NonPoesie:Traffico

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Traffico è l'opera prima del genio incompreso Aginulfo Martinetti. Allievo del Bertelli, nel 1908 il giovane Aginulfo si discosta dal filone impermeabile e passa al futuristico per 14 milioni di lire. Da allora la sua carriera declina fino all'inevitabile suicidio, a soli 89 anni.
Marinetti copertina poesia Traffico


Traffico


PEEE, PE-PEEEEEEE
VROOOM, VROOM VROOM, VROOOM
PEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
PE-PE-PE-PE-PE

"LIMORTACCITUA!"
PE-PE-PE-PEEEEEEEEEE
VROOOOM, VROOOM
EEEEEEEECKH
"CORNUTO!"
"MAGARI PRENNI UN PALO!"
PEEEEEEEEEEEEEE

VROOM, VROOOM, VROOM.
PEEEEEEEEEEEEEEEeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee.


Aginulfo Martinetti

Roma, 1908

Pix
Pix
Pix
Pix
Pix



Icona cacca oro
Icona cacca oro
Questa è una voce in latrina, sgamata come una delle voci meno pallose evacuate dalla comunità.
È stata punita come tale il giorno 1 gennaio 2017 con 100% di voti (su 3).
Naturalmente sono ben accetti insulti e vandalismi che peggiorino ulteriormente il non-lavoro svolto.

Segnala un contenuto da votare  ·  Votazioni in corso  ·  Controlla se puoi votare  ·  Discussioni

Strumenti personali
FANDOM