NonNotizie:La Lega ci ricasca!

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


29 maggio 2014

Cesso1.jpg

L'opinione pubblica è stufa di veder discriminati i sanitari! È ora di dire: "Basta!"

Ancora una volta dal Veneto, ancora una volta la Lega. Nell'etilica provincia di Treviso, in quel di Castelfranco Veneto, la solita intellighenzia leghista colpisce ancora! La consigliera Barbara Beggi, posta foto offensive sul suo profilo Facebook contro due attivissime e rispettate personalità del nuovo corso politico italiano: la Presidente della Camera Laura Boldrini e l'onorevole Kyenge. Dando alla prima della "mongoloide" e alla seconda "cesso", la consigliera trevigiana dà l'ennesima mostra dell'odio politico e razziale tipico dell'humus leghista. Inutili le subitanee condanne del Carroccio e la pronta rimozione di foto e commenti dal profilo social della colpevole: ormai la bagarre è esplosa.

[modifica] Le reazioni

« Siamo stanchi, è il momento di finirla!!! »

Questa è stata l'unanime reazione appena saputo l'accaduto. Le associazioni di categoria di produzione e vendita di sanitari e le associazioni dei diritti per gli individui affetti da sindrome di Down stanno già pensando di far una class action. Infatti, entrambe le parti si dicono profondamente offese per l'accostamento di preziosi componenti della società civile ad elementi come le due donne onorevoli che di prezioso - sostengono - hanno soltanto la capacità di sputtanare la nostra politica con proposte di legge prioritarie quanto l'abolizione di trasmissione in fascia protetta degli episodi di Georgie[1].

[modifica] Fonte

[modifica] Note

  1. ^ Comunque risultante come uno dei più credibili DdL del governo Renzi.
Strumenti personali
wikia