NonNotizie:Scoperta nuova tribù Indios in Amazzonia

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


31 maggio 2008

31 maggio 2008, Amazzonia - In seguito a portentose ricerche compiute dal servizio di spionaggio satellitare Google Earth, è stata recentemente individuata una delle ultrime tribù di Indios che non hanno avuto la sfiga di incontrare l'uomo bianco, adesso sono a rischio estinzione insieme alla panda.
Lastindios.JPG

Indios che non hanno mai incontrato l'uomo bianco


Immediata la mobilitazione dell'associazione "Amici di Cortez", i quali hanno già predisposto l'invio di un esercito di conquistadores per sterminare i tre guerrieri della tribù, accompagnati da uno stuolo di missionari allo scopo di devastare la cultura e la società di eventuali sopravvissuti. Il Papa, selezionando personalmente i fidi ecclesiastici da mandare in loco, ha dichiarato «Ora noi antare ad inzegnare loro kuale ezzere FERO Dio, kome dofere veztire e kuale cazella barrare per mantare noi 8 per mille».

Berlusconi, intervistato con obiettività e professionalità[citazione necessaria??] dai giornalisti del TG4 sulla vicenda, ha dichiarato che sono già pronti i progetti per realizzare un ponte dalla Sicilia fino alle capanne della tribù, la quale presto riceverà energia elettrica da una centrale nucleare di fabbricazione italiana. Bossi, visibilmente preoccupato, ha già presentato uno studio secondo cui il 98,3% dei crimini commessi in Italia sarebbe da attribuire a quella tribù che, secondo il senatùr, rinomatamente esperto di antropologia, apparterrebbe alla tristemente nota etnia "baluba".

Bush, appena ricevuta la notizia, si è recato alla sede ONU, presentando inopinabili prove[citazione necessaria] del possesso di armi di distruzione di massa da parte degli Indios:

  • un petardo recante la scritta "Made in United States of Indios"
  • un perizoma di Condoleezza Rice
  • due libri dal titolo "Come preparare una bomba partendo da una paperella, un video finto di Osama bin Laden e quattro capelli di Berlusconi" (edizioni MacGyver).

Le associazioni per la salvaguardia degli autoctoni della Foresta Amazzonica auspicano un provvedimento graduale costituito da tre fasi ben stabilite:

  • inviare missionari travestiti da antropologi;
  • insegnare agli Indios a vestirsi, a leggere e scrivere e chiarificare loro il concetto di turismo;
  • richiamare gli antropologi ed inviare presso la tribù venditori di vestiti e di libri, nonché numerosi turisti.

Antonio de Poli ha indicato la tribù recentemente scoperta come principale responsabile dello scioglimento dei ghiacci.

Strumenti personali
wikia