NonNotizie:Scarpa contro Bush

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


15 dicembre 2008
Dopo il fallito attentato alla vita del presidente Bush, i servizi segreti hanno analizzato accuratamente l'arma dell'attentato giungendo ad una sconcertante conclusione: non solo le armi chimiche sono state trovate, ma erano sui piedi di tutti, erano le scarpe di qualche fedelissimo di Saddam Hussein indossate per tutto il regime e mai lavate. Ora la CIA è alla ricerca delle altre scarpe armi di distruzione di massa, anche se non sarà difficile individuarle poiché ovunque siano la gente scappa dal fetore. Il nuovo presidende Obama, per venire in contro alla popolazione irakena (sempre che si scriva così), ha stipulato il "new shoes", ovvero un patto con gli irakeni per cambiare le proprie scarpe almeno una volta nella vita, evitando così spiacevoli incidenti internazionali (qualunque delegato che indossa queste scarpe fa scappare i delegati delle altre nazioni) e, allo stesso tempo, la popolazione può avere scarpe americane a prezzi vantaggiosi.

Ora i servizi segreti avranno un bel da fare per disinnescare le scarpe armi chimiche, in quanto nessuna persona è attualmente in grado di sopravvivere al loro fetore potere distruttivo.

Strumenti personali
wikia