NonNotizie:Morto piccolo malato immaginario

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


18 aprile 2008

Torino - Morto per un blocco psicologico. Questo è il referto che attesta il decesso di un bambino di soli 81 anni nel rigoglioso capoluogo padano Torino. Il piccolo, che chiameremo Giannandrea, si era recato in ospedale dopo essere caduto dalla Mole Antonelliana la settimana scorsa, ma era stato immediatamente dimesso poiché dalle analisi effettuate risultava essere affetto esclusivamente da raffreddore.

"All'improvviso qualche giorno dopo ha iniziato ad urlare come un pazzo dicendo che gli faceva male la pancia" ha raccontato la madre in lacrime ad un passante che le aveva soltanto chiesto l'ora "Lo abbiamo portato per la seconda volta all'ospedale ma anche questa volta i dottori ci hanno detto che il bambino non aveva niente, e che i litri di sangue che impregnavano i suoi vestiti erano semplicemente dovuti ad un fattore psicologico, proprio come successo al figlio di Annamaria Franzoni".

A quel punto la famiglia ha riportato a casa il minore che poche ore più tardi è morto. Intervistati sulla incredibile vicenda i dottori del policlinico Megliocambiarené di Torino hanno dichiarato che solo in Italia esistono migliaia di casi l'anno in cui malati immaginari muoiono senza motivo, specialmente sui luoghi di lavoro, soltanto per una insana fissazione di avere una malattia o un'ingiuria incurabile. Parole confermate prontamente da Sirchia.

[modifica] Fonte


Strumenti personali
wikia