NonNotizie:Università in piazza

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


15 novembre 2008

Folla2.jpg

La manifestazione secondo gli organizzatori

Borgocroci.jpg

Una foto della manifestazione secondo il quotidiano Il Giornale.

Roma - Solito balletto di cifre sui partecipanti alla manifestazione di ieri, 14 novembre, a Roma, che ha visto sfilare per le strade del capoluogo pugliese tutto il mondo universitario, che si è autodefinito l'onda, contro le leggi inventate in una notte di bagordi dai ministri Gelmini e Tremonti con la collaborazione del Joker. Alla manifestazione hanno partecipato studenti, professori, bidelli, baroni e tutti coloro che usano l'università per riempirsi le tasche di soldi senza fare un tubo dalla mattina alla sera e che vogliono mantenere i loro privilegi alle spalle di noi contribuenti, o almeno questo è quello che ha detto Studio Aperto.

Secondo i facinorosi organizzatori i partecipanti sarebbero stati 200.000 mila, secondo la questura 60.000. Contemporaneamente si è tenuta sotto il Ministero dell'Istruzione, della Simpatia e dell'Allegria una ben più grande manifestazione di giovani di destra sostenitori della Gelmini: secondo gli organizzatori erano in 250, secondo la questura 3000, secondo mio cugino, che è andato alla manifestazione e ha preso le manganellate dalla polizia, erano solo quattro stronzi.


[modifica] Fonte


Strumenti personali
wikia