NonNotizie:Un esercito di Puffi pronto a invadere l'Europa

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


14 gennaio 2008

Puffo Nerd.jpg

Puffo Nerd legge al Popolo Puffo la dichiarazione di guerra

Bruxelles - Una notizia allarmante arriva dal Belgio: un esercito di Puffi assetati di sangue, di conquiste e di Puffette si preparano ad invadere l'Europa al grido di "Pufferemo le vostre puffe!" (ossia, secondo alcune traduzioni, "Incendieremo le vostre case!", " Conquisteremo le vostre città!" oppure "Tromberemo le vostre donne!"). Questa informazione segretissima ci è stata riferita da un alto ufficiale della Nato che vuole rimanere anonimo e che chiameremo col nome fittizio di Claudio Lippi.

"Sono cinquant'anni che noi Puffi ci prepariamo a puffare le puffe di tutta Europa!" ha parlato il Grande Puffo alla oceanica folla puffante. "È giunta l'ora delle decisioni puffocabili! La dichiarazione di guerra è stata puffata agli ambasciatori di Italia e San Marino!" Le Armate Puffe si preparano ad occupare la Rocca di San Marino come prima fase dell'operazione "Enduring Puffdom".

In via precauzionale, in Belgio sono stati internati Puffo Mafioso, Puffo Fantozzi e Puffo Mastella.

In Italia si è subito accesa una polemica, dato che Silvio Berlusconi ha accusato pubblicamente il Governo Prodi di essere responsabile del conflitto e ha predetto che il Governo non arriverà al dopoguerra; al che il Presidente del Consiglio ha risposto che la dichiarazione di guerra puffa è chiaramente una conseguenza dei cinque anni di malgestione del governo di centro-destra. Mastella si sarebbe già tinto di blu, in vista della collaborazione con le forze d'occupazione.

Wikiquote.png
«Pufferemo il Puffleanno sulle puffe di Puffa... ma chi è quel puffo che puffa alla porta? Porco Puffo!»
(Puffo Germano)

[modifica] Fonti


Strumenti personali
wikia