NonNotizie:Marcello Dell'Utri trova i diari segreti di Marcello Dell'Utri

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Il senatore del PDL: leggendoli mi sono commosso.

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook Icona Twitter Icona MySpace Icona Google Plus


26 maggio 2012

Marcello Dell'Utri regge un libro

Il bibliofilo Dell'Utri colpisce ancora. Nella foto, mentre sfoglia un fondamentale trattato di economia.

A volte ritornano. È di questi giorni la notizia di una sensazionale scoperta di Marcello Dell'Utri: il ritrovamento dei diari segreti di Marcello Dell'Utri. Era una notte buia e tempestosa, ricorda il senatore bibliofilo, e stavo galoppando lungo la via Emilia in direzione Predappio, quando per la bufera dovetti ripararmi presso una piccola locanda ai margini della strada.

Lì, al termine della cena, la padrona di casa mi mostrò alcuni quaderni che aveva in soffitta da anni. Glieli aveva consegnati un transfuga di Publitalia, in fuga verso l'Argentina. Li riconobbi subito: erano i diari segreti di Marcello Dell'Utri, da me lungamente cercati.

Dell'Utri non ha dubbi: sono davvero i diari perduti di Dell'Utri, scritti a macchina e smarriti nel 1994. Sono documenti importanti, pieni di rivelazioni sorprendenti, e consentiranno di rivalutare la figura di Marcello Dell'Utri, troppo spesso bistrattata da una stampa malevola, afferma il senatore, co-ideatore tra l'altro del Dipartimento della Regione Sicilia contro il trollaggio.

Subito dopo il ritrovamento, lo stesso Dell'Utri li ha presentati alla fiera del libro di Ostrègola Littoria: ma storici e giornalisti presenti erano scettici. Dati i suoi precedenti - il caso dei diari farlocchi di Mussolini, il capitolo scomparso dell'opera incompiuta Pasoliniana[1] e il libro segreto svelante i misteri del cesto della biancheria - gli studiosi ritengono credibile il bibliofilo Dell'Utri quanto, ehm, il politico Dell'Utri.

No, scusate... si è inalberato il Senatore durante la presentazione ...ma stavolta dovete credermi. Ho trovato i Diari di Marcello Dell'Utri. E io sono Marcello Dell'Utri. Guardate, ho qui una perizia calligrafica. Avanti, confrontate le grafie.

Perizia? È un foglio A4 scritto in Times New Roman... ha maliziosamente notato il giornalista Oscar Giannino, dalla prima fila.

Times New Roman, appunto! E i diari, che carattere hanno? Sempre Times New Roman! Ha ribattuto il senatore.

E il timbro di Publitalia nell'ultima pagina, che recita Finiti di stampare il 21/01/2012 presso lo stabilimento di Milano 2? È sicuro che risalgano a vent'anni fa?

(Dal tavolo di Dell'Utri si ode un suono di carta strappata)

Ma quale - chomp - ultima pagina? Calunnia-grofl-tore! Comunista! Montiano! ha urlato il senatore con la bocca piena di carta.

A quel punto, per evitare che la discussione degenerasse, il direttore della fiera ha fatto chiudere la presentazione.

Perché non mi crede più nessuno? si sgolava Dell'Utri mentre veniva trascinato via, Sono autentici, vi dico!

[...]

Fuori, sotto la pioggia, Dell'Utri ha letto i Diari ai pochi fedeli rimasti.

[modifica] Le rivelazioni dei Diari segreti di Marcello Dell'Utri

Marcello Dell'Utri con foto di Mussolini

Ebbene sì.

Ma quali sono le rivelazioni dei Diari segreti di Marcello Dell'Utri? I quattro affezionati elettori, e una recidiva boccalona quale Alessandra Mussolini[2], guardavano Marcello in trepidante attesa. Così ha esordito un allucinato Dell'Utri:

Prima di iniziare devo confessarvi una cosa sconvolgente. Leggendo questi Diari ho scoperto che...,

(Prende fiato.)

...sono il figlio segreto di Mussolini.

Gelo tra gli astanti. Poi la Mussolini gli si getta al collo.

Fratè! Fratello mio! Quanto tempo! Vièqqua! Fatte'bbraccià! Damme'n'bacio!

Aaah, aiuto! Non sono tuo fratello, non sono tuo fratello!

Zio! Zio bello! Oddio zio Marcè, 'ndove sei stato tutto 'sto tempo?

Levatemela di dosso, è impazzita, aiuto! Aiuto!

Divincolatosi dalla morsa, Dell'Utri è scappato nella notte buia, inseguito da una vociante Mussolini. Aiuto! Aiuto!, le sue ultime parole, prima di scomparire tra i vicoli.

Li stanno ancora cercando.

[modifica] Note

  1. ^ Petrolio.
  2. ^ Già convinta dell'autenticità dei diari segreti del nonno Mussolini.

[modifica] Fonti

StellaWoSNonNotizie

Questa notizia è entrata nella
Walk of Shame NonNotizie

con 14 voti a favore su 14.



Strumenti personali
wikia