187 episodi (per la gioia di tutti!) la struttura di ognuno di essi è la stessa: Peyton ci prova con Lucas ma ogni volta che stà per dirgli che lo ama lo trova con qualcuna, di solito in biancheria intima intento a giocare a tresette, perciò la ragazza scappa non senza qualche crisi maniaco-depressiva. Per la solitudine si avvicina al gemello di Charles Manson credendo che lui sia un prete/scout/suo padre/sua madre. Tutti se ne accorgono tranne Peyton che viene salvata in tronco da Lucas. Lucas pronuncia la frase "Peyton per te ci sarò sempre, (ma è meglio se rimaniamo amici perché sei troppo emo per i miei gusti!)". Nathan, per onorare il suo Q.I. di 68, fa una cagata. Haley indossa un maglione da vecchia. Mouth ci prova con una ragazza ma lei parla con lui solo per chiedergli il numero di Lucas. Brooke stà per perdonare Peyton quando scopre che lei si è fatta il suo ragazzo attuale (chiunque esso sia). La mamma di Nathan si fa di pillole e di adolescenti. Peyton piange.

[modifica] Concept e personaggi principali

Il concept iniziale di OTH narra principalmente le vicende di due fratelli, Nathan e Lucas Scott; quest'ultimo, non riconosciuto da suo padre, vive solo con la madre; all'inizio della storia è uno sfigato emarginato; l'altro protagonista, Nathan, è un duro, l'essere perfetto, spaccone, bello, ha i soldi, le ragazze, è l'idolo della squadra di basket, il re della scuola: del resto, due tizi che non hanno nulla in comune non potevano che essere fratelli.

Col passare del tempo Nathan accetterà Lucas lo sfigato come amico e fratello, ma solo perché glielo chiede Haley, la sua ragazza e migliore amica di Lucas, supplicandolo. Il telefilm lascerà credere che a unire i due ragazzi sarà la passione per il basket, ma in realtà il basket è proprio uno dei motivi per cui si odiano reciprocamente, si sentono sempre in competizione: più volentieri si ammazzerebbero pur di non giocare insieme... Oltre a passarsi la palla in campo, i due fratellastri si divertono anche a passarsi la ragazza, Peyton, che avendo perso la verginità con Nathan si sposerà invece con Lucas, rendendo il giorno del ringraziamento decisamente imbarazzante per tutti.

Le ragazze della storia sono:

Peyton: la ragazza più depressa del mondo (2 palle!).

Brooke: la cheerleader un po' sgualdrina sempre in mezzo ai coglioni tra Lucas e Peyton.

Haley: la classica brava ragazza (anche se scapperà in tournée con un altro), farà innamorare Nathan di lei, trasformandolo da duro come era a ragazzo scontato, gentile, insomma, noioso... e dal quale si farà mettere incinta.

[modifica] Altri Personaggi

Chad Michael Murray (Lucas) e James Van Der Beek (Dawson Lery).jpg

Lucas di One Tree Hill e Dawson di Dawson's Creek discutono e riflettono su quale delle due serie televisive sia stata la più inverosimile della storia.

Dan Scott: forse il personaggio principale, padre dei 2 fratelli, la sua missione nella vita è conquistare il mondo e farsi odiare da tutti, e non si è ancora capito perché. "Ti rovinerò la vita" è una delle sue frasi preferite. Manipola, controlla e tartassa fino all'esasperazione tutti: figli, fratello, moglie, ex moglie, allenatore, portinaia, giornalaio, custode, e ci prova gusto. In pratica, vive solo per quello.

Deb Scott: moglie di Dan e madre di Nathan; inizialmente sembra la classica madre modello, ma pian piano comincia a fare di tutto: si alcolizza, prende le pasticche, violenta i ragazzini, prende a cazzotti i bambini, e alla fine diventa pazza. D'altra parte, col marito che si ritrova...

Keith: fratello di Dan, zio di Lucas, ma in pratica il suo vero padre. È l'unico personaggio sano della serie: simpatico, buono, gentile, onesto, insomma, un tipo a posto, così a posto che nella terza stagione hanno deciso di farlo finire ammazzato. In fin dei conti, un personaggio così normale strideva decisamente in questa serie.

Karen: madre di Lucas, da giovane stava con Dan; in seguito ha cresciuto Lucas con Keith, poi, quando Keith le dice che la ama, lei gli dice che i suoi sentimenti non sono corrisposti. Quando Keith si mette con un'altra, però, lei lo rivuole. Successivamente, dopo la sua morte, fa un pensierino su Dan. Tutto questo mi ricorda qualcosa...

Mouth: il ragazzino timido supersfigato; fa ancora parte del telefilm, dalla primissima puntata e dopo 7 anni la gente si sta ancora chiedendo quale sia la sua utilità

Skills: amico storico di Lucas e Mouth, il "trombamamme", visto che si fa la mamma di Nathan alle sue spalle, e il bello è che lo fanno dappertutto: in casa di lei, in cucina, in salotto, anche davanti a Nathan, infatti se ne sono accorti tutti tranne lui.

Quentin: il negro; in realtà compare in pochi episodi, poiché viene immediatamente ucciso (anche lui), ma andava menzionato giusto per sottolineare come in ogni telefilm americano che si rispetti ci debba essere per forza un negro che muore!

Alex Dupree: la modella assunta da Brooke per la sua linea Clothes Over Bros: in realtà è anche un attrice..e anche parecchio sgualdrina..appena arrivata si fa subito un paio di seratine a base di alcol e coca e la sbatte davanti a tutti, ma decidono di darle una seconda possibilità; in seguito, dopo l'ennesima over-dose..prova pure a suicidarsi tagliandosi le vene ( e sarebbe stata una liberazione per il telefilm) invece viene salvata da Julian, il ragazzo di Brooke e tutti decidono di nuovo di darle una seconda possibilità; in seguito, dopo aver finito di girare un film dove è protagonista, fa sesso con l'attore co-protagonista il quale diffonde il loro video hard in tutta la rete e per colpa di lei quindi si rischia di far saltare tutta la produzione..ma la perdonano anche questa volta!!! vedremo in seguito cos'altro sarà capace di fare....

Julian: come dicevamo, il nuovo ragazzo di Brooke, è veramente un bravo ragazzo, dolce, romantico, simpatico, ma..guarda caso..stava prima insieme a Payton, altrimenti a Brooke non le poteva piacere..eheheh

Chase Adams: anche detto "il verginello"...

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • Tutti questi ragazzi all'inizio del serial non si conoscono neanche. Gli scienziati stanno ancora discutendo su come sia possibile che ragazzi cresciuti nello stesso posto non si siano mai visti. Studi recenti sostengono che siano vissuti segregati in casa fino ad al momento del loro incontro.
  • Altro dubbio che ha colpito gli scienziati giapponesi è l'assurda sequenza temporale delle stagioni. Dopo 4 stagioni sono passati solo 2 anni: mentre alla fine del liceo alcuni personaggi sostengono: "Ci ritroveremo qui tra 5 anni", al momento del loro successivo incontro hanno 21 anni. Quindi, i protagonisti hanno finito il liceo a 16 anni. Il tutto mentre il bambino di Haley e Nathan, James, nato il giorno del diploma, nella sesta stagione ha già 7 anni. I genitori e gli amici ovviamente ne hanno sempre 21, ma questa è una cosa che accade spesso nei telefilm: anche a Dawson's Creek avevano sempre 16 anni, anche all'Università. Il fenomeno a causa del quale i protagonisti principali delle serie e dei cartoni animati non invecchiano mai mentre invece i bambini continuano a crescere ha fatto pensare che la spiegazione più plausibile sia che più si invecchia e più il tempo si contrae. E se questa è la spiegazione migliore, immaginatevi le altre...
  • Pare che nella nona stagione che in USA devono ancora "girare" torneranno Lucas, Dan, Karen..insomma tutti gli ex-personaggi principali...chissà gli autori cos'altro si inventeranno....
Caricamento segnale dal Satellite in corso
Strumenti personali
wikia