NonNotizie:Spaccio, arrestato Fabrizio Corona

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


23 aprile 2008

Fabrizio corona.jpg

Genio del crimine

Dopo lo scandalo Vallettopoli, lo scandalo steroidi, l'accusa infamante di aver violentato un nano morto e la grande genialata di farsi scoprire con quintali di biglietti da 500€, Fabrizio Corona torna a far parlare di sè compiendo l'ennesima impresa.

Incredibile ma vero, il noto fotografo è stato arrestato sotto la Questura da alcuni poliziotti, mentre spacciava in totale tranquillità.

L'episodio è avvenuto in pieno giorno intorno alle 11,30: Corona tentava di spacciare la propria merce (chiaramente nessuno si è avvicinato) mettendola in bella vista come se stesse vendendo noccioline al mercato, il tutto davanti agli agenti, che esterrefatti e un po' dispiaciuti hanno fermato e portato in questura il nostro coglione beniamino sequestrando la droga, di cui 100 grammi di cocaina tagliata con il Dixan.

Durante il controllo che ha portato al suo arresto il fotografo dei vip è apparso «tranquillo e sereno» ai poliziotti, esclamando frasi deliranti del tipo: "sono innocente!", "una pera al giorno leva il medico di torno!", "cioè minchia cistibbaui sti talebbani siete solo chiacchere e distintivo!", "credevo fosse legale spacciare anfetamine per cavalli sotto la questura!" o addirittura "posso corromperla con 500€ false?" e concludendo con un paradossale "Corona non perdona!".

In conclusione, forse questa è la volta buona che buttano la chiave, giustizia Italiana permettendo.

Strumenti personali
wikia