Nonciclopedia:Parlamento

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Parlamento.png
Scorciatoia
N:PARL
Baruffa in parlamento.jpg

Il nostro senso di responsabilità è pari al loro!

Questo è il Parlamento di Nonciclopedia. Qui, sotto lo sguardo benevolo del Papocchio, vengono votate tutte le varie proposte (che non sono candidature ad admin, cancellazioni di articoli o premiazioni in Latrina).

Nel Parlamento, chiunque può proporre qualunque cosa in qualsiasi momento. Ma ATTENZIONE! Considera i seguenti punti:

  1. Prima di iniziare la votazione parlane sul forum o nelle pagine di discussione. Così vedrai il parere degli altri utenti e magari il 90% delle volte la votazione sarà evitata.
  2. Evita le proposte scontate. Della serie "vogliamo bannare questo tizio che ha già vandalizzato mezza Nonciclopedia ed ora si sta dedicando all'altra mezza?"
  3. Evita i sondaggi. Nel parlamento le votazioni terminano con una decisione di fare o non fare qualcosa. I "sondaggi di opinione" invece non generano niente di pratico alla fine. Per i sondaggi c'è il forum.
  4. Evita le votazioni di cui a nessuno importa. Tanto nessuno voterebbe. Si ritorna al punto uno.


Regole di voto
POSSONO VOTARE SOLO GLI UTENTI CON GLI ATTRIBUTI IDONEI!!

Ogni votazione si svolge in questo modo:

  • Fase 1 (eventuale): scelta delle alternative. A meno che non sia un sì/no (in questo caso si può saltare questa fase), bisogna mettersi d'accordo su quali proposte alternative mettere sul tavolo. In questa fase NON SI PUÒ VOTARE. Questa fase dura quanto lo ritengono necessari gli admin e/o il promotore della votazione, ma almeno 24 ore (anche perché gli utenti devono pensare un po' prima di apporre il voto). Se la votazione è su una proposta di cambiamento ci deve essere anche l'opzione del tipo "lasciare tutto com'è".
  • Fase 2: votazione. Gli utenti che hanno diritto di voto votano la migliore proposta mettendo la firma. Ogni utente può votare una sola opzione. In questa fase NON SI PUÒ aggiungere/togliere/modificare le opzioni. La votazione dura 14 giorni al termine dei quali:
    • Se la votazione era tra due opzioni, vince quella con la maggioranza dei voti. Fine della gara. In caso di pareggio si fa la somma dei contributi (n.s. Principale) di chi ha votato per A e di chi ha votato per B. Chi ottiene più punteggio vince.
    • Se la votazione era tra più di due opzioni, ma una ha ricevuto la maggioranza assoluta dei voti, vince lei. Fine della gara. (vedi "In caso di parità")
    • Se la votazione era tra più di due opzioni e nessuna ha la maggioranza assoluta, si va al ballottaggio tra le due opzioni che hanno ricevuto più voti (fase 3). Le altre vengono eliminate e chi aveva votato per loro può rivotare.
    • Per le votazioni riguardanti le linee guida e i regolamenti interni serve un quorum di 15 votanti totali, altrimenti la votazione non risulta valida.
  • Fase 3 (eventuale): ballottaggio. Il ballottaggio dura 7 giorni, al termine dei quali vince chi ha ricevuto la maggioranza assoluta dei voti. (vedi "In caso di parità")
Definizione di "maggioranza assoluta dei voti"

La maggioranza dei voti è il 50% (per difetto) dei voti totali più un voto. Per esempio, se l'opzione "A" ha ricevuto 7 voti e tutte le altre opzioni (sommate insieme) 6 voti, "A" ha la maggioranza. Se invece l'opzione "A" ha ricevuto 7 voti e tutte le altre 7 voti, "A" non ha la maggioranza. Più semplice di così si muore.

In caso di parità

Nel caso sfigatissimo in cui in una votazione o in un ballottaggio una delle opzioni ("A") ottenga esattamente la metà dei voti totali, si applica la legge dei contributi cumulati: si calcola la somma dei contributi (n.s. Principale) di chi ha votato per l'opzione "A" e quella di chi ha votato per le altre. Se "A" ha la maggioranza assoluta dei contributi cumulati, allora è come se avesse la maggioranza assoluta dei voti.


Rodaggio

NB: il "rodaggio" è esso stesso in fase di rodaggio fino al 22 maggio 2017!
Le decisioni approvate dal Parlamento non annullano la situazione preesistente ma entrano in vigore solo per 6 mesi di prova.
Durante il "rodaggio" qualunque utente registrato può proporre emendamenti alla riforma, ma spetta al promotore della riforma decidere se approvarli o meno. Dopo 1 settimana di discussione, qualunque utente registrato può indire immediatamente una votazione rapida in Parlamento della durata di 1 settimana per approvare l'emendamento contro il parere del promotore (è una votazione come le altre, cambia solo il fatto che dura 1 settimana invece che 2). Gli emendamenti approvati hanno effetto immediato e retroattivo.
Le riforme in rodaggio non possono essere annullate prima che siano trascorsi i 6 mesi.

Conferma

2 settimane prima della scadenza dei 6 mesi si tiene un'ultima votazione in Parlamento con 2 sole opzioni fisse Sì/No: la riforma diventa definitiva con tutti gli emendamenti approvati; oppure viene annullata e si torna alla situazione precedente.


Pubblicizzazione

Affinché più nonciclopediani possibile sappiano che è richiesto il loro parere, ogni votazione va pubblicizzata tramite banner in Sitenotice per almeno metà della sua durata complessiva. Se ciò non avviene, la votazione va prorogata finché non ci si è "messi in pari", eventualmente anche riaprendola dopo che era stata chiusa.

Guida

Per far partire una votazione del tipo "Sì/No", per esempio una proposta di legge, copia-incolla questo codice:

{{VotazioneSiNo
|id=
|firmabanditore=--~~~~
|scadenza={{subst:#time: d F Y|+15 days}}
|domanda=DOMANDA
|link-riferimento=
|nota-no=
|nota-si=
|voti-no=
|voti-si=
|commenti=
}}

Per far partire una votazione generica, con più opzioni, copia-incolla questo codice:

{{VotazioneMultipla
|id=
|firmabanditore=--~~~~
|scadenza={{subst:#time: d F Y|+15 days}}
|domanda=DOMANDA
|fase=1
|link-riferimento=
|opzione1=OPZIONE1
|nota-opzione1=
|voti-opzione1=
|opzione2=OPZIONE2
|nota-opzione2=
|voti-opzione2=
|opzione3=OPZIONE3
|nota-opzione3=
|voti-opzione3=
|commenti=
}}

Si possono inserire fino ad un massimo di 10 opzioni.

Gli id, in entrambi i tipi di votazione, possono essere numeri interi positivi qualsiasi, purché diversi da quelli delle altre votazioni.

Votazioni in corso


Rappresentatività dei voti ad opzione multipla

NB: questa votazione era stata già proposta ed è fallita solo per via di quel quorum del cazzo, la ripropongo pari pari.

Nelle votazioni con più di 2 opzioni non è possibile decidere quale altra opzione si ritiene più indicata (o meno peggio), quindi può capitare che fino al 50%-1 degli utenti può restare insoddisfatto, un po' troppi per una comunità che vuol essere coesa. E all'aumentare delle opzioni il risultato diventa sempre meno rappresentativo.

Se invece si tratta ogni opzione come votazione a sé e si permette ad ogni utente di votare pro o contro ognuna di esse, si può ottenere un quadro più chiaro non solo di cosa ognuno vuole, ma di cos'altro non gli dispiacerebbe come alternativa.

Vuoi che le votazioni in Parlamento con opzioni multiple si risolvano votando singolarmente ogni singola opzione?
Indetta da/il: --Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
Stercorario di Bronzo 2016
Amministratore
WEDHROMoai Wedhro.png 10:09, feb 20, 2017 (CET) - Scadenza: 6 marzo 2017- Quorum: 6
No (Se una scelta ha più di 2 opzioni vince quella che ha più del 50% dei consensi, a prescindere da quanto consenso abbiano le altre.) (L'opzione vincente è quella col punteggio totale più alto (inteso come voti a favore meno voti contro). Resta valido il concetto di spareggio.)
  1. --Revenant Lord 90% sarcasmo 10% serietà 12:55, feb 23, 2017 (CET)
  1. --Anse1997 Coltellino svizzero mini.jpg ( mensole e furgoni ) 23:07, feb 20, 2017 (CET)
  2. --KITT01 Luce frontale KITT Spercar.gif is watching you 17:54, feb 21, 2017 (CET)
  3. --Treffoconfessa - CCSC 10:08, feb 22, 2017 (CET)
Commenti
  • Discorso simile per il quorum flessibile: proposta sensata, ma che per ora non mi convince nei dettagli, oppure per come è stata espressa, ovvero per la poca chiarezza.
  1. Linka la vecchia votazione.
  2. La tua proposta è valida solo per il Parlamento o per tutte le votazioni? Spero solo per il Parlamento, per i motivi seguenti.
    1. Le votazioni per approvare e revocare la carica di admin, nonché la Latrina, hanno sempre e solo due opzioni fisse (Sì/No) e per questo tipo di votazioni la tua proposta sarebbe inutile.
    2. Il Tribunale ha un sistema tutto suo di votazione e applicare la tua proposta così com'è adesso creerebbe un casino assurdo. Se proprio vuoi applicare i principi di questa stessa proposta al Tribunale, dovresti presentare una riforma integrale dello stesso.
  3. Cosa vuol dire "punteggio totale (favorevoli - contrari) più alto"? Intendi la somma di favorevoli più contrari (cosa che non avrebbe tanto senso)? Oppure, come spero, la differenza, ovvero favorevoli meno contrari? Se è la seconda, esplicita meglio: per esempio, al posto di "punteggio [...] alto", metti "punteggio totale più alto, inteso come differenza di favorevoli meno contrari".
  4. Cosa vuol dire "Resta valido il concetto di spareggio" (applicato al Parlamento; degli altri tipi di votazioni non ne tengo conto per quanto ho espresso al punto 2}? Intendi il ballottaggio, la legge dei contributi cumulati o entrambi?
  5. E nel caso in cui, per esempio, uno gradisse 2 proposte, ma gradirebbe di più la 1° rispetto alla 2°? Si potrebbe provare ad applicare il Wikipedia:it:Voto singolo trasferibile, però ho paura che diventerebbe una cosa eccessivamente complessa.--Anse1997 Coltellino svizzero mini.jpg ( mensole e furgoni ) 16:57, feb 19, 2017 (CET)
  1. C'è poco da linkare perché nessuno ha commentato e hanno votato tutti a favore (te compreso), comunque ecco qua.
  2. Per il Parlamento, l'unica votazione che ha davvero bisogno di opzioni multiple. Il Tribunale per ora aspetta perché è diventato un casino a forza di riforme poco organiche, mentre per le altre ovviamente non ha applicazione. Lo specifico meglio.
  3. Quello non è un trattino, è il segno matematico di sottrazione, quindi si intende "voti favorevoli meno voti contrari". Spiego meglio...
  4. Per spareggio intendo ciò che c'è scritto nelle regole del Parlamento, vedi sopra. In sostanza se più opzioni avessero lo stesso identico punteggio si procederebbe a una seconda votazione di spareggio ma, ripeto, non è un concetto nuovo, stavo solo specificando che quello vecchio rimane.
  5. Quel metodo lo conosco già (come metodo Condorcet) e una volta l'ho anche proposto, ma ha suscitato tante di quelle perplessità che ho lasciato perdere (in realtà l'ho messo in pratica per un sondaggio e metà dei votanti non ha capito come funziona); se lo mettessi in votazione non l'approverebbe nessuno. Però in sostanza la possibilità di esprimere una preferenza più o meno forte esiste anche col semplice sì/no, perché in realtà consiste in 3 possibili voti se si considera l'astensione; in pratica poter dare +1, 0 o -1 equivale a dare 1° posto, 2° o 3°; quindi solo alla 4° opzione si cominciano a vedere differenze matematiche col metodo che dici tu.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
    Stercorario di Bronzo 2016
    Amministratore
    WEDHROMoai Wedhro.png 17:51, feb 19, 2017 (CET)

Ben fatto per le specifiche. Però siamo ancora in fase di discussione: il voto di Treffo non è (per ora) valido.--Anse1997 Coltellino svizzero mini.jpg ( mensole e furgoni ) 20:07, feb 19, 2017 (CET)

  • Eh, i Nonciclopediani, come si fa a non amarli? Non votano quando è tempo di votare e votano quando non è tempo di votare. Eccezionale! Treffo, siamo ancora alle discussioni preliminari: trattieni la tua euforia per la nuova votazione ancora per qualche giorno, eh. Poi il signor Wedhro ti fa votare un sacco di roba, contento? --Blueyes2002 disc 20:18, feb 19, 2017 (CET)
  • Continua a non convincermi, ma tanto visto che sarò l'unico a votare no sticazzi. --Revenant Lord 90% sarcasmo 10% serietà 12:55, feb 23, 2017 (CET)

Cadenza settimanale

In Latrina le votazioni partono e si concludono sempre alla mezzanotte fra domenica e lunedì. Questo rende molto comodo gestire le votazioni e votare, perché ognuno sa che i giochi si risolvono entro domenica e che lunedì bisogna controllare i risultati.
Inoltre la cadenza settimanale comporta una durata minima di 7 giorni che ritengo fondamentale per garantire che più persone possibile possano votare, dato che molti hanno impegni che impediscono loro di essere attivi fuori dal weekend o viceversa.

Vuoi che tutte le votazioni abbiano cadenza (pluri)settimanale?
Indetta da/il: --Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
Stercorario di Bronzo 2016
Amministratore
WEDHROMoai Wedhro.png 10:27, feb 20, 2017 (CET) - Scadenza: 6 marzo 2017- Quorum: 6
No (Le votazioni iniziano quando chi la propone lo ritiene opportuno oppure quando stabilito da regole diverse per ognuna, hanno durate diverse, e possono durare anche meno di 1 settimana.) (Ogni votazione deve sempre iniziare il lunedì e terminare in una domenica successiva. In pratica la durata non può essere inferiore a 1 settimana, ma può essere di 2 settimane, 3 settimane ecc. Questo impedisce durate tipo "10 giorni" o "1 mese".)
  1. --Revenant Lord 90% sarcasmo 10% serietà 12:55, feb 23, 2017 (CET)
  1. --Anse1997 Coltellino svizzero mini.jpg ( mensole e furgoni ) 23:06, feb 20, 2017 (CET)
  2. --Treffoconfessa - CCSC 10:09, feb 22, 2017 (CET)
Commenti
  • Quoto l'opzione n.2.--Blueyes2002 disc 13:50, gen 29, 2017 (CET)
  • Mi lascia perplesso il tutte le votazioni. Voterei sì, ma solo se ci sono le dovute eccezioni (tipo nei contest, ma anche nelle candidature ad admin o altro che adesso non mi viene in mente). --Bandiera della lettonia.gif V E R P 8 9 15:56, gen 29, 2017 (CET)
    • O si sta parlando solo della latrina? --Bandiera della lettonia.gif V E R P 8 9 15:57, gen 29, 2017 (CET)
      • Si parla di tutte le votazioni. La ratio è quella indicata sopra, ovvero garantire che non passino inosservate e che tutti abbiano l'occasione di partecipare (visto che i ritmi della vita moderna sono in genere su base settimanale). Se ci sono casi in cui questo sistema non può assolutamente funzionare per motivi importanti, allora si può discutere di eventuali esenzioni o aggiungere una terza opzione in merito.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
        Stercorario di Bronzo 2016
        Amministratore
        WEDHROMoai Wedhro.png 16:06, gen 29, 2017 (CET)
  • Allora io metterei come opzione "Sì, ma solo per le votazioni in Latrina, Tribunale e Parlamento". --Bandiera della lettonia.gif V E R P 8 9 16:15, gen 29, 2017 (CET)
    • Con quale motivazione? Avrebbe senso solo per votazioni che non potrebbero mai funzionare con cadenza (pluri)settimanale, bisogna capire quindi quali sono e perché.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
      Stercorario di Bronzo 2016
      Amministratore
      WEDHROMoai Wedhro.png 16:30, gen 29, 2017 (CET)
  • Non avrei nulla in contrario alla paopasta n. 2. Almeno mi pare. --Icona Stercorario d'oro.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
    Stercorario d'Oro 2016
    e può quindi votare i suoi stessi candidati in Latrina!
    ZurpOcchioPNG.pngne 22:40, gen 29, 2017 (CET)
  • La due pare sensata pure a io. --GorillaK2 Lassa perde! 00:29, feb 1, 2017 (CET)
  • Quoto Zurpilla. Non mi risulta ci siano votazioni che non possano avere cadenza (pluri)settimanale. Se ci sono, potranno essere individuate nel periodo di rodaggio. NB: Il dire "Tanto c'è il periodo di rodaggio" lo applico a questa proposta in quanto non ci dovrebbero essere gravi complicanze.--Anse1997 Coltellino svizzero mini.jpg ( mensole e furgoni ) 20:21, feb 2, 2017 (CET)
  • Anch'io per la due, anche se ho un po' di dubbi ancora. --KITT01 Luce frontale KITT Spercar.gif is watching you 20:43, feb 20, 2017 (CET)

Durata flessibile

In Latrina le votazioni si concludono in 1 settimana se il voto a favore o contro raggiunge l'80%, altrimenti viene prorogata per 1 altra settimana, fino a un massimo di 1 mese; se qualcuno vota a favore nel frattempo, la scadenza viene rinviata di 1 altro mese. Questo per dare modo a più gente possibile di esprimersi senza cestinare votazioni soltanto perché al momento gli utenti non erano sul sito (abbiamo parecchi utenti "intermittenti"); si contano solo i voti a favore perché contare anche quelli contrari aveva l'effetto paradossale di prolungare votazioni che avevano meno speranze di successo di prima. (discussione)

Vuoi che tutte le votazioni abbiano una durata flessibile?
Indetta da/il: --Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
Stercorario di Bronzo 2016
Amministratore
WEDHROMoai Wedhro.png 10:09, feb 20, 2017 (CET) - Scadenza: 6 marzo 2017- Quorum: 6
No (Ogni votazione mantiene una propria durata fissa e regole diverse sulla sua eventuale prorogabilità.) (Ogni tipo di votazione ha una propria "durata base" entro la quale si può già avere un risultato (in genere 1 settimana, o 2 per Parlamento/Admin), ma se entro questa scadenza non si raggiunge la bocciatura o l'approvazione (per non raggiungimento del quorum o della soglia di consenso richiesta) la votazione viene prorogata di un ulteriore "durata base" a patto che nel periodo appena concluso ci sia stato almeno un nuovo voto a favore.
Ad esempio, in Parlamento se dopo 2 settimane non ha votato nessuno, finisce lì; se ha votato qualcuno ma non c'è un risultato, si proroga di 2 altre settimane, e così via finché continuano ad arrivare voti a favore.
Approvando questa opzione potrebbe essere il caso di valutare successivamente se usare la stessa durata per tutte le votazioni oppure no.)
inserire firma
  1. --Anse1997 Coltellino svizzero mini.jpg ( mensole e furgoni ) 23:04, feb 20, 2017 (CET)
  2. --Treffoconfessa - CCSC 10:13, feb 22, 2017 (CET)
Commenti
  • Anche qui non sono d'accordo per tutte le votazioni. In Tribunale mi andrebbe bene una soluzione latrinesca, mentre in Parlamento vorrei procedure più veloci. Nelle altre, come prima, vorrei che si mantengano inalterate le procedure. --Bandiera della lettonia.gif V E R P 8 9 16:23, gen 29, 2017 (CET)
    • Qui la questione non è tanto di quanto siano veloci, ma del fatto che debbano tener conto che oggi si vota poco e che le scadenza fisse mandano a monte molte votazioni solo per scarsa partecipazione.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
      Stercorario di Bronzo 2016
      Amministratore
      WEDHROMoai Wedhro.png 16:34, gen 29, 2017 (CET)
  • Provo a spiegare più dettagliatamente come funzionerebbero le votazioni una volta incastrate con il quorum flessibile e la cadenza settimanale:
    • Se al termine del "periodo" (1 settimana o quel che è) la proposta raggiunge la "soglia" richiesta (80%, 2/3 o quel che è) di voti a favore e raggiunge il quorum, essa viene approvata.
    • Se invece raggiunge la "soglia" di voti contrari, a prescindere da quanti sono (non c'è un quorum per essi), viene bocciata.
    • Se infine non raggiunge la "soglia" né di voti a favore né contro, oppure non c'è quorum, resta in gara per un altro "periodo" a patto che abbia ricevuto almeno un nuovo voto nel "periodo" in corso, e così via finché non smettono di arrivare voti, a quel punto viene bocciata (quindi una proposta che non riceve nessun voto al termine del primo "periodo" viene bocciata).
Questo in pratica serve a liberarsi rapidamente delle votazioni che suscitano solo contrarietà o disinteresse, ad approvare in fretta quelle gradite, e a tenere in gioco quelle controverse ma per cui c'è ancora interesse e una qualche vaga possibilità di approvazione. Dalle statistiche che ho preso e che trovate in discussione, in genere si decide tutto entro le prime 3 settimane.
NB: in Tribunale "proposta bocciata" vuol dire che l'articolo è assolto, ovviamente.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
Stercorario di Bronzo 2016
Amministratore
WEDHROMoai Wedhro.png 12:24, feb 20, 2017 (CET)
  • Quoto Zurpilla anche qui. Nulla da dire come non detto.

Per l'ennesima volta: idea sensata, ma poco chiara. Wedhro, hai provato a spiegare bene come funzionerebbe, tuttavia la tua spiegazione è chiara e limpida (forse) solo per le votazioni con due opzioni (Sì/No), mentre il Tribunale ne ha tre (Verde, Rosso e Giallo, senza contare il voto blu che non ho mai visto applicato). Inoltre: "Se invece raggiunge la "soglia" di voti contrari" cosa vuol dire?

Dovresti spiegare come funziona in tutte le casistiche:

  1. votazioni con due opzioni (l'hai praticamente già fatto);
  2. votazioni in Tribunale;
  3. Votazioni in Parlamento con più di due opzioni.

--Anse1997 Coltellino svizzero mini.jpg ( mensole e furgoni ) 17:16, feb 20, 2017 (CET)

Ti invito a considerare lo spirito della riforma prima di impelagarti nei dettagli:

  1. Dare più tempo alle votazioni incerte per giungere a un risultato (ovvero impedire che falliscano solo per mancanza di partecipazione);
  2. Evitare di farlo quando si aggiungono voti che rendono ancor più difficile la loro approvazione.

La "soglia di consenso" è la quantità di voti in percentuale, in un senso o nell'altro, necessaria a decretare un qualunque risultato. Spesso è dell'80%, ma ci sono casi da 2/3 o 50%+1, ma in concetto è lo stesso: se non si raggiunge la soglia richiesta (oppure se non si raggiunge il quorum), normalmente la votazione fallisce. Io propongo invece che vada avanti ma solo se si aggiungono nuovi voti che ne facilitano l'approvazione (altrimenti si prolunga una votazione senza speranza).

Cos'è considerabile "approvazione" in Tribunale? Dato che la domanda che si pone è "vuoi cancellare questo articolo?", votare "verde" o "giallo" equivale a dire no, quindi non possono contare per il prolungamento della votazione; ne consegue che essa si protrae solo se ci sono nuovi voti "rossi".

Riguardo invece le votazioni in Parlamento con opzioni multiple, ammetto di essermi portato un po' troppo avanti perché io penso già all'eventualità che passi la mia proposta di trattare ogni singola opzione come una votazione sì/no e poi far vincere quella col totale più alto, quindi sarebbe sempre una questione di voto contro o a favore. Però ho un problema logistico: non posso aspettare che passi quella perché serve che prima passi questa e viceversa (si incastrano troppo l'una con l'altra), alla fine ho dovuto scegliere quale proporre prima e questa era la più pronta. Se quell'altra non passasse, pare evidente che qualunque voto diverso da "lasciamo tutto com'è" sia valido per la proroga, sempre per il principio che ho spiegato prima.

Ripeto comunque: è lo spirito della proposta che conta, ovvero vogliamo dare più tempo agli utenti di votare quando c'è qualche possibilità di arrivare all'approvazione, oppure no? I dettagli possiamo rifinirli nel semestre di rodaggio.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
Stercorario di Bronzo 2016
Amministratore
WEDHROMoai Wedhro.png 20:31, feb 20, 2017 (CET)

Ora sei stato più chiaro. Comunque riguardo allo spirito della proposta fin da quando l'ho letta mi son detto "Oh, questa è una cosa veramente bene!"; anzi, è stato proprio per questo che volevo fosse più chiara possibile. Possiamo sì dire "Tanto c'è il periodo di rodaggio", ok, ma dobbiamo andarci cauti: più è precisa e chiara una proposta fin da quando inizia la votazione meglio è.--Anse1997 Coltellino svizzero mini.jpg ( mensole e furgoni ) 23:04, feb 20, 2017 (CET)
  • Indeciso, sono più per il sì ma preferisco pensarci sopra. --Revenant Lord 90% sarcasmo 10% serietà 12:55, feb 23, 2017 (CET)

Diritto di voto

I requisiti di accesso al voto ispirati a quelli di Wikipedia (50 contributi + 1 mese di anzianità) sono evidentemente pensati per dare potere decisionale a praticamente chiunque, col probabile intento di evitare che sia una ristretta cerchia di insider a fare il bello e il cattivo tempo, anche se in realtà pochi utenti hanno davvero voglia di usare questo diritto, in genere utenti storici che hanno più a cuore il sito. Inoltre raggiungere quel requisito è facilissimo, basta trascorrere 1 mese a correggere errori di ortografia ed è fatta, lasciando fuori in pratica solo chi non ha voglia di registrarsi e chi si è registrato ma poi scompare senza contribuire. Praticamente una formalità che tiene fuori solo i vandali impazienti.

D'altro canto la Latrina ha introdotto il concetto di voto limitato a chi è all'altezza, ovvero chi ha compiuto azioni che possano far pensare che sia in grado di valutare con cognizione di causa (cosa che correggere virgole per un mese non assicura). Questo però ha destato le perplessità di chi non ritiene giusto limitare così tanto un diritto di voto che è altrimenti universalmente garantito.

Vuoi tornare al requisito di voto (1 mese di anzianità + 50 contributi) uguale per tutte le votazioni?
Indetta da/il: --Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
Stercorario di Bronzo 2016
Amministratore
WEDHROMoai Wedhro.png 10:09, feb 20, 2017 (CET) - Scadenza: 6 marzo 2017- Quorum: 6
No (Resta il concetto di requisiti diversi per votazioni diverse. Questo lascia aperta la strada alla possibilità di cambiare i requisiti per le votazioni in Parlamento e in Tribunale (in Latrina sono già diversi), ma se è il caso se ne parlerà dopo.) (Tutte le votazioni devono avere gli stessi requisiti minimi (sparisce la "giuria" della Latrina). Questo comporta di valutare l'opportunità di dare a questo principio una dignità maggiore, ovvero che in futuro si decida di renderlo immodificabile.)
  1. --Anse1997 Coltellino svizzero mini.jpg ( mensole e furgoni ) 23:13, feb 20, 2017 (CET)
  2. --Logo Bittorrent.pngPulisher, Inquisitore, Nabbysitter e DetormentizzatoreBigJack 23:47, feb 22, 2017 (CET)
  1. --Revenant Lord 90% sarcasmo 10% serietà 12:55, feb 23, 2017 (CET)
  2. --Treffoconfessa - CCSC 15:55, feb 23, 2017 (CET)
Commenti
  • Preferisco rimanga il sistema in vigore attualmente, con l'unica eccezione costituita dalla Latrina. Non vorrei trasformare il sito in una sorta di oligarchia elitaria. Pur non essendo io un grande fautore della democrazia a tutti i costi (olio di ricino e manganello sono più persuasivi di una votazione) chiudere troppo le porte all'utenza media mi pare deleterio. Capisco i dubbi di Wed (che però hanno tanto sapore di fine milleottocento, quando si discuteva di suffragio universale maschile) ma non vedo pericoli concreti nel continuare a mantenere il requisito attuale di un mese di anzianità e 50 contributi. --Blueyes2002 disc 13:50, gen 29, 2017 (CET)
  • Concordo con Blueyes, secondo me e in base a quanto ho fatto esperienza fin'ora, non ha senso appesantire ulteriormente i requisiti. Per le estorisioni la vedo troppo remota come possibilità, per cose importanti non so come si faccia qui, ma non si vota, si deve a tutti i costi cercare un consenso logico, votare è l'ultima spiaggia, e per questioni meno importanti quindi non ha senso convincere altri utenti della propria idea, proprio perché poco importante l'argomento Martin (scrivimi) 22:04, gen 29, 2017 (CET)
  • Faccio notare che l'opzione per aggravare i requisiti esiste solo perché discutere di questo argomento è l'occasione migliore per raccogliere opinioni su quanto essi siano validi, ma anche appurato che i requisiti presi pari pari da Wikipedia vanno bene, resta l'altra questione: se essi debbano essere universali oppure se è accettabile che se ne introducano di diversi in casi specifici.
    Faccio altresì notare che io sono stato il promotore dei requisiti ristrettissimi per il voto in Latrina, quindi chi pensa sia sbagliato creare liste ristrette di votanti ora può dire la sua e, un domani, votare di conseguenza.
    Insomma: se metto varie opzioni è per dare voce a più gente possibile, non per imporre un mio punto di vista; se avessi intenzioni simili non avrei neanche proposto la questione, visto che va "contro i miei interessi" di fautore della giuria ristretta.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
    Stercorario di Bronzo 2016
    Amministratore
    WEDHROMoai Wedhro.png 22:22, gen 29, 2017 (CET)
  • No, lascerei tutto com'è. --Icona Stercorario d'oro.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
    Stercorario d'Oro 2016
    e può quindi votare i suoi stessi candidati in Latrina!
    ZurpOcchioPNG.pngne 22:40, gen 29, 2017 (CET)
    • Perché? Un no o un sì non aiutano a valutare la proposta.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
      Stercorario di Bronzo 2016
      Amministratore
      WEDHROMoai Wedhro.png 23:06, gen 29, 2017 (CET)
  • Ritengo che sia cosa buona e giusta valutare requisiti differenti per ogni tipo di votazione diversa. Ho partecipato attivamente quando si sono stabiliti i requisiti della giuria della latrina, penso che anche il tribunale dovrebbe avere una giuria qualificata, mentre per il parlamento lascerei requisiti meno restrittivi per rendere partecipi più utenti possibile, sempre contributi + anzianità, ma forse leggermente più severi di adesso. --Icona Stercorario d'argento.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
    Stercorario d'Argento 2016
    e può quindi dare 2 voti invece di 1 ai candidati in Latrina!
    CAESAR 04:04, gen 30, 2017 (CET)
    • Allora aggiungiamo una quarta opzione, ma bisogna ragionarci su:
      • Quali devono essere i criteri oggettivi per dire che uno può o meno votare in Tribunale? Sulla falsariga della Latrina si potrebbe dire che bisogna avere in passato proposto per la cancellazione almeno 2 lavori che poi sono stati effettivamente cancellati.
      • Il Parlamento al momento tiene fuori solo i super-nabbi, meno restrittivo di così vuol dire in effetti eliminare i requisiti di voto, non avrebbe senso limitarlo a cose tipo 25 contributi + 2 settimane di anzianità. Però dopo "requisiti meno restrittivi" dici "leggermente più severi di adesso". Quale delle due?--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
        Stercorario di Bronzo 2016
        Amministratore
        WEDHROMoai Wedhro.png 09:46, gen 30, 2017 (CET)
        • Eh lo vedi che succede a scrivere alle 4 di notte? Intendevo dire che per il parlamento occorrono requisiti meno restrittivi rispetto alle altre votazioni, per far partecipare più utenti possibile, ma li renderei comunque più severi di adesso (tipo 100 contributi + 3 mesi di anzianità)...--Icona Stercorario d'argento.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
          Stercorario d'Argento 2016
          e può quindi dare 2 voti invece di 1 ai candidati in Latrina!
          CAESAR 15:35, gen 31, 2017 (CET)
          • Tieni conto che l'opzione 1 lascia aperta la strada a requisiti diversi per votazioni diverse, che poi è quello che indirettamente chiedi tu. Non penso sia il caso di aggiungere la tua proposta come ulteriore opzione per non diluire troppo il voto, ma se ci tieni mettila pure.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
            Stercorario di Bronzo 2016
            Amministratore
            WEDHROMoai Wedhro.png 10:02, feb 1, 2017 (CET)
  • In genere direi seconda solo per l'utopico tentativo di rendere partecipi più contributori possibile, poi mi torna in mente che la cosa non sarebbe comunque possibile perché la gente comune ormai pensa che siamo tipo redazione e che serva chissà cosa per contribuire, quindi boh. --Revenant Lord 90% sarcasmo 10% serietà 12:53, gen 30, 2017 (CET)
    • Spero che a ciò non abbia contribuito il fatto che in Latrina possono votare solo pochi eletti. In ogni caso bisognerebbe pubblicizzare di più il fatto che gli utenti minimamente attivi ottengono il diritto di incidere sulla gestione del sito, cosa che al momento i nabbi credo ignorino (ammesso gliene freghi qualcosa), che poi è solo uno dei tanti motivi per cui i meccanismi di accoglienza dei nuovi arrivati richiede una robusta revisione.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
      Stercorario di Bronzo 2016
      Amministratore
      WEDHROMoai Wedhro.png 10:54, gen 31, 2017 (CET)
  • Confermo quanto detto prima: voto libero (con un minimo di contributi ovviamente, non facciamo votare gente che passa per caso). L'ultima cosa detta da Wedhro è molto importante, molti "subiscono" nonci invece che partecipare attivamente. Qualcosa deve essere fatto in merito. --GorillaK2 Lassa perde! 01:13, feb 1, 2017 (CET)
  • Ma a cosa si riferisce la dicitura "casi particolari" nel punto 1? Comunque, io darei un limite di contributi over teen in modo di non far votare l'utentazzo che si iscrive, fa un articolo pieno di tormentoni e poi sparisce, ma un limite anche accessibile, per evitare casi peggiori del mio: per avere il diritto di voto ho fatto i salti mortali. Per quanto riguarda il tempo, 1 mese è troppo poco. 3 sono sufficienti: bisogna infatti testare il tizio e vedere se veramente può durare o invece si accorge che non sa fare nulla e ci fa forfait. --KITT01 Luce frontale KITT Spercar.gif is watching you 07:58, feb 1, 2017 (CET)
    • C'è scritto sotto a cosa si riferisce: con l'opzione 1 si approva il principio per cui i requisiti di voto sono 1 mese + 50 contributi sempre *tranne dove diversamente indicato*; al momento questo è vero solo per la Latrina, che richiede 2 candidature vincenti, ma lascerebbe aperta la porta all'introduzione di requisiti diversi in altre votazioni, vedi ad esempio Cesar sopra che propone 3 mesi + 100 contributi per il Parlamento.
      Se tu hai fatto i salti mortali per raggiungere i 50 contributi è perché hai scritto interi articoli in sandbox e poi li hai caricati tutti in una volta, cosa che purtroppo conta come 1 contributo esattamente come aggiungere una virgola. Un nuovo iscritto più smaliziato, per così dire, non deve far altro che passare il primo mese a fare piccole correzioni alla grammatica per ottenere facilmente i 50 contributi che tu invece ti sei sudato.
      Prima di aggiungere un'altra opzione aspetto una risposta.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
      Stercorario di Bronzo 2016
      Amministratore
      WEDHROMoai Wedhro.png 10:02, feb 1, 2017 (CET)
      • Ma infatti chi di dovere dovrebbe vigilare sulla "qualità" dei contributi. Chi accumula modifiche minori "per fare numero" non dovrebbe poter ricevere il diritto di voto subito. Almeno in teoria. --Icona Stercorario d'oro.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
        Stercorario d'Oro 2016
        e può quindi votare i suoi stessi candidati in Latrina!
        ZurpOcchioPNG.pngne 20:18, feb 2, 2017 (CET)
        • Come sempre, la teoria si scontra con la pratica: non ci sono parametri oggettivi per distinguere le modifiche all'ingrosso da quelle di sostanza (o meglio, non ce ne sono di facilmente verificabili), quindi in sostanza la regola del no-contributi-fuffa non vuol dire altro che si dà arbitrarietà agli admin di decidere chi può votare e chi no. In realtà non mi risulta nessun caso di voto annullato per contributi loffi (e di archivi votazione ne ho visti un fottìo), quindi quella regola è come se non esistesse.
          Il fatto è che non ci sono parametri facilmente misurabili che distinguano l'utente in grado di decidere per il sito da quello che è meglio di no, quindi suppongo che su Wikipedia abbiano scelto questi 2 parametri come a dire "può votare chiunque tranne quelli che si sono appena iscritti"; non potendo avere una comunità certificata, ne hanno preferito una aperta.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
          Stercorario di Bronzo 2016
          Amministratore
          WEDHROMoai Wedhro.png 20:36, feb 2, 2017 (CET)
          • Infatti ho usato il condizionale. Asd Comunque è per questo che propendo per avere maglie non troppo strette per concedere il diritto: alla fine credo che un minimo di contributi e un minimo di anzianità (come adesso) possa andare bene. Del resto, non mi pare che finora ciò abbia prodotto danni di rilievo nelle varie votazioni. --Icona Stercorario d'oro.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
            Stercorario d'Oro 2016
            e può quindi votare i suoi stessi candidati in Latrina!
            ZurpOcchioPNG.pngne 20:54, feb 2, 2017 (CET)
            • Neanch'io vorrei restringere ulteriormente l'accesso al voto, sto solo ragionando su tutte le possibilità. Sempre parlando per princìpi generali, io dei danni li ho visti: ad esempio la facilità con cui si riesce a "plagiare" i nabbi per convincerli a votare per cose che neanche capiscono, quando serve ottenere un certo risultato, e la leggerezza con cui i nabbi mandavano in cancellazione o in PP lavori che non lo meritavano. La vera domanda è: ci sono parametri più affidabili ma non troppo restrittivi? Se ce ne sono, non li vedo.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
              Stercorario di Bronzo 2016
              Amministratore
              WEDHROMoai Wedhro.png 21:04, feb 2, 2017 (CET)
              • Non li vedo neanch'io. Poi, sì, le storture possono capitare, ma credo che ciò dobbiamo semplicemente accettarlo. In clima di votazioni è normale che ogni fazione porti l'acqua al suo mulino facendo propaganda, succede anche nella vita reale, in cui peraltro il dirito di voto (per questioni ben più importanti!) è concesso col solo requisito di anzianità (= maggiore età), senza considerare curriculum vitae/studiorum, competenze tecniche o altro. --Icona Stercorario d'oro.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
                Stercorario d'Oro 2016
                e può quindi votare i suoi stessi candidati in Latrina!
                ZurpOcchioPNG.pngne 21:57, feb 2, 2017 (CET)
                • Ho sempre trovato sbagliato tracciare paralleli fra la gestione di un sito hobbistico e l'ordinamento di una Repubblica, ma in sostanza siamo d'accordo. Al limite si può valutare se invece di 50 contributi se ne possono chiedere 100 (200 ecc.), e se invece di 1 mese di anzianità richiederne 2 (3 ecc.).--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
                  Stercorario di Bronzo 2016
                  Amministratore
                  WEDHROMoai Wedhro.png 22:24, feb 2, 2017 (CET)
  • Ok. Secondo me andrebbero fatte delle categorie: da 3 a 6 mesi il voto vale tot, da 6 a 10 vale tot e poi via, ovviamente sostituendo i numeri dati con quelli che volete. Io resto dell'idea che 1 mese sia troppo poco: già due mi sembrano meglio. Per i contributi, non si potrebbe fissare un tot per ciascun "grande" contributo e una volta raggiunti tutti i tot avere la possibilità di voto? Ad esempio, 3 articoli e 20 immagini e (perchè no) anche tot punti guadagnati facendo operazioni di "pulizia" (segnalazioni di vandali, interi articoli corretti, ecc.) Poi, la mia è solo una proposta, anche molto utopistica. --KITT01 Luce frontale KITT Spercar.gif is watching you 21:46, feb 20, 2017 (CET)
  • Ci ho pensato un po' e, nonostante sia consapevole che ormai siamo visti come elitari di 'sto cazzo da gente che contribuisce occasionalmente, ho deciso di votare per il sì. --Revenant Lord 90% sarcasmo 10% serietà 12:55, feb 23, 2017 (CET)
  • Voto Sì perché penso che l'aggiunta del quorum in Latrina renda già meno necessaria una giuria, e gradisco di più l'opzione di dare pari diritti a tutti gli utenti. Nonostante ciò sarei favorevole a una eventuale messa in discussione di certi requisiti (validi per tutte le votazioni). --Treffoconfessa - CCSC 15:55, feb 23, 2017 (CET)

Ancora in discussione: Uniformazione delle votazioni

L'esperienza della Latrina ci ha permesso di sperimentare vari concetti per rendere le votazioni più efficienti e affidabili, e credo sia il caso di valutare se quei concetti sono applicabili anche altrove, aggiungendone di nuovi per venire incontro ad alcune perplessità ricorrenti.
I princìpi di base sono la consuetudine di dare alle votazioni una cadenza settimanale, la loro durata flessibile in base al fatto che la gente voti o no, la soglia dell'80% di consenso, e il divieto di voto per il candidatore. A questi vanno aggiunti a grande richiesta un quorum flessibile che tenga conto del fatto che l'utenza cambia nel tempo, ed eventualmente valutare se il diritto di voto è giusto che sia diverso in base alla votazione o non debba piuttosto essere universale.

Qui in basso metto in discussione i singoli punti, per ora limitiamoci a valutare le diverse alternative da mettere poi in votazione. Chi vota in questa fase è, ahimè, ricchione.

Soglia di consenso

Il Latrina e per l'elezione di admin serve almeno l'80% di voti a favore o contro per premiare o bocciare un candidato, allo scopo di essere sicuri che ci sia il maggior consenso possibile; in sostanza, se troppa gente non è convinta in un senso o nell'altro, il risultato non può essere rappresentativo della comunità. Altre votazioni invece usano soglie diverse, con l'inevitabile effetto di ottenere risultati che accontentano solo parte dell'utenza. Questo è particolarmente grave per le soglie del 50%+1 perché vuol dire che quasi metà dei votanti si vedono imporre una scelta a loro sgradita, il che tra l'altro disincentiva dal fare proposte che scontentino meno gente possibile perché è praticamente una lotteria: se basta 1 voto in più, si può andare anche ando cojo cojo.
NB: non è davvero necessario che tutte le votazioni usino la stessa soglia, ma una volta determinato qual'è la migliore per la comunità avrebbe senso usarla ovunque... Ho messo tutte le principali possibilità in modo da discuterne a fondo.

Vuoi che tutte le votazioni usino la stessa soglia percentuale?
Indetta da/il: --Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
Stercorario di Bronzo 2016
Amministratore
WEDHROMoai Wedhro.png 15:05, gen 22, 2017 (CET) - Scadenza: - Fase: scelta delle proposte (NON È CONSENTITO VOTARE!)
1. No
Ogni votazione mantiene una propria soglia di consenso.
2. Sì, dell'80%
Ogni votazione è considerata nulla se allo scadere della sua durata non ha raggiunto almeno l'80% di voti a favore o contro. In questo modo si ottiene il massimo consenso possibile senza bloccare le votazioni, in pratica passano solo quelle che non destano particolari perplessità.
inserire firma inserire firma
3. Sì, del 75%
Come sopra, ma invece di richiede 4 voti su 5, ne richiede 3 su 4. Sembra niente, ma quando in numeri sono piccoli fa una grande differenza, in sostanza riducendo il rischio che 1 o 2 voti "sabotino" una votazione ma garantendo comunque un ampio consenso.
4. Sì, del 66%
Come sopra, ma richiede solo 2 voti su 3. Qui più che di consenso si può parlare di maggioranza contro minoranza, ma è comunque più rappresentativo dell'opzione 5.
inserire firma inserire firma
5. Sì, del 50%+1
Classica maggioranza semplice. Garantisce di raggiungere quasi sempre un risultato (solo un pareggio invalida la votazione), ma è il meno rappresentativo perché si rischia che il 50%-1 della comunità si veda imporre una scelta sgradita, con inevitabili malumori.
inserire firma


Commenti
  • Preferirei che ogni votazione mantenga differenti soglie di consenso, tendenzialmente come già disciplinato attualmente. Per le modifiche "minori" il 50%+1 mi pare ragionevole; l'80%, che invece va bene per le votazioni in Latrina, dove bisogna scremare l'eccellenza, sarebbe eccessivo. Insomma: percentuali diversificate a seconda degli scopi, tra loro spesso eterogenei (Ban, Tribunale, Parlamento, Latrina etc. etc.). --Blueyes2002 disc 13:50, gen 29, 2017 (CET)
  • Mi trovo d'accodo con Blue. --Icona Stercorario d'oro.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
    Stercorario d'Oro 2016
    e può quindi votare i suoi stessi candidati in Latrina!
    ZurpOcchioPNG.pngne 22:40, gen 29, 2017 (CET)
  • Sarebbe meglio se invece di dire "d'accordo" o "non d'accordo" si ragionasse sul merito, nello specifico: per quale motivo il consenso dovrebbe variare da votazione a votazione? Inoltre, invito a riflettere sul paradosso per cui scegliere gli articoli da mettere in PP richiede un consenso enormemente superiore a quello necessario per cambiare le Linee Guida. Caso particolare: La votazione per trasferire il sito su un altro server - una decisione di importanza estrema approvata solo dal 55% degli utenti. Il restante 45% ha dovuto assistere impotente a un tentativo che avrebbe potuto comportare il caos totale e anche peggio (leggere i commenti).
    Insomma, sopra ho spiegato le implicazioni dell'uso di ogni sistema, parliamo di quello invece che dire sì o no, che non serve a nulla in questa fase.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
    Stercorario di Bronzo 2016
    Amministratore
    WEDHROMoai Wedhro.png 23:00, gen 29, 2017 (CET)
  • Per quanto riguarda admin e latrina occorre che la decisione sia largamente condivisa per ragioni di fiducia/eccellenza, penso che in altri contesti non occorra necessariamente arrivare all'80%. Se si pensa ad esempio al tribunale, ritengo che un articolo accusato possa essere salvato anche solo col 50%+1. Anzi, considerando i diversi tipi di umorismo si potrebbe arrivare a dire che potrebbe essere sufficiente anche una percentuale minore: basta pensare che battute di forte humor nero, che di norma piace ad una piccola fetta della popolazione, verrebbero cancellate facilmente a prescidere dal loro valore. --Icona Stercorario d'argento.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
    Stercorario d'Argento 2016
    e può quindi dare 2 voti invece di 1 ai candidati in Latrina!
    CAESAR 04:17, gen 30, 2017 (CET)
    • Già il fatto che la gente voti a gusto personale, col "piace" o "non piace", fa capire che il Tribunale è una bella lotteria: dipende solo dai gusti di chi vota essere cancellati o no? In realtà io non penso che funzioni davvero così, ma lasciamo stare. Il punto è un altro: perché mandare in PP un articolo è molto più difficile che cancellarlo? E perché eleggere un nuovo admin è molto più difficile che portare il sito su un server diverso (potenzialmente suicidandosi)?--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
      Stercorario di Bronzo 2016
      Amministratore
      WEDHROMoai Wedhro.png 09:57, gen 30, 2017 (CET)
  • La terza mi pare bilanciata. Potrebbe andare bene per capra e cavoli. --GorillaK2 Lassa perde! 00:38, feb 1, 2017 (CET)

Divieto di voto per il promotore

In Latrina chi candida un lavoro non può votarlo perché in un contesto in cui votano poche persone 1 voto può fare una grande differenza. Se uno fa una proposta si suppone che la ritenga valida, quindi è probabile che voti a favore; in questo modo tutte le votazioni partono con un +1 virtuale che non rende più facile la vittoria, ma di certo rende meno difficile la sconfitta. Un vantaggio che non ha senso di esistere.
Certo, c'è la possibilità che chi metta in votazione non sia la stessa persona che la votazione l'ha voluta, per cui si solleva un secondo punto: le votazioni devono sempre riportare la firma dell'utente che le ha volute; ad esempio, in Tribunale deve comparire motivazione e firma anche di chi ha messo l'accusa (non a caso molti vedono la firma dello scrutinatore e pensano che sia stato lui ad accusare), in Parlamento di chi fa la proposta e non dell'admin che ha aperto la votazione, ecc.
Inoltre in Latrina si è posto il problema che invece chi ha creato il lavoro può votarlo; in senso più generale, chi propone non necessariamente è la persona che ha realizzato ciò che si deve valutare. Si è dedotto che questo è spesso difficile da provare, mentre il promotore è reso evidente dal fatto che ha aperto la votazione. Quindi è una soluzione di ripiego.

Vuoi che il promotore della votazione non possa votare a favore di essa?
Indetta da/il: --Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
Stercorario di Bronzo 2016
Amministratore
WEDHROMoai Wedhro.png 15:05, gen 22, 2017 (CET) - Scadenza: - Fase: scelta delle proposte (NON È CONSENTITO VOTARE!)
1. No
Ogni votazione mantiene regole sue in proposito, in genere non vietando il voto a nessuno.
2. Sì
Chi ha interesse a che la votazione si svolga deve comparire come promotore della stessa (a prescindere da chi la apre ufficialmente), il che richiede alcune piccole modifiche ai template di votazione.
inserire firma inserire firma



Commenti
  • Sono molto indeciso. Perché se è giusto che non si voti quando si ha un proprio interesse (voto il mio articolo) specifico, discorso diverso mi pare possa valere quando si propone un miglioramento per il quale (come le proposte presenti, ad esempio) nessuno ha da guadagnaci o da perderci se non, al limite, il sito stesso. --Blueyes2002 disc 13:50, gen 29, 2017 (CET)
    • Come ho spiegato sopra, non è solo una questione di conflitto di interessi (spesso inesistente), ma soprattutto di evitare una stortura statistica quando, come ora, i voti sono pochi: se uno propone una questione è estremamente probabile che sia favorevole ad essa, il che equivale ad avere votazioni con una maggior probabilità di non venir bocciate, senza alcun motivo. Un voto è pesantissimo in un sistema dove serve l'80% di consenso e il quorum minimo è (potenzialmente) di soli 3 voti, poco sensato garantire quindi un +1 a tutte le votazioni il cui promotore non si faccia scrupoli.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
      Stercorario di Bronzo 2016
      Amministratore
      WEDHROMoai Wedhro.png 15:12, gen 29, 2017 (CET)
  • Ok per la Latrina, ma per il resto no. --Icona Stercorario d'oro.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
    Stercorario d'Oro 2016
    e può quindi votare i suoi stessi candidati in Latrina!
    ZurpOcchioPNG.pngne 22:40, gen 29, 2017 (CET)
    • Eppure la logica è identica: un +1 automatico che falsa le votazioni. Per quale motivo una votazione di importanza relativa (scegliere materiale da PP) dovrebbe stare attento a evitare storture e quelle invece per cambiare faccia al sito no? Faccio notare che il concetto è valido anche per l'elezione di nuovi Admin, quindi la domanda è perché per Tribunale e Parlamento no. Questa è la fase per valutare pro e contro di ogni cosa, non per approvare o disapprovare.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
      Stercorario di Bronzo 2016
      Amministratore
      WEDHROMoai Wedhro.png 23:04, gen 29, 2017 (CET)
      • Nel caso di elezione di un nuovo admin chi si candida non può votare; invece se ritengo che un articolo faccia parte dei migliori del sito e lo propongo per la latrina, se non posso votarlo il mio unico contributo alla causa sarebbe dargli la possibilità di essere votato? --Icona Stercorario d'argento.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
        Stercorario d'Argento 2016
        e può quindi dare 2 voti invece di 1 ai candidati in Latrina!
        CAESAR 03:53, gen 30, 2017 (CET)
        • Non ho capito la domanda. Ora è già così per la Latrina: se pensi che un lavoro sia valido puoi proporlo, ma non votarlo, perché sarebbe come dire che tutti i candidati partono con un +1 automatico, una bella stortura in un sistema in cui votano meno di 10 persone. Il concetto è valido per tutte le votazioni, come spiego sopra: chi fa la "domanda" non dovrebbe poter dare la "risposta"...--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
          Stercorario di Bronzo 2016
          Amministratore
          WEDHROMoai Wedhro.png 09:38, gen 30, 2017 (CET)
          • È comunque un sistema in cui adesso votano meno di 10 persone. Noi cerchiamo di fare una regola generale che valga a prescindere dal numero di votanti, no?--Icona Stercorario d'argento.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
            Stercorario d'Argento 2016
            e può quindi dare 2 voti invece di 1 ai candidati in Latrina!
            CAESAR 15:37, gen 31, 2017 (CET)
            • Sì, in effetti se adesso siamo in difficoltà è perché anni fa non pensarono a una regola generale valida in ogni contingenza. In effetti ho spiegato che il promotore che vota diventa destabilizzante soprattutto se votano poche persone, ovvero che lo è di meno se si vota in tanti; vedila come una salvaguardia per quei casi in cui votano solo i pochi utenti necessari a raggiungere il quorum, situazione che se oggi capita spesso poteva comunque accadere anche quando si votava in tanti. In ogni caso il principio del "conflitto di interessi" è valido a prescindere da quanta gente vota.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
              Stercorario di Bronzo 2016
              Amministratore
              WEDHROMoai Wedhro.png 19:38, gen 31, 2017 (CET)
  • Riguardo la latrina ho sempre pensato che mi sembra giusto che il lavoro sia proposto da persone "qualificate", ma trovo sbagliato che non possano votare tutti. Io sono per il suffragio universale, non capisco le controindicazioni. Vox populi, vox Dei. --GorillaK2 Lassa perde! 00:48, feb 1, 2017 (CET)
    • Le spiego sopra, ma visto che non attecchisce ricorrerò ad un'analogia: secondo te ha senso che nella giuria per gli Oscar siedano anche i registi dei film in concorso? O che a Sanremo ci siano i produttori dei cantanti? Tanto varrebbe far partire tutti i candidati con un +1 automatico, tanto chi vuoi che voti contro sé stesso...
      Davvero, mi meraviglio di chi si meraviglia.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
      Stercorario di Bronzo 2016
      Amministratore
      WEDHROMoai Wedhro.png 01:38, feb 1, 2017 (CET)
      • Ti stai meravigliando per la cosa sbagliata. Io non parlavo del voto del candidatore, ma del fatto che non tutti quelli che possono scrivere su nonci possano votare (con i contributi in regola ovvio... devo averlo scritto già altrove). Riservare il voto solo a quelli che hanno le due candidature vincenti non mi pare una scelta felice, gli altri si sentono esclusi e si scazzano. Mi dirai che è stato deciso democraticamente, ma alla luce dei fatti mi pare una scelta rivelatasi penalizzante. --GorillaK2 Lassa perde! 23:21, feb 1, 2017 (CET)
        • In realtà oggi come oggi non verserei troppe lacrime se il principio di cui sopra venisse abolito e si tornasse ai requisiti minimi uguali per tutti, però ne stai parlando nel posto sbagliato: qui si parla solo di vietare il voto a chi propone la votazione, la questione requisiti è quest'altra.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
          Stercorario di Bronzo 2016
          Amministratore
          WEDHROMoai Wedhro.png 10:29, feb 2, 2017 (CET)
  • Mi trovo alquanto dubbioso su cosa scegliere: è comunque una persona a favore, e il suo voto dovrebbe valere quanto quello degli altri, tranne ovviamente, nel caso in cui ci sia effettivo conflitto di interessi, ovvero quando il promotore otterrebbe vantaggi personali dall'esito positivo di una certa votazione (ad es. nelle votazioni pro/contro admin, ed è già così, in effetti). L'argomento statistico è invece molto più solido. Forse mi asterrò. --Anse1997 Coltellino svizzero mini.jpg ( mensole e furgoni ) 20:01, feb 2, 2017 (CET)
    • A mio modestissimo parere, se uno si prende la briga di proporre una votazione, un minimo di interesse a farla passare ce l'ha, altrimenti farebbe prima a non proporla affatto. Sicuramente ci saranno casi di proposte del tutto disinteressate, ma non credo siano frequenti.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
      Stercorario di Bronzo 2016
      Amministratore
      WEDHROMoai Wedhro.png 20:21, feb 2, 2017 (CET)
      • Dobbiamo distinguere due tipi di interesse:
        • Interesse politico-comunitario: "Voglio che le cose funzionino così perché credo fermamente che in questo modo il sito funzionerà meglio e la comunità ne trarrà giovamento."
        • Interesse personale: "Voglio che funzioni così perché in questo modo avrò più figa".
Tutti quando votano e discutono hanno, o dovrebbero avere, un interesse. Il problema si ha quando l'interesse personale è presente, non quando l'unico interesse che si ha è che Nonci funzioni bene.
Quindi, tralasciano l'argomento statistico, si dovrebbe vietare il voto al promotore solo quando c'è la possibilità che vi sia un conflitto di interessi, in relazione all'interesse personale.--Anse1997 Coltellino svizzero mini.jpg ( mensole e furgoni ) 20:45, feb 2, 2017 (CET)
        • Trovo che la distinzione sia difficile da fare in maniera inequivocabile, e non è neanche questione di tipologia di votazione: a volte si candida in Latrina una cosa bella trovata per caso, altre volte per mandare in PP un proprio lavoro o vincere il trofeo Stercorario; a volte si propone in Parlamento una cosa che gioverebbe al sito, altre volte perché si vuole plasmarlo a propria immagine e somiglianza; a volte si propone la cancellazione di un articolo perché lede l'immagine del sito, altre volte perché non si vuole vedere un certo tipo di umorismo; ecc.
          Essendo impossibile distinguere i due casi, o si suppone che siano tutti disinteressati, o che non lo sia nessuno. Non essendoci un modo per fare neanche questo, non resta che decidere se in media e realisticamente le votazioni si propongono per il sito o per soddisfare i propri umori (lascia stare la figa, non è questo il punto). Altro non possiamo fare.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
          Stercorario di Bronzo 2016
          Amministratore
          WEDHROMoai Wedhro.png 20:59, feb 2, 2017 (CET)
          • Quoto il pensiero di Anse, che è riuscito ad esprimere in maniera molto chiara il senso del mio primo intervento. La figa centra eccome, essendo il più lampante esempio di interesse personale cui un uomo ambisce nella vita. Se qualcuno propone una modifica per il bene del sito e non personale, per il solo fatto che l'abbia proposta non dovrebbe essere penalizzato con l'esclusione dal voto. Non è poi così difficile fare distinzioni: il candidato admin non vota per sé stesso; il candidatore in latrina non vota l'articolo candidato; chi propone di modificare una regola diciamo "neutra" rispetto ai propri interessi può invece anche votarla. Non facciamo il gatto che si morde la coda: perché a me o a te non fotte sega ad esempio se il diritto di voto lo si restringe a chi ha sei mesi di anzianità anziché uno. In questo caso l'interesse personale lo avrebbe molto più uno come Kitt01 (che rischia di essere escluso) di quanto non lo abbia tu che proponi la modifica. E allora? Lasciamo votare lui che è interessato dall'eventuale esclusione e non tu che la proponi pur non avendone un interesse diretto? Partiamo dal presupposto che è un sito in cui alla fin fine nessuno ha nulla da guadagnare di concreto; regoliamo al meglio possibile le norme escludendo i casi lampanti di conflitto di interesse; evitiamo però di pensare che ci sia sempre un secondo fine in tutte le nostre azioni, altrimenti ci cacciamo in un vicolo cieco. Io mi illudo che alla fine siamo tutti amici cui piace cazzeggiare: anzi ho sempre amato questo sito dalla prima volta tanti anni fa in cui lo visitai perché pensavo che in nome di una sana risata fossero tutti disposti a mettere da parte differenze politiche, religiose, razziali e quantaltro. Dai, Wed: siamo quattro gatti. --Blueyes2002 disc 23:01, feb 2, 2017 (CET)
            • Guarda che io parlavo per me, ho semplicemente ipotizzato di non essere l'unico che quando fa la fatica di mettere qualcosa in votazione non lo fa per amor di patria o per scopare, ma perché gli interessa che la cosa si approvi, e che di conseguenza non è possibile che voti contro. Ma lasciamo stare, resta comunque l'altro punto: un +1 garantito a votazioni in cui partecipano 5 persone è una stortura da un punto di vista squisitamente statistico, anche senza contare il paradosso di permettere a chi ha fatto la domanda di dare anche la risposta.--Icona Stercorario di bronzo.pngQuesto utente ha vinto il Trofeo
              Stercorario di Bronzo 2016
              Amministratore
              WEDHROMoai Wedhro.png 00:28, feb 3, 2017 (CET)

Prossime votazioni di conferma

Verbale

Una volta finita una votazione, ricordati di mettere a verbale il risultato.

2008 2009 2010 2011 2012 2014 2015 2016 2017
Caricamento in corso...
Strumenti personali
wikia