Omeopatia

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera dal principio attivo

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Lista di studi scientifici effettuati in doppio cieco che dimostrano incontrovertibilmente l'efficacia della medicina omeopaticaNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}
Grappa.jpg

Un esempio di rimedio omeopatico fra i più richiesti al mondo.

Quote rosso1.png Queste bacche non possono essere velenose: me le ha consigliate il mio omeopata che è un fiorfior di omeopata Quote rosso2.png

~ Giacomo prima di essere colto da diarrea
Quote rosso1.png Sì, la Medicina Omeopatica cura tutto, però se avete malattie serie rivolgetevi a un medico vero che noi non vogliamo guai Quote rosso2.png

~ Omeopata
Quote rosso1.png La prossima volta che volete farvi un bagno in mare, ricordatevi che quando avevo sei anni ci ho pisciato Quote rosso2.png

~ Pier Paolo Pasolini sull'omeopatia
Quote rosso1.png Dottore, chiami un dottore! Quote rosso2.png

~ Maccio Capatonda al suo omeopata


L'omeopatia è quel metodo di terapia semi-masochista, semi-serio, semi-funzionante inventato per contrastare i crescenti eventi di malasanità, per calmare gli animi di chi si è sentito deluso dalle terapie tradizionali e per chi vuole sperperare i suoi soldi in rimedi tanto utili quanto una bovina in solaio. Le ricerche scientifiche hanno dimostrato che l'omeopatia funziona, ma solo se il paziente è ipocondriaco e ci crede tanto, tanto. Questa interessante scienza[Fonte:Vanity Fair] si basa su una semplice quanto geniale intuizione: ogni molecola di acqua possiede una memoria, ossia ricorda ogni sostanza che è stata in essa diluita. Secondo questo principio basterebbe dunque bere un bicchiere di acqua qualsiasi per curare ogni malattia, visto che una molecola d'acqua che ha miliardi di anni di vita avrà toccato praticamente tutto, ma quì la faccenda si complica. Perchè l'omeopata si ostina a diluirla e ridiluirla? Perchè l'acqua ha l'halzheimer? Perchè fuma le canne? Risponderemo con le parole del noto omeopata Frigerio Catarro:

Quote rosso1.png Boh... Quote rosso2.png

~ Un motivo ci sarà...

[modifica] Storia

Scheletri.jpg

Questi individui pensarono bene di utilizzare l'omeopatia per guarire qualcosa di più che un semplice prurito allo scroto.

La medicina omeopatica[citazione necessaria], segue le ferree regole del codice di Hammurabi (in particolare la legge del taglione. Fu inventata dal dotto Samuel Hahnemann nel XVIII secolo, ed ebbe grande seguito poichè le alternative erano sanguisughe, clistere e amputazioni, morti quelli l'omeopatia fu dimenticata, fino a quando una potente ed esperta praticante di medicine alternative ne scoprì le antiche pergamene, e optò per lanciarla nel mercato europeo. Ella riuscì a ottenere lauti guadagni e una indiscussa fama. Purtroppo dei sedicenti scienziati e medici praticanti la medicina tradizionale, vedendo il successo della metodologia, hanno deciso di gettare fango su essa affermando che l'omeopatia non rispetta i criteri scientifici seguiti dalle normali scienze. Nessuno saprà mai se quanto sostengono possa essere vero perché finora tutti coloro che hanno deciso di curarsi con l'omeopatia non sono in condizioni di testimoniare.

[modifica] Dogmi

[modifica] Diluizione

Fra i suoi dogmi, l'omeopatia annovera il principio secondo cui l'efficacia di un principio attivo è direttamente proporzionale alla sua diluizione, ovvero per ottenere il massimo effetto da una sostanza è necessario ridurre al minimo la sua concentrazione. Stando agli omeopati, se sciogliamo una goccia di antibiotico nel mar Mediterraneo eradicheremo ogni singolo batterio a esso vulnerabile presente in tutto il mare. Analogamente una goccia di sperma buttata nell'Oceano Pacifico può mettere incinta tutte le donne che vi faranno il bagno nei secoli a venire. Ciò avviene perché i risultati sono dovuti esclusivamente al solvente. Quando andate a comperare qualche veleno prodotto omeopatico pensateci due volte perché vi rifileranno bottigliette contenenti della comune acqua di rubinetto, proprio come quelle che vendono a Lourdes.

[modifica] Similia similibus curantur

NonNews

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Omeopatia.

Un altro importante dogma è similia similibus curantur, infatti il termine "omeopatia" deriva dal greco e letteralmente significa stesso male. Dunque il rimedio per un dato male è il male stesso, e la definizione moderna dice che "per curare una persona serve lo stesso metodo che causerebbe la patologia in una persona sana", ecco alcuni esempi:

  • Se vi schiacciate accidentalmente il pollice con un martello durante un'operazione di bricolage, il martello rappresenta la soluzione alla vostra lesione: grazie a esso ripristinerete la salute e l'integrità funzionale del vostro dito con un altra solida martellata di pari intensità.
  • Se un alcolizzato soffre di cirrosi epatica il rimedio migliore è fargli bere un infuso di grappa aromatizzata alle erbe.
  • In caso di attacchi di diarrea, gli omeopati consigliano il Guttalax.
  • Soffrite di ulcere allo stomaco o all'intestino? Niente di meglio che bere l'idraulico liquido! E come pulisce lui l'intestino...
  • Se avete subito un trauma alla testa che vi ha causato una forma di amnesia, l'omeopatia ha la soluzione: una sonora bastonata in testa e la memoria ritornerà come prima (questo metodo è anche conosciuto come "metodo della nonna").
  • Più in generale, la soluzione per il mal di testa è ovviamente una botta in testa.
  • L'omeopatia ha quindi trovato rimedio anche alla morte, che è la morte stessa, come dimostrato dal professor Maramaldo dell'università del Kamchatka. Un suo paziente soddisfatto ha infatti affermato che il professore poteva uccidere un uomo morto.

[modifica] Preparazione di un medicinale omeopatico

Poniamo che abbiate un'allergia. Il sintomo che vi dà fastidio più di tutti è la lacrimazione. Allora, visto che il simile cura il simile, scegliamo qualcosa che faccia lacrimare: il peperoncino.

Prendete dunque una piccola puntina di peperoncino e mettetela in una caraffa di acqua da un litro. Ora mescolate. MESCOLATE TANTO.

Ancora.

E ancora.

E ancora.

Dai, ancora un quarto d'ora.

Ci siamo quasi: ora ricominciate a mescolare per altre due ore, senza mai fermarvi. È importante per avere un prodotto omogeneo!

Ecco, ora prendete una e una sola goccia di questa caraffa e versatela in un'altra caraffa da un litro d'acqua. Mescolate bene come prima, prelevate una goccia da quest'ultima caraffa, mettetela in un altro litro d'acqua, mescolate e ripetete la cosa una ventina di volte.

Bevete qualche goccia del composto finale e guarirete dall'allergia!


Ora, se voi durante le lezioni di fisica alle superiori non foste stati impegnati a incidere il banco sapreste che se una goccia occupa un centesimo del volume di un litro d'acqua (in realtà ancora meno), dopo 20 travasi avrei una diluizione di

{1 \over 100^{20}}

Ossia non avrei nemmeno una molecola di capsaicina, il principio attivo del peperoncino, e berrei dell'acqua pura.

E invece no! Gli omeopati, grazie ai loro approfonditi studi di patafisica, sanno che in realtà esistono complessi fenomeni quantistico-meccanico-propedeutici, noti solo a loro, che spiegano come l'omeopatia funzioni.

Altri esempi di applicazione dell'omeopatia:

  • Se avete la febbre alta e vi sentite bollire, guarirete con il calore di una candela poggiata a qualche anno luce da voi;
  • Se vi rompete il braccio per una botta potrete chiedere alle vostre amiche formiche di darvi dei lievi buffetti sul braccio rotto;
  • Se vi siete ustionati stando al sole guarirete in un attimo facendovi illuminare da una debolissima torcia;
  • Se non trovate un partner perché il vostro alito puzza di aglio, migliorerete toccando con la punta della lingua un pezzetto di carta stagnola che è stata a contatto con un pezzo di cellophane che ha toccato un uomo che ha toccato uno spicchio d'aglio;
  • Se siete allergici a Silvio Berlusconi, guarirete leggendo a voce alta le prime tre note dello spartito di una canzone di Mariano Apicella.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • I farmaci omeopatici non causano effetti collaterali perché, in primo luogo, non hanno alcun effetto.
  • L'omeopatia non serve a niente è particolarmente indicata per le malattie immaginarie.
  • Il monossido di diidrogeno è il più potente medicinale omeopatico sul mercato. Usare con cautela.
  • Mi è appena arrivato un bonifico da una famosa industria di medicinali omeopatici, che ha chiesto di conservare l'anonimato: l'efficacia dell'omeopatia è dimostrata da importanti studi scientifici pubblicati su riviste specialistiche di livello internazionale con revisione paritaria.
  • Anch'io uso l'omeopatia e mi ha sempre aiutato.
  • Mi intendo di scienza e sono imparziale e posso dire con assoluta sicurezza che l'omeopatia è efficace.

[modifica] Documento multimediale

Esiste un ospedale in America dove le persone vengono curate grazie ai portentosi effetti[citazione necessaria] dell'omeopatia:

Original video

[modifica] Articoli correlati


Strumenti personali
wikia