NonNotizie:Investe folla per emulare Grand Theft Auto IV

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


9 giugno 2008

Tokyo - Come se non bastassero i millemila motivi per bandire Grand Theft Auto IV dall'universo conosciuto, si è aggiunto un raccapricciante tassello alla lunga storia di crimini di cui l'infausto videogioco si è macchiato: l'istigazione al genocidio per strada.

Il signor Tokimeki Memorial, 65 anni, di Tokyo era considerato da amici, parenti e mignotte (con cui andava il venerdì sera) un uomo simpatico e mite, e in pochi badavano veramente a quella piccola scritta "I LOVE NIKO" che portava impressa a fuoco sotto lo scroto. Questo fino a ieri, quando il giovinetto salito sul suo furgone si è sintonizzato su Liberty City Hardcore Radio e dopo essere passato per un checkpoint inutile si è fiondato sulla folla inerme del centro città, falciando a tutta velocità centinaia di persone. Proprio come nel noto videogioco della Take 2.

Come dicevamo questo è solo l'ultimo degli incidenti causati da questo orribile mezzo d'intrattenimento, che se non fosse per Fiorello qui in Italia avremmo tutti regalato ai nostri pargoletti. È ora di dire basta alla corruzione delle giovani menti dei nostri poveri figli: dove sono finiti i bei programmi di una volta? Dove sono finiti i Teletubbies e Walker Texas Ranger?

[modifica] Fiorello spara cazzate su GTA4

Ciclisti travolti.jpg

Uno screenshot di GTA IV

Original video

[modifica] Fonte


Strumenti personali
wikia