NonNotizie:Ragazzi emulano Resident Evil

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Resident Evil 4 scena motosega.jpeg

Una foto dei ragazzi che imitano allegramente Resident Evil.

Orecchio di bambino.jpg
Non sai leggere? Ascolta questa pagina!
Motosega.ogg

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


29 luglio 2010
Empoli, in provincia di Empoli 2: La Vendetta.

Una coppia di ventenni nerd, fissati con il videogioco horror Resident Evil 4, hanno passato un'intera serata a sparare proiettili calibro 80 contro un gruppo di spagnoli mutati orrendamente in mostri. I due hanno preso una motosega, oggetto comune nel videogioco (al pari di erba e nuvole) e hanno fatto una terribile strage di abitanti della "Terra della Corrida", il tutto sotto gli occhi della madre che li guardava incredula della violenza.

L'intera serata è passata così, con una montagna di sangue ad alta risoluzione che schizzava dappertutto, mentre uno dei ragazzi gridava "non sai fare, testa di cazzo, fallo fare a me!". Dopo tre ore non-stop di combattimenti disperati e violentissimi, il duo di ragazzi, sfinito, ha deciso di riposarsi giocando al videogioco Resident Evil 4 per Gamecube, mentre nel salotto i corpi degli spagnoli affettati marcivano lentamente sotto gli occhi della madre.

Secondo l'esimio Dottor Crauti, esperto in pantofole e violenza prodotta dai videogiochi, "Resident Evil 4 è una figata pazzesca, penso che comprerò anche il quinto."

[modifica] Fonte

1

Strumenti personali
wikia