NonNotizie:Raciti: non è stato omicidio volontario

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


28 febbraio 2007

Due bambini che giocano a calcio.jpg

Momenti concitati del derby Catania-Palermo del 2 febbraio scorso.

Catania - Il 17enne rinchiuso in manicomio dopo il brutale arresto compiuto dalle forze dell'ordine sotto effetto di lacrimogeni è stato finalmente rilasciato dopo che il suo avvocato ha abilmente dimostrato che il giovane non è implicato nell'omicidio del poliziotto Raciti.

Il povero giovane, in manicomio dopo lo shock anafilattico da cazzotti nello stomaco, infatti avrebbe ripetutamente affermato che il pezzo di alluminio che sorreggeva un cesso dello stadio gli sarebbe rimasto attaccato ad una mano senza che lui se ne fosse accorto per tutto il tempo degli scontri. Poi passando vicino a Raciti, proprio il poliziotto si sarebbe scagliato contro questo pezzo d'alluminio, di conseguenza morendo.

Il GIP ha così deciso per il rilascio del giovine che è stato trasferito in un ospizio in cui tenterà di riprendersi dagli abusi sessuali subiti durante il suo fermo.

[modifica] Fonti


Strumenti personali
wikia