NonNotizie:Trans Brenda uccisa da stufa difettosa

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


19 novembre 2009

Roma - Brenda, la famosa trans coinvolta nel caso Marrazzo, è stata trovata morta questa mattina nel suo appartamento, uccisa dalle esalazioni di CO2 della stufa malfunzionante che utilizzava per riscaldarsi. Nessun mistero, nessun collegamento con l'incredibile scandalo sessuale che coinvolge nomi importanti della politica italiana.

Il fumo, sviluppatosi dalla stufetta invisibile situata vicino ad alcune valigie che Brenda aveva preparato, chissà per quale possibile viaggio, ha causato inoltre per una serie di coincidenze la caduta accidentare del computer della trans dentro la vasca da bagno. Sembra impossibile, ma avete mai visto il film Final Destination in cui la morte si serve di simili giochetti per far fuori gli attori principali? Ecco, cioè, certe cose accadono e basta, senza bisogno di spiegazioni razionali che portino a chissà quali complotti.

Il caso è chiuso quindi, anche se gli inquirenti ritengono che la fuoriuscita del gas tossico potrebbe essere stata generata da una manomissione della stessa Brenda, che alcuni giorni prima aveva dichiarato alle amiche di volersi togliere la vita. Un semplice suicidio quindi? Chi può dirlo? Di certo in questa morte non hanno nulla a che fare il misterioso "chiappe d'oro" (di cui ancora nessuno conosce il nome vero) o i fatti accaduti l'altra settimana (quando Brenda fu rapinata e percossa da sconosciuti). I trans di Roma possono dormire sonni tranquilli.

[modifica] Curiosità

  • Se leggendo la notizia avete provato un brivido di inquietudine, siete dei fottuti complottisti.

[modifica] Fonte


Strumenti personali
wikia