NonNotizie:Schifani ricoverato per indigestione di cannoli siciliani

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


12 maggio 2008

Uomo Schifani.JPG

Schifani in tutta la sua bellezza


- Fazioso: “Che tempo che fa?”
- Travagliato: “Oh guardi, lasci perdere... uno schifani!”

Roma - Renato Schifani, sexy politico neoeletto Presidente del Senato, è stato ricoverato nella giornata di ieri al policlinico "Umberto IV" di Roma dopo una grave indigestione di cannoli siciliani, regalati all'uomo dal collega Salvatore Cuffaro.

Secondo alcune indiscrezioni all'uomo, intento ad infilarsi un cannolo in bocca e uno in culo, i prelibati dolci sarebbero andati di traverso mentre guardava con la famigghia il programma Che tempo che fa condotto dal celebre Fabio Fazio. Nella puntata un gretto Marco Travaglio era intento come al solito a seminare odio comunista, sputando veleni su tutte le alte cariche dello stato italiano e del mondo Disney.

"Minchia!" ha dichiarato in ospedale alla stampa il grande Schifani, prima di essere anestetizzato con un ferro da stiro sulla faccia "Come si permette quel giustizialista di Travaglio di dire ammia che sono colluso con la mafia, quando la mafia NON ESISTE AFFATTO!!!". Schifani rincara la dose: "E poi sono osceni questi insulti gratuiti nei miei confronti! Mi dice che sono uno schifani, ma si guardasse lui che non è poi tutta questa bellezza"; a nulla valgono i tentativi di convincerlo che Schifani è il suo cognome.

Le scuse della RAI non si sono fatte attendere e Fabio Fazio ha fatto retrofront e pubblica penitenza, cospargendosi il capo di unguento, profondamente pentito, ha accettato di ospitare per la prima volta un contraddittorio in studio la prossima settimana: nella prossima puntata vedremo infatti la serpe Travaglio confrontarsi direttamente con quel gentiluomo di Bernardo Provenzano.

Wikiquote.png
«Buon giorno a tutti i telespettatori, e al nostro nuovo direttore della RAI - inchino- Piersilvio Berlusconi; ci tenevo moltissimo -inchino- a dissociarmi TO-TAL-MEN-TE, dalle illazzioni infondate di quel giornalaio che l'ultima puntata si è trovato per caso nei nostri studi... Io ingenuamente, che sono un uomo sensibbile, vedendolo girovagare senza meta e affamato, ho voluto concedergli una sedia per riposare e un po' d'acqua fresca. Non potevo mica immaginare -inchino- che prendesse l'iniziativa di parlare a vanvaraaa nel microfono. Ma non vi preoccupate, il pericolo è ora passato, l'abbiamo accompagnato al canile dove hanno già provveduto a mettergli guinzaglio, museruola e chip: ora non è più in condizioni di nuocere alla società, potete tranquillamente uscire di casa in totale sicurezza per poter recarvi alle urne per votare PDL. Sì insomma sono dispiaciutissimo dell'increscioso episodio che ha rischiato di minare la dittat.. ehm... democrazia italiana! Non succederà mai più: lo giuro sul mio contratto di precario assunto a progetto!»
(Fabio Fazioso)


[modifica] Fonte


Strumenti personali
wikia