Obitorio

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

(Differenze fra le revisioni)
(Creata pagina con '{{incostruzione}} L''''obitorio''' è il rifugio ultimo in cui sono accolti tutti gli esseri umani o umanoidi prima del Funerale. == L'evoluzione dell'obitorio nella Storia =...')

Revisione delle 15:45, ago 22, 2009

Reggio calabria cartello stradale
Questa pagina fa schifo perché è ancora in costruzione

L'autore la finirà più tardi. O forse no. Ma a te non deve interessare, chiaro? ...Ed ora SMAMMA PIVELLO! Andate via!
NOTA: Se l'articolo non verrà modificato entro 7 giorni verrà calciorotato via da Nonciclopedia
Ultima modifica: 22 agosto 2009, 15.45

ATTENZIONE! Sono passati più di sette giorni dall'ultima modifica! Cosa fai, dormi?

L'obitorio è il rifugio ultimo in cui sono accolti tutti gli esseri umani o umanoidi prima del Funerale.

L'evoluzione dell'obitorio nella Storia

Preistoria e dintorni

Nella preistoria non ci sono tracce alcune di obitori.Difatti, per i deceduti veniva usato un ingegnoso sistema di riciclo: la carcassa del morto (o del morente) veniva accuratamente tagliuzzata e data in pasto a bufali, mammuth e simili, garantendo così bestie più grasse e futuri pasti più nutrienti.

Egitto

Il primo obitorio vero e proprio della storia è stato disseppellito dall'archeopaleontoegittologa Lara Croft nel 1926. Trattasi di una camera a metà strada tra le piramidi di Cheope I e Chefren III, probabilmente costruita dal fratello di costoro, Cheppalle II.La funzione della camera era di produrre in quantità la merce simbolo dell'Egitto, ovvero gli Scarabei.I morti (o morenti) venivano buttati alla bell'e meglio e cosparsi di vari unguenti atti ad attirare gli insetti.Sigillata la stanza per vari mesi, alla riapertura il popolo poteva raccogliere e gustare quintali di larve, mosche ed insetti.

Antica Roma

Strumenti personali
FANDOM