Occhio alla spesa

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Vis chem choke.gif
ATTENZIONE
Poteri paranormali.
Consultare con cautela.
Dipietro1.jpg

Di Pietro ti sta indicando. Sì, vuole proprio te!

Quote rosso1.png Come fanno 1.437.000 italiani a guardare Alessandro di Pietro che intervista un pesce spada (naturamente doppiato) a occhio alla spesa? Quote rosso2.png

~ Persona normale su Occhio alla spesa.
Quote rosso1.png Il prezzo dei pinoli è A-U-M-E-N-T-A-T-O! Scandaloso! Quote rosso2.png

~ Alessandro Di Pietro in una delle sue intrepide denunce alimentari.
Quote rosso1.png Quella trasmissione è veramente una merda! Quote rosso2.png

~ Wlady riguardo ad Occhio alla spesa.
Quote rosso1.png Francesco Ciulla a quanto stanno i vibratori a Palermo?? Quote rosso2.png

~ Alessandro di Pietro su Francesco Ciulla da Palermo.
Quote rosso1.png Che peccado cha cha cha, che peccado cha cha cha, un peberooooone, che peccado che peccado che peccado che peccado cha cha cha.. TA! TA! TA! Quote rosso2.png

~ Cantante burino nel programma più burino pare secondo solo a Uomini e Donne.
Quote rosso1.png Il prezzo dei chicchi di riso in confezione singola per fortuna è diminuto. Così ci possiamo finalmente mangiare un bel chicco in compagnia! Quote rosso2.png

~ Alessandro Di Pietro che dà una buona notizia...

Occhio alla spesa è un programma di servizio della RAI dedicato a problemi adolescenziali, in particolare delle giovani bimbeminkia che non sanno come arrivare a fine mese, dato che la paghetta della nonna non basta per pagarsi le ricariche del telefonino, le Suonerie per cellulari di Italia 1, i cd vergini su cui masterizzare le canzonette di Toto Cutugno in tour in Russia e sono costrette pertanto a fare spogliarelli in webcam o a fare la battone.

[modifica] Programma

Treno di carrelli della spesa.gif

Di Pietro mentre svaligia un Supermercato colpevole di avere prezzi più alti della media, prodotti dall'etichetta poco trasparente e commesse poco attraenti.

Condotto da Alessandro Di Pietro (cugino di quinto grado per parte di una prozia di Pola, profuga del 1947, del più noto Antonio), versione moderna della casalinga di Voghera di un tempo, il programma si propone di dare inutili e ovvi consigli su come risparmiare a fare la spesa e risolvere piccoli problemi domestici, ad esempio la cucina che ha preso fuoco, la lavatrice che è esplosa e che ha inondato la casa, i Finley che suonano alla vicina Festa dell'Unità, l'irruzione di un vicino in cerca di chiarimenti (vedi il caso Erba). Altra caratteristica del programma è il pubblico presente, dei veri casi umani.

Altra nota dolente del programma è il pubblico, che rende la trasmissione ancora più nefanda al limite della sopportazione umana, strano che un serio professionista come di Pietro si debba mettere a fare il buffone e il comico, e per giunta con musicanti burini, finte comari, ex prostitute attempate e finto pubblico che batte le mani a comando. Pare che tutti questi lazzi, sberleffi, uova rotte in testa a portieri rincoglioniti e finti concorsi con le immancabili telefonate siano la miscela del successo del programma... Mistero della fede!

[modifica] Partecipanti

Accanto al conduttore, che spesso ha il piacere di ospitare cantanti famosi e di successo che rallegrano lo stantio ambiente come Marisa Del Frate, Lola Falana, Narciso Parigi,Rita Forte, Tony Santagata e Wilma Goich, vi sono alcuni caratteristi che vogliono rappresentare tutti gli stereotipi delle regioni italiane, affacciatisi dai balconi di una piazza ispirata alla celebre piazzetta medievale di Arcore.

Tra i simpatici e imprevedibili caratteristi ricordiamo:

[modifica] Palinsesto

Una puntata classica di Occhio alla spesa è composta nel seguente modo:

  1. Nilla Pizzi apre il programma cantando il suo ultimo successo "Vola colomba"
  2. Alessandro Di Pietro telefona al mercatino rionale di San Marcello Pistoiese e ci informa che lì le bietole costano meno due centesimi al chilo rispetto al fruttivendolo di Cassano allo Ionio.
  3. QUIZ!!! In quale uovo marcio è stata nascosta una mia pregiatissima caccola? In premio un soggiorno di una settimana a Campi Bisenzio!!!
  4. Il solito Di Pietro parla con Luciano Onder degli effetti benefici delle uova di ornitorinco radiattive sulla cistifellea, ricordando allo stesso tempo di comprarle al discount di Nova Gorica dove sono in offerta speciale.
  5. Nella piazzetta, si assiste a un piacevole ma manesco e pieno di insulti contraddittorio tra Il Gabibbo e Magic Voice.
  6. Sammy Barbot canta il suo ultimo successo (per davvero) Aria di casa.
  7. Problemi domestici. Come addomesticare le tarme dell'armadio e gli scarafaggi del sottoscala, in modo che da dannosi possano diventare utili per l'economia domestica?
  8. Telefonata al mercato del pesce fresco appena pescato di Courmayeur, dove le tracine fresche costano meno del tonno fresco appena sbarcato a Mazara Del Vallo.
  9. Chiusura con tutti i protagonisti che danno inizio a un'ammucchiata, ove le giovani donzelle del pubblico pogano sulle note di Zingara, cantata in studio da Iva Zanicchi.
Strumenti personali
wikia