Nonciclopediano confuso

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Papocchio.png
Attenzione! Questo articolo parla di Nonciclopedia
Il seguente articolo contiene quantità abnormi di autoreferenzialità. Se lo leggi senza aver prima consultato qualche articolo di Nonciclopedia rischi addirittura di imparare qualcosa e qua nessuno vuole che accada una cosa del genere.
Homer hulk.jpg

Un Nonciclopediano confuso ringrazia per una critica costruttiva.

Quote rosso1.png Qui a nessuno importa delle vittime. Quote rosso2.png

~ Nonciclopediano confuso su articolo sulla pedofilia
Quote rosso1.png Ma che cazzo dice? Quote rosso2.png

~ Nonciclopediano normale su affermazione precedente

~ Nonciclopediano confuso su qualsiasi cosa
Virgilio : Quote rosso1.png Non ragioniam di lor, ma guarda e passa Quote rosso2.png
Dante : Quote rosso1.png Lo farei, ma questi spammano! Quote rosso2.png
Quote rosso1.png L'altro giorno ero in giro, mi sono fermato nel solito autogrill a prendere un panino e quel giornale lì... hai capito? E leggo di... come si chiama... quello insomma! Hai capito? È una vergogna, roba dell'altro mondo! E voi arricchite questi pezzi di merda! Che si diano fuoco! Vai Jack! Quote rosso2.png

Un nonciclopediano confuso è una sottospecie del più noto finto nonciclopediano. Si tratta di qualcuno che, dopo aver visto troppi video di Pino Scotto (anzi, secondo alcuni complottisti il cantante sarebbe nato proprio per creare loro) inizia a credere che la risposta a tutti i problemi della vita sia, in sostanza, vaffanculo. Convintosi di questo il tizio inizia ad andare su Nonciclopedia, molto confuso su COSA SIA, e inizia il suo lavoro. Il suo lavoro consiste nell'inserire nelle discussioni spam del tipo "mi sto annoiando", "ma quando finisce questa discussione?" o la ormai celebre "se non ti piace quello che c'è scritto qui chiudi la finestra". Facendo questo il niubbo è convinto di essere apparso molto sagace e maschio agli occhi delle femmine. In realtà finisce, in definitiva, per sputtanare Nonciclopedia. Dopo aver letto i suoi interventi, infatti, l'80% della gente è convinta che la prediletta di Chuck sia un sito di arroganti che non hanno un motivo vero e proprio (es: satira) per scrivere le cose che scrivono, ma premono dei tasti a cazzo di cane; il 20% si convince invece che adorare Satana e scrivere su Nonci sia la stessa cosa.

[modifica] Gli articoli dei Nonciclopediani confusi

Predoni si nasce.jpg

Un Nonciclopediano confuso riflette attentamente su cosa scrivere nei suoi articoli.

Oltre agli interventi giustificati nelle discussioni, durante le quali appare evidente che il Nonciclopediano confuso (essendo confuso) non ha il minimo controllo sulle cose che dice, ci sono anche gli articoli. Detti articoli, generalmente, potrebbero essere scritti da persone che ne capiscono un po' più di satira. La peculiarità di quest'ultimi è che a volte riescono a essere articoli anche abbastanza buffi (questo li distingue da quelli dei Finti Nonciclopediani, facilmente individuabili), ma a uno sguardo più attento si rivelano solo delle abili falsificazioni di articoli normali. Se vuoi fare un articolo del genere bastano poche mosse:

  • Accusa chiunque di essere un emo, anche solo perché una volta, al funerale di sua madre, ha versato una lacrimuccia
  • Usa bestemmie al posto della punteggiatura. Se qualcuno lo critica, dicendo che le bestemmie non fanno ridere in sé per sé, lo accusa di essere un cattolico bigotto che si fa inculare dai preti e così via.
  • A qualsiasi commento sul tuo articolo (anche positivo) rispondi "non mi interessa come la pensi tu!". Ricorda: gli esseri umani non sono fatti per comunicare tra loro!
  • Usa al massimo una o due battute, ripetute molte volte, finché non fanno ridere neanche una così
  • Anche se stai parlando del più grande musicista del mondo dì che è inascoltabile e NON ARGOMENTARE per non passare per snob intellettualoide
  • Anche se stai parlando di Umberto Eco dì che non sa la grammatica e NON ARGOMENTARE, questa è satira caustica!
  • Anche se stai parlando di un premio oscar dì che non sarebbe in grado di girare il filmino delle tue vacanze e NON ARGOMENTARE, o la battuta perde immediatezza.
  • Mettici il buco del culo, quello fa ridere.

[modifica] Una leggenda spaventosissima, ma una cosa che te la raccontano poi non riesci a dormire, guarda io c'ho provato, niente

T-rex 2.JPG

Secondo un Nonciclopediano confuso questa immagine è molto ironica rispetto a quello che stiamo dicendo. Come "ma non c'entra niente"? Qui si fa dell'ironia su tutto! E se tu non lo capisci sei solo un rosicone del cazzo!

Ora, la prima cosa che a una persona normale viene in mente vedendo articoli assurdi che non c'entrano una sega con il titolo è: "ma se proprio non hai un cazzo da fare, perché invece di scrivere articoli osceni non ti dedichi ad altro?". Questo ha dato origine alla credenza che chi vaffanculizza chiunque su Nonci non lo faccia senza saperlo, ma per un motivo. Durante una di quelle notti di inverno in cui si sta tutti vicini a raccontarsi storie davanti al focolare un tale raccontò la seguente storia. Secondo il suo ragionamento i Nonciclopediani confusi altro non erano che geni del male che volevano sputtanare Nonciclopedia! Cosa c'è di meglio per sputtanare Nonci, infatti, se non farla apparire come un posto dove la gente schiaccia tasti a caso sulla tastiera per fare articoli? Sebbene questa teoria non abbia ancora trovato una dimostrazione calza come un guanto: per un delitto occorrono il movente e l'occasione (le capacità). Nel caso di un genio del male trovare il movente non serve: come è notorio questa gente non fa le cose per un motivo, ma perché non ha un cazzo da fare, o dimostrare che ce l'ha grosso.

[modifica] Questi due interventi non si differenziano per 20 piccoli particolari...

“fate schifoooooooooooo... nn avte nient'altro da fare che sputare merda su altre persone? cose siete invidiosi ke loro hanno fatto successo e voi no? ma smettetela siete solo ridicoli con ste cose.... e non hanno fan di 11 ma anke di 18 ecc quindi vi dico solo una cosa..... ATTAPPATEVI QUELLA BOCCA.... E SE LORO HANNO FATTO SUCCESSO E VOI NO VUOL DIRE KE FATE SCHIFO...."
"Rosiconi! Ma se l'articolo non vi piace perché non chiudete la pagina? Per caso avete voglia di litigare? Siete emo? Ma non capite che vi state solo rendendo ridicoli coi vostri commenti... Qui facciamo ironia su tutto, state zitti, e se non vi piace Nonciclopedia potete anche andare a visitare qualche altro sito...".

[modifica] Neanche questi due interventi si differenziano per 20 piccoli particolari...

"Se uno non vuole vedere Berlusconi in televisione c'è il telecomando, questo strumento meraviglioso, e potete cambiare canale!"
"Se non vi piace quello che c'è scritto qui chiudete la finestra."

[modifica] Dialoghi tra un impegnato e un Nonciclopediano confuso

Paperino1.png

Un famoso Nonciclopediano confuso durante una discussione.

Il Nonciclopediano confuso si dice anche Nonciclopediano nervoso proprio perché è nervoso. Questo lo porta ad avere con i vari visitatori di Nonciclopedia scambi di battute interessanti. Durante il 20% di essi passa dalla parte del torto, nel restante 80% ci rimane.


- Visitatore: “Salve, io volevo parlare...”
- N.C.: “Parlare di cosa??? Non ti piace quello che ho scritto??? ROSICONE!! ALL'ATTACCOOOO!!! Ti brucio il buco del culo con l'accendino, stronzoooooo! Ti ammazzoooo! Vattene via!!! Vattene via!!!”


- Visitatore: “Per Beethoven non è molto intelligente mettere il template "inascoltabile".”
- N.C.: “Ah! Ah! Un fun offeso, vero?!”
- Visitatore: “Come, scusa?”
- N.C.: “ROSICONE!! ALL'ATTACCOOOO!!! Ti brucio il buco del culo con l'accendino, stronzoooooo! Ti ammazzoooo! Vattene via!!! Vattene via!!!”


- Visitatore: “Tu hai messo il template "inascoltabile" a Beethoven. Sai che c'è uno che l'ha fatto con Giovanni Allevi?”
- N.C.: “Sì, ma almeno io l'ho fatto per finta.”


- Visitatore: “Nn mi sembra molto divertente la battuta in cui...”
- N.C.: nn??? Impara a scrivere l'italiano, BIOMBOMINKIA!!!ALL'ATTACCOOOO!!! Ti brucio il buco del culo (ecc)”

Capita anche che tali scambi di battute avvengano con la partecipazione di più persone. Ecco cosa succede quando si parlano un Visitatore, un Nonciclopediano normale e un gruppetto di Nonciclopediani confusi:

- Visitatore: “Perché mettere le bestemmie dove non fanno ridere?”
- N.C.1: “Ehi, c'è uno che rosica!”
- N.C.2: “Come? Chi cazzo è che rosica??”
- N.C.3: ALL'ATTACCOOOO!!! Ti brucio il buco del culo stronzoooooo!”
- N.C.4: “Sei solo un clone di quelli di prima! Vattene!”
- N.C.5: “Cosa vuoi, denunciarci???”
- Nonciclopediano normale (paziente): “Su, su ragazzi, va bene, avete dimostrato che sapete rispondere per le rime... bravi... calmiamoci tutti: nessuno vuole rosicare qui...”
- N.C.2: “Come? Chi cazzo è che rosica??”
- N.C.3: ALL'ATTACCOOOO!!! Ti brucio il buco del culo stronzoooooo!”
- N.C.4: “Sei solo un clone di quelli di prima! Vattene!”
- N.C.5: “Cosa vuoi, denunciarci???”

[modifica] Dialogo tra due amici che leggono Nonciclopedia

Da una storia vera:

- Visitatore1: “Qui dice che i Sonhora sono inascoltabili. Forse hanno ragione! Forse dovremmo ascoltare musica più onesta culturalmente, roba impegnata! Forse dovremmo addirittura rivedere le nostre posizioni riguardo alla cultura, che non è un mero strumento di potere, ma un modo per elevarsi e...”
- Visitatore2: “Oh, tu guarda: c'è scritto anche di Wagner! Probabilmente i Nonciclopediani non dicono mai niente sul serio, giuriamo che non rifletteremo mai più su quello che dicono.”

A scelta "Wagner" si può sostituire con altri nomi.

[modifica] Articoli correlati

Strumenti personali
wikia