Non violentate Jennifer

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Nel film Non violentate Jennifer, Jennifer non viene violentata! Quote rosso2.png

~ Capitan Ovvio prende un clamoroso abbaglio
Quote rosso1.png L'unico film che mi ha fatto sburrare di più è stato il filmino della cresima di mia nipote! Quote rosso2.png

Non violentate Jennifer è un film fin troppo neorealista di Federico Fellini.

Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Non violentate Jennifer

[modifica] Trama

Camille Keaton in I spit on your grave.jpg

Un'accorata Giulietta Masina.

La scrittrice Jennifer si trasferisce nel pittoresco paesino di Sputacchio, nel patriarcale Molise, alla ricerca dell'ispirazione necessaria per finire il suo capolavoro, un pippone proto-femminista intitolato Il mestruo è mio e ce l'ho quando dico io. Appena arrivata a Sputacchio, tanto per farsi subito benvolere, Jennifer sbeffeggia i buzzurri del luogo con un:

Wikiquote.png
«Lavoratori... PRRRRRRR!»

I buzzurri del luogo non gradiscono e la stuprano in maniera così selvaggia, degradante e morbosa che a questo punto avrai già smesso di leggere e starai già scaricando il film da EMule.
Nel finale, in cui Fellini si lascia prendere la mano e inaugura il genere snuff movie, Jennifer si vendica dei suoi stupratori evirandoli a colpi di fellatio e leggendo loro l'opera omnia di Simone de Beauvoir.

[modifica] Cast

[modifica] Critica

Quote rosso1.png Non violentate Jennifer è un tripudio di violenza gratuita, baccanali, sbudellamenti, masturbazioni, orge di sangue, scene di sesso anale, sesso orale, sesso oculare. E questo solo nel trailer! Quote rosso2.png

Federico Fellini.jpg

Quote rosso1.png Ehi, qualcuno ha visto i miei Scottex? Quote rosso2.png

Non violentate Jennifer nasce dal desiderio da parte del grande regista Federico Fellini di distaccarsi dai suoi soliti archetipi narrativi. Già debilitato dalla malattia (una grave forma di dipendenza da Youporn) che lo portò in breve tempo alla lussazione di entrambi i polsi e alla morte, Fellini abbandonò per una volta le atmosfere oniriche a lui care e girò un porno così deviato e angosciante che perfino Tinto Brass ebbe una crisi isterica durante l'anteprima del film e dovette venir allontanato a forza dal cinema.

Nel ruolo della donna brutalizzata da un branco di bifolchi, più l'aiutoregista e un addetto al suono in fregola, Federico Fellini volle espressamente la moglie Giulietta Masina, per punirla della sua manifesta incapacità nel cucinare l'arrosto.

Il film è stato oggetto di censura in tutto il mondo: la Norvegia, il Canada e la Ciociaria lo hanno proibito; in Germania sono state tagliate tutte le scene di sesso, violenza, coprofagia e Luca Giurato. Il risultato finale è un cortometraggio di due minuti in cui Jennifer arriva in paese, fa benzina e riparte.
Pesantemente osteggiato dalla critica, Non violentate Jennifer resta il flop più sfortunato di Fellini e infatti vinse solo quindici Oscar e ventun David di Donatello.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

Wikiquote.png
«Oddio chi parla, Oddio chi è? Chi? CIRO? DOVE? ODDIO NO ODDIO ODDIO ODDIO ODDIO ODDIO CIRO!»

[modifica] Voci correlate


Strumenti personali
wikia