NonNotizie:Satanisti evocano per sbaglio Padre Pio durante un rito satanico

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


29 giugno 2008

L'articolo originale del 12/1/2007 si trova su Trascendentale
Satanista che evoca Padre Pio.jpg

Il Santo compare avvolto in una nuvola di fumo.

Meli (RC) – Il proverbio “scherza coi fanti ma lascia stare i santi” dev’essere sfuggito ai tre giovani calabresi devoti al Diavolo che, durante una delle loro blasfeme “messe nere”, hanno evocato per sbaglio il santissimo Padre Pio da Pietrelcina.

Dei tre giovinastri – ovviamente tutti ammiratori della cantante americana Marilyn Manson, nota devota satanista – due erano poco più che maggiorenni mentre il terzo, probabilmente il capo della setta, era un disoccupato trentenne.

Cliccando l’internet, i tre avevano trovato le formule segrete per evocare Satana. La macabra cornice avrebbe dovuto essere una chiesa sconsacrata in un bosco misterioso in provincia di Catanzaro. Nessuno dei satanisti possedeva però un’automobile, essenziale in effetti per raggiungere il luogo demoniaco. Quindi la satanica combriccola è stata obbligata a ripiegare sul garage dei genitori di uno dei tre, dove, all’insaputa dei legittimi proprietari, è avvenuta l’indecorosa celebrazione.

Durante la cerimonia però qualcosa dev’essere andato storto – probabilmente un errore nelle formule sataniche – e invece del Maligno davanti ai loro occhi blasfemi si è materializzato il Santo di Pietralcina.

Il quale Santo, forse a causa della condizione immateriale che gli offusca vagamente i santissimi sensi, non si è immediatamente reso conto di trovarsi in un luogo non sacro, e ha scambiato i cenni adoranti della setta di giovinastri per autentici e sinceri segni di fede in Nostro Signore Gesù Cristo, Creatore del Cielo e della Terra, e in Tutti i Santi e i Beati della Trinità di Dio Padre Onnipotente.

Dopo pochi secondi sono stati proprio i tre satanisti, riconoscendolo, a fargli notare lo spiacevole equivoco. “Ma tu non sei Satana, tu sei Padre Pio, ti ho visto in televisione” avrebbe detto uno di loro.

A quel punto Padre Pio ha sgridato la teppaglia in modo burbero ma allo stesso tempo affettuoso, com’era solito fare anche in vita. Poi ha chiesto dei soldi – che i mariuoli, in quel momento, non avevano – ed è scomparso in una nuvola bianca, benedicendo il garage.

I tre giovinastri purtroppo non verranno puniti in alcun modo dalla legge, visto che secondo il codice penale (approvato in epoca fascista, ma snaturato dalle leggi demoplutocratiche) non hanno commesso alcun reato. Tuttavia in questa triste vicenda vi è un lato positivo. Secondo quanto riferito dalle famiglie, i maledetti satanisti avrebbero deciso di lasciar perdere Satana per diventare devoti di Padre Pio. Dunque possiamo dire che il Santo non è stato scomodato inutilmente. Anzi. Ancora una volta, il miracolo è stato compiuto.

Strumenti personali
wikia