NonNotizie:Sorteggio Champions League 2017-2018

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook Icona Twitter Icona MySpace Icona Google Plus


24 agosto 2017

Totti elegante con biglietto Lazio merda

Un momento spensierato della cerimonia.

Montecarlo - L'atteso sorteggione per la Champions League, evento nel quale i presidenti delle società calcistiche si consumano la sacca scrotale con manovre scaramantiche di dubbio gusto, si tiene nella sala Ugualeall'Ariston del Grimaldi Forum.
Da un momento all'altro ci si aspetta di veder uscire Albano Carrisi, col suo cappello da latifondista brasiliano, che inizia a rimestare le palline nelle urne mentre canticchia Felicità assieme a Romina Power. Compare invece un energumeno biondo alto un paio di metri e una moretta vestita da funerale. Da lontano qualcuno pensa agli ultimi superstiti dei Ricchi e Poveri, tuttavia, lui dovrebbe essere nato in Sardegna e a memoria d'uomo nessuno ricorda un sardo alto così, nemmeno quando li "allungava" la Santa Inquisizione.
Si tratta invece di Peter Schmeichel, leggendario portiere della Danimacchia, e la veterana della cerimonia Melanie Winiger, attrice nota solo nel Cantone Obvaldo della vicina Svizzera.
La cerimonia entra quindi nel vivo, con nomi illustri del calcio internazionale chiamati a tirar fuori le palle, cosa che inizialmente deve aver turbato Francesco Totti, convocato per l'occasione assieme al suo vecchio "nemico" Andriy Shevchenko.
Durante il sorteggio non sono mancati i momenti di ilarità e quelli drammatici, come quando Totti ha ridacchiato dopo aver estratto il Barcellona come avversario della Juventus, e quello dove Sheva ha condannato la Roma in un girone al cui confronto: quello dei violenti dell'inferno dantesco è una sala Bingo. Alla fine il quadro si è completato, tra presidenti visibilmente soddisfatti e altri inginocchiati a pregare.

[modifica] Fonti

Strumenti personali
FANDOM