Nonna

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

NONNA1

La nonna è sempre contenta quando la vai a trovare.

Quote rosso1 Ma non hai mangiato niente! Quote rosso2

~ Nonna dopo che hai lasciato un quarto di patata del tuo tacchino alla faraona.
Quote rosso1 Ciao, ricordati la sciarpa! Quote rosso2

~ Nonna che ti saluta prima che tu vada al mare.

La nonna è quella vecchina sorridente dalla scoreggia facile che vedi vagare per casa durante le festività.
Nell’immaginario collettivo giovanile la nonna è vecchia, ma non nel senso che lo è adesso, è sempre stata vecchia, tant’è che quando per caso ci capita di imbatterci in alcune sue foto da giovane scattate con il flash al magnesio ci rifiutiamo di credere che sia lei, convinti che abbia sempre avuto non meno di settantacinque anni. A quel punto le diciamo sempre:

Wikiquote
«Nonna questa sei tu? Sei stata così giovane?»

E lei amorevolmente non manca mai di dirci:

Wikiquote
«Pezzo di stronzo, prima o poi anche tu arriverai a pisciarti sulle scarpe!»

La consapevolezza di questa ineluttabile verità di solito pone fine alla conversazione tra nonna e nipote.

[modifica] Habitat

Vecchia 300

Tua nonna mentre ti chiede di metterle le gocce.

La nonna vive in un nido che si è arredato nel corso dei secoli e che prende il nome di casa della nonna. La casa della nonna puzza di naftalina già da fuori la porta perché le nonne aprono le finestre solo durante le feste comandate, convinte che aerare la casa sia un lusso. Loro hanno visto la guerra e purtroppo è una triste realtà. Quello che però nessuno è riuscito a fargli capire è che la guerra è finita da un pezzo e non è necessario razionare le provviste come sotto i bombardamenti degli alleati.

Le nonne conservano tutto: lacci di scarpe, bottoni, elastici rotti, scarpe spaiate, scatole vuote. Se gli chiedi perché lo fanno ti rispondono: "non si sa mai" e tu intanto pensi a quale arma di difesa potrebbero mai costruirsi in caso di guerra conservandosi un telecomando rotto.

[modifica] Alimentazione e abitudini

Questa tendenza a non buttare mai nulla, che gli etologi chiamano “istinto di conservazione”, riguarda prima di tutto e ovviamente anche il mangiare. Le nonne sono convinte che il cibo non debba mai scadere, per cui conservano ogni genere alimentare stipando le credenze all’inverosimile. Nella dispensa le fette biscottate sono passate a miglior vita, trasformandosi in pan grattato e il barattolo di Orzobimbo ha raggiunto l'età per fare il militare. In caso di carestia le nonne sarebbero gli unici esseri viventi a salvarsi assieme ai cactus ed erediterebbero la Terra. Chissà cosa farebbero, una volta diventate padrone incontrastate del Mondo: probabilmente si metterebbero a guardare la televisione.

Da quanto detto si evince che i frigoriferi delle nonne sono dei posti allucinanti, perfino Stephen King avrebbe paura di aprirne uno. Al loro interno alimenti scaduti da anni hanno generato spore da cui sono nate nuove forme di vita, lo stracchino nell’angolo dei formaggi ha preso una strana bioluminescenza ed è in grado di muoversi da solo, mentre nel freezer le uova congelate fanno impallidire gli esperimenti del dottor Mengele.

Pane ammuffito

Il pane che si conserva tua nonna deve averglielo portato Garibaldi in persona.

Data la sua proverbiale abilità nel congelare ogni cosa che non debba consumare nelle prossime 6 ore l’avete già affettuosamente appellata Jeffrey Dahmer, il mostro di Milwaukee, ma la nonna non raccoglie, anche perché non ci vede, e come faccia a non morire di enterite fulminante ogni qualvolta prende qualcosa da mangiare da quel sarcofago freddo rimane uno dei grandi misteri dell’universo.

Un’altra tendenza tipica delle nonne è di anticipare ogni azione quotidiana: pranzano alle 11 del mattino, cenano alle sei del pomeriggio e fanno colazione la sera prima. I loro programmi preferiti spaziano da Matlock al Tenente Colombo, passando ovviamente per Forum. Il loro idolo è Paolo Limiti e il suo parrucchino color ruggine. Ma dove la nonna davvero supera sé stessa è nelle sue conoscenze mediche. E non importa se non ha mai aperto un libro di medicina e se pensa che il pancreas sia un frutto esotico, la nonna sa sempre come far fronte a qualsiasi male, sono i temibili “rimedi della nonna”.

[modifica] I rimedi della nonna

Sciamano 1

Ecco l'aspetto che ha un medico nell'immaginario di tua nonna.

Come dicevamo le nonne sono convinte di conoscere la spiegazione di ogni male e pertanto di conoscerne la cura. I progressi scientifici degli ultimi secoli sono per le nonne del tutto irrilevanti, le loro teorie non sfigurerebbero in un prestigioso trattato di medicina, ma di quattro secoli fa, quando si pensava che la collera di Dio facesse venire la sciorda.

Ecco alcuni esempi illuminanti:

  • se mangi troppo ti viene il raffreddore
  • se ti si gonfiano i piedi il giorno dopo devi stare a dieta
  • Se ti sale la febbre è utile spalmarsi d’aglio nelle notti di luna piena
  • i termometri sono inutili
  • se fissi una candela ti pisci a letto
  • se proprio stai molto male è utile chiamare uno sciamano
  • leccare un rospo ti fa passare il mal di testa

Galeno credeva che il sangue fosse l'umore dominante, le nonne pure. E per rimuovere il morbo le nonne ricorrono a pratiche altamente scientifiche come il salasso, il rito voodoo, l’ipnosi e il mesmerismo.

Se siete medici arrendetevi all’evidenza: per vostra nonna non sarete più importanti del ciondolo che porta al collo e che a suo insindacabile giudizio protegge da calvizie, mal di denti e malocchio in una botta sola.

Sciamano 2

Ed ecco il rimedio della nonna contro il mal di schiena.

[modifica] I consigli della nonna

Le nonne devono proprio mettere bocca su tutto. Oltre alla medicina si vantano anche di conoscere piccoli rimedi molto utili per la vita di tutti i giorni. Vediamo i più interessanti:


Problema Rimedio
Dentiper avere sempre denti smaglianti passateci sopra dell’aglio tritato. Poi evitate di respirare.
Libriper non far ingiallire i libri buttateli prima che ingialliscano.
Pavimentiper avere pavimenti sempre lucidi cospargeteli d’olio d’oliva. Per averli più bianchi buttateci sopra un secchio di vernice bianca.
Fioriper mantenere i fiori freschi più a lungo prendete quelli di plastica. Durano fino a sei anni.
Scarpeper mantenere sempre le vostre scarpe pulite come se fossero nuove lasciatele nell’armadio.
Pesceper evitare che il pesce puzzi nel frigo è utile lavarlo con acqua e sapone.
Dolciper mantenere fragranti le vostre torte conservatele in frigo in scatole di latta messe alla rovescia. Poi fate tre giri su voi stessi, toccatevi il naso con la lingua e sbattete i tacchi tre volte.
Capellianziché applicare il balsamo per ammorbidire i capelli applicateci sopra del miele caldo. Oppure direttamente un alveare.
Cucinaper far cuocere rapidamente le patate aumentate la temperatura del forno.
Macchieper eliminare anche le macchie più strane e ostinate ritagliate con le forbici il pezzo di stoffa con la macchia. Provare per credere.
Vestitiper mantenere i capi sempre bianchi non dovete far altro che portarli in tintoria.
Animali domesticiper tenere lontano le pulci dalla cuccia del vostro cane prendetevele voi.
Patatebollite le patate con la buccia: non serve a un cazzo ma vi risparmiate la fatica di sbucciarle.
Manise avete le mani screpolate per il freddo tenetele a bagno per cinque minuti in acqua dove sono state bollite alcune foglie di lauro, sedano, finocchio e pepe di caienna. Poi passateci sopra una crema per le mani screpolate.
Le macchie d'inchiostro vanno via...con latte, aceto, strutto e margarina. Una volta tolta la macchia d'inchiostro cercate di togliere le macchie di latte, aceto, strutto e margarina.
OroTutti i gioielli d'oro si puliscono in fretta immergendoli nel succo e nei semi di melone. Il vostro oro sarà splendente e puzzerà di melone per almeno 6 mesi.
Lo sapevate che...per far passare il mal di gola bisogna bere mezzo litro di ammoniaca? E non stavate meglio prima di saperlo?

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

Nonna

Una tipica nonnina che va a ritirare la pensione.

  • Tua nonna vorrebbe sempre vederti sposato con chi ha in testa lei, anche se sposato lo sei già. Di solito chi ha in testa lei è un cesso terrificante ma tua nonna si giustifica dicendo che è una brava ragazza.
  • Tua nonna guarda la messa tutte le domeniche ma crede che il dio albero ti farà guarire dalla tosse.
  • Tua nonna guarda con sospetto ogni cosa fabbricata dopo il 1955. I computer sono demoni misteriosi, la tecnologia è una branca esoterica di cui solo i giovani coltivano il culto e conoscono gli inspiegabili segreti. Se le fai vedere una sua foto su una macchina fotografica digitale tua nonna stringerà al petto un crocifisso accusandoti di stregoneria.
  • Tua nonna riesce a ricordare i nomi di ogni persona che ha visto nella sua vita, che lavoro fa, dove abita, con chi si è sposato e se avevano problemi a letto. Peccato che ogni informazione sia ferma al 1983.

[modifica] Voci correlate


Strumenti personali
wikia