Oktoberfest

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Spritz-480b
ARTICOLO AD ALTA GRADAZIONE ALCOOLICA

Questo è un articolo alcoolico, approvato da George Best.
La lettura prolungata può provocare ubriachezza molesta, vomito, cirrosi epatica e alta probabilità di figure di merda.
Consultare responsabilmente e non guidare dopo la lettura

Best


Bionde con birra
L'espressione "Farsi una bionda" all'Oktoberfest può avere più di un significato.
Quote rosso1 Che cccavolosciaidaguardare? Non sciono miga ubriago io.. HIK! Quote rosso2
~ Ubriaco all'Oktoberfest.
Quote rosso1 Il segreto è avere in una mano un boccale pieno per bere e nell'altra uno vuoto per pisciarci dentro Quote rosso2
~ Esperto su Oktoberfest.


L'Oktoberfest è una festa organizzata dalla mafia crucca della birra per contrapporsi al Barbonfest, la festa di San Crispino. Viene organizzata ogni anno nella malavitosa periferia di Intonaco di Baviera. La festa comincia alla cazzo di cane e finisce quando tutti sono in coma etilico.

[modifica] La festa

Porta-birra
Le cameriere/gnocche sono molto disinibite, soprattutto se hanno bevuto e se sono in calore. Le tette gonfie della cameriera/gnocca sulla sinistra dimostrano che la suddetta è in calore

L'Oktoberfest nasce originariamente come sagra dei crauti con la marmellata, ma visto lo scarso successo di tale pietanza la mafia crucca della birra pensò subito di riconvertirla l'anno successivo in una festa a base di birra, piscio ed etilismo cronico. A questo si aggiunsero poi la musica crucca, i wurstel e a condire il tutto una bella spruzzata di figa.

Le attività principali dei partecipanti sono estremamente semplici: bere birra, cercare posti dove pisciare la birra che hanno bevuto e accoppiarsi con il maggior numero di cameriere/gnocche, o con qualsiasi altro oggetto presenti un foro sufficientemente largo e consenziente, gli ubriachi in cerca di sesso non hanno grosse pretese.
La polizia è molto vigile e attenta a quello che succede e non perde tempo a pestare a sangue chi rovescia il sacro nettare dorato. Tuttavia l'attenzione della polizia dura solo fino al terzo giro di birre e comunque nessuno è così coglione da rovesciare un boccale di birra. Tra i momenti più importanti del festival c'è il rogo del fantoccio di San Crispino, lo squirt collettivo delle cameriere, ma soprattutto il discorso del capo mafia crucco della mafia crucca.

[modifica] Programma

Orchestra Bavarese
La famosa banda "Krafen in Kulen" ai tempi d'oro.

[modifica] Giorno 1

L'apertura ufficiale della festa vanta dei cerimonieri d'eccezione. Nel 2002 fu l'attuale Papa Ratzinger ad aprire le danze, spruzzandosi sul petto della panna montata. Dopo la porcata d'apertura la festa può cominciare e i primi 200 litri di birra sono gratis. Chi riesce a bere 15 litri in nella prima ora, riceve ulteriori 30 litri di birra gratis come bonus. Chi muore entro la prima ora non ha diritto di sepoltura, viene scomunicato e imbrattato di vino per dissacrarne il cadavere.

[modifica] Giorno 2

Il secondo giorno è quello dedicato alla musica crucca. Tutti i gruppi nazionali si sfidano di fronte ad una platea di ubriachi, il premio per la banda migliore è una fornitura annuale gratuita di birra e l'entrata nella "Hubersakermintrukersahuerlebnizarituhikansernafpt" la prestigiosa classifica delle migliori bande crucche di sempre. La banda migliore degli ultimi anni è stata la "Krafen in Kulen" che sperimentava nuove sonorità combinando peti e rutti alle classiche note della musica crucca. Dopo tre anni di vittorie e di forniture di birra, i suoi membri sono morti di cirrosi epatica tranne il fisarmonicista che è finito sotto a un treno.

Ragazza ubriaca svenuta
Cameriera/gnocca ubriaca e stremata dalla nottata di squirt. Fortunatamente al suo risveglio non si ricorderà il perché e come è finita li e cosa le hanno fatto.

[modifica] Giorno 3

Il terzo giorno è il momento dello squirt collettivo delle cameriere/gnocche. In questa fase del festival il livello alcolico è ormai a regime di crociera. Le cameriere/gnocche, che si sono allenate per mesi in vista di questo momento, si esibiscono in uno squirt simultaneo tra l'esultanza del pubblico. L'evento viene sempre trasmesso in pornovisione su youporn. Nel 2006 ospite d'eccezione di questo evento è stata la squirt queen Cyhterea che dopo aver bevuto tre barili di birra, si è esibita nel rischioso "Fire Geyser" (geyser di fuoco), che consiste nel dar fuoco al proprio squirt.

[modifica] Giorno 4

Ubriachi
È tutto regolare, si stanno solo prendendo una pausa.

Il quarto giorno è l'apice del festival. Il capo della mafia crucca da fuoco al fantoccio di San Crispino, dopo di che recita il suo discorso ufficiale. Nel discorso si dovrebbe parlare del bilancio annuale della mafia birraiola, con una breve apologia autoreferenziale finale in stile Berlusconi. Tuttavia il tasso alcolico in questa fase è talmente alto che solitamente il discorso si riduce ad un susseguirsi di bestemmie e maschie espressioni di approvazione nei confronti delle cameriere/gnocche e nessuno lo ascolta perché sono tutti ubriachi sotto i tavoli.

[modifica] Giorno 5 in poi

Dal quinto giorno l'anarchia regna sovrana a causa dell'incredibile tasso alcolico dei partecipanti. Gli unici sobri rimasti sono i camionisti che fanno spola con i camion di birra tra il festival e le fabbriche di birra. Spesso però questi camionisti muoiono in incidenti stradali: infatti, una volta arrivati al festival, si ubriacano semplicemente respirando l'aria alcolica del luogo e finiscono per spiattellarsi contro le proverbiali querce della foresta nera. Questi camionisti morti per grarantire la fornitura di birra sono considerati eroi nazionali e le famiglie ricevono una pensione di invalidità mensile di 300€ e 20 litri di birra.

[modifica] Fine

La fine arriva per sfinimento, un giudice di Wrestling della federazione di Smack Down decreta la fine quando non c'è più nessuno che resta in piedi. Alla caduta dell'ultimo superstite il giudice conta fino a 10, se il soggetto non si rialza in tempo il giudice dcreta la fine ufficiale del festival. L'ultimo che cade a terra riceve come premio 400 litri di birra e un bacio sulla guancia da Angela Merkel.

[modifica] Regole

Papa Ratzinger vestito da Babbo Natale
Dopo la sua elezione a Papa, Joseph Ratzinger non ha più onorato l'Oktoberfest con la sua presenza.

L'Oktoberfest non ha molte regole, ma quelle poche che ci sono vanno rigorosamente rispettate.

  • Divieto di consumare, detenere e spacciare qualsiasi altra bevanda alcolica ed analcolica al di fuori della birra.
  • Divieto di nominare San Crispino e qualsiasi cosa a lui collegata se non per insultarlo o infamarlo.
  • Obbligo di consumare almeno 4 ettolitri di birra al giorno.
  • Divieto di spreco della birra.
  • Divieto di spacciare il piscio per birra.

I trasgressori vengono puniti severamente con botte da orbi, lapidazione con i crauti e sodomizzazione da parte di un prete. Il colpevole ha diritto di scegliere il prete dal quale venire sodomizzato.

[modifica] Consigli pratici

I veterani dell'Oktoberfest (cioè quelli che non sono ancora morti di cirrosi epatica) danno questi semplici consigli pratici per chi volesse partecipare al festival per la prima volta:

  • Assicurarsi un fegato di riserva per il dopo festival.
  • Procurarsi due boccali: uno per la birra e uno per il piscio. Ricordarsi di contrassegnare in modo inequivocabile il boccale del piscio per evitare sgradevoli sorprese.
  • Indossare un paio di mutande di ferro per evitare di essere sodomizzati a tradimento durante il sonno alcolico da qualche gay infiltrato.
  • Lasciare la patente a casa.
  • Assicuratevi che le donne con cui state avendo rapporti sessuali siano vere donne e non donne-Marrazzo: da ubriachi sbagliarsi è facile.
  • Fate ubriacare la polizia il più alla svelta possibile, così dopo potrete fare quel cazzo che volete.

[modifica] Curiosità

Paul Gascoigne
Paul Gascoigne all'Oktoberfest: qui non era ancora ubriaco.
  • I matematici di tutto il mondo non sono ancora riusciti a calcolare i milioni di litri di birra consumati in tutta la storia dell'Oktoberfest.
  • La cappa di vapori alcolici che si forma sopra il luogo della festa perdura per circa 3 mesi. Questo provoca l'ubriacatura di tutta la fauna circostante e piogge alcoliche. Naturalmente il WWF rompe il cazzo come al solito, ma a nessuno importa.
  • Angela Merkel è stata una delle istruttrici di squirt per le cameriere/gnocche.
  • Ratzinger si occuopa personalmente delle assunzioni delle cameriere/gnocche, si dice che sia facilmente corruttibile.
  • Nove mesi dopo l'Oktoberfest si ha un regolare boom di nascite di bambini alcolizzati.
  • Paul Gascoigne è stato nominato "Oktoberfestiano doc" quando si scoprì che tagliando i suoi polsi usciva birra.

[modifica] Voci correlate


Strumenti personali
Altre lingue
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo