NonNotizie:Milano, vietato fumare nei parchi

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


20 maggio 2009

Sigarette Malboro.jpg

La nuova norma sarà accompagnata da una campagna anti-fumo in grado di sensibilizzare i giovani.

Nella lotta contro il fumo, Milano ha deciso di seguire Napoli, Verona e Bolzano: stop alla libertà di fumare nei parchi pubblici. Il provvedimento non è ancora stato ufficializzato, ma è ragionevole pensare che, a breve, vedremo le aree verdi milanesi, sempre che ne siano rimaste, tappezzate di "Vietato fumare", "Il fumo uccide", "Però anch'io ho una pistola".
Il sindaco, Letizia Moratti, ha spiegato, in merito al provvedimento, che si è ritenuto giusto approvare una norma che a Napoli è realtà sin dal 2007. Non è stato possibile approfondire oltre poiché la giunta comunale, dopo quest'affermazione, è stata colta da ilarità generale, e tra una risata e l'altra il sindaco Moratti ha abbandonato la sala di riunione borbottando "Questa me la segno".
La popolazione milanese è divisa. C'è chi ritiene il provvedimento corretto e giusto e chi, trovandosi in un prossimo futuro privato del piacere di una sigaretta all'aria aperta, dissente. Il vice segretario del sindaco ha fatto sapere che, dopo attenta analisi, si è giunti ad un compromesso. Per fumare in centro, infatti, si dovrà pagare l'eco-pass, con il divieto di accensione per le sigarette non catalizzate.
La polizia, che si dichiara favorevole al provvedimento per la salvaguardia stessa di una gloriosa città, ha fatto sapere che non appena la giunta comunale approverà la norma, ci saranno cecchini sui tetti pronti a sparare a vista contro chi accende una sigaretta non Euro 4.
Magistrale infine il discorso del cardinale Dionigi Tettamanzi, che, dopo la Santa Messa in Duomo, ha fatto una visita apostolica nei principali parchi milanesi. Dopo aver raccolto una pianticella, l'Arcivescovo ha ricordato che questo ed altri provvedimenti sono stati e saranno sempre, in nome di Maria.

Wikiquote.png
«Siamo in uno stato democratico: non stiamo proibendo ai Milanesi di fumare. Semplicemente abbiamo vietato il fumo nei luoghi chiusi e nei luoghi aperti.»
(Il sindaco)

[modifica] Fonte

[1]

Strumenti personali
wikia