Omologato

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche modaNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}
Milan.jpg

Un gruppo di omologati che ha raggiunto il successo. Naturalmente, hanno tutti la stessa uniforme.

Quote rosso1.png Raga, ma questo è troppo IN! Quote rosso2.png

~ Un omologato sul tormentone del momento
Quote rosso1.png Raga, ma questo è troppo OUT! Quote rosso2.png

~ Un omologato sullo stesso tormentone tre giorni dopo.

L'omologato è qualunque persona che, essendo dotata di una grande personalità e di un fervente spirito di autodeterminazione, si conforma a qualsiasi moda, tendenza, contromoda o controtendenza imposta dai media in un determinato periodo storico, della durata approssimativa di circa tre o quattro giorni.

[modifica] Caratteristiche

Ci sono diversi gradi e forme di omologazione, tant'è che è difficile tracciare un profilo unitario della figura dell'omologato, ma studi recenti hanno dimostrato che tutti gli omologati presentano alcuni tratti comuni.

Nonostante l'elevato quoziente intellettivo, l'omologato tende a evitare di esprimere qualsiasi forma di giudizio critico, poiché potrebbe danneggiare gravemente la sua reputazione, è molto tollerante nei confronti delle opinioni altrui e non nutre mai disprezzo verso chi non si adegua alla moda che segue, ed è sempre aperto al dialogo e allo scambio dei reciproci punti di vista sulle cose del mondo.

Si notano in numerosi omologati tracce di misticismo, legate al culto della serie televisiva di maggiore successo del momento.

L'omologato ha una venerazione spasmodica per la cultura e ciò lo porta a riempire la sua biblioteca di libri scritti da autori di un certo spessore.

Le uniche ragioni per cui vive sono la vagina, il calcio e la discoteca.

Se un omologato viene accusato di essere tale, negherà tutto fino alla morte, dando dell'omologato ad altri omologati.

[modifica] Aspirazioni nella vita e attività

VELINE.jpg

Un gruppo di omologate che sperano nel salto di qualità.

L'omologato non ha altre aspirazioni nella vita al di fuori della conformazione a ogni moda, tormentone, o stile di vita che gli viene imposto dai media, la cui durata media è di circa tre giorni, ossia il tempo che impiegano i suddetti per imporre nuove tendenze a cui omologarsi.

Tra le tendenze più comuni, ci sono quella di voler partecipare al reality show del momento, di trombarsi una velina per puri fini riproduttivi[e la marmotta confeziona la cioccolata], diventare calciatore e di emulare il taglio di capelli e l'abbigliamento del tronista più in voga del momento. È molto comune tra le omologate il desiderio di diventare veline, per dare un cospicuo contributo alla CULtura mondiale.

Una delle attività predilette dall'omologato è l'abbellimento del patrimonio urbanistico. Meta prediletta nello svolgimento di questa sacra missione è Ponte Milvio, dove numerose coppie di omologati si recano quotidianamente per donare i loro lucchetti agli zingari, affinché abbiano una nuova fonte di guadagno economico.

[modifica] Produttore di omologati

Federico Moccia.jpg

Un noto produttore di omologati

Il produttore di omologati è colui che crea il nuovo trend che l'omologato si sente obbligato a seguire per non soffrire di una repentina crisi d'identità.

A volte è anch'egli un omologato, ma più spesso è un furbacchione che si spaccia per tale al fine di accumulare denaro, che ovviamente non spende per comprasi ville, barche e trombarsi attricette e veline, ma per fini filantropici quali la beneficienza e l'adozione a distanza.

Il produttore di omologati si arricchisce molto in fretta, dato che può sfornare un nuovo tormentone mediamente ogni tre o quattro giorni, ma se anche uno solo tra i tormentoni che propone non raggiunge l'effetto omologante, è finito, perché gli omologati gli si rivoltano contro bollandolo con la terribile infamia di sfigato, decretandone la morte sociale.

[modifica] Omologato al quadrato

L'omologato al quadrato è un sottoprodotto dell'omologato comune. Si contraddistingue da quest'ultimo per via della più spiccata personalità. La sua adesione al tromentone del momento non è infatti spontanea, ma è indotta dalla paura di essere considerato uno sfigato dagli altri omologati.

L'omologato al quadrato è fortemente individualista, e non gli interessa minimamente l'approvazione del gruppo, tant'è che si limita a trascorrere le giornate a consultare gli altri omologati per sapere quali sono le tendenze del momento.

A volte i veri omologati lo scoprono e gli danno informazioni false. Quando viene smascherato inizia la sua condanna sociale, che porta all'attribuzione della terribile etichetta di sfigato, che per un omologato è l'onta suprema. Preferirebbe trascorrere un anno in galera in una cella comune circondato da superdotati omosessuali, piuttosto che essere considerato in quel modo dai suoi simili.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia