NonNotizie:Intervista esclusiva agli amici di 100% animalisti

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Grigliata.jpg

Foto per gentile concessione di Centopercentogrigliatai.

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


6 giugno 2013
Padova: "Gli animali non fanno politica" "e come vi spiegate Borghezio?" "Questo non mi sembra il luogo adatto per discutere della paternità di Mario".

Così comincia l'intervento di Paul Meecotrue leader di 100% animalari, intervistato in esclusiva per Nonciclopedia dai nostri giornalisti vegani muniti di taccuino in carta riciclata e penne in dente di Narvalo, ma non diteglielo che poi si arrabbiano.

"Comunque dicevo" aggiunge Paul Meecotrue osservando con sospetto la penna in mano al nostro gorilla amanuense "che gli animali non fanno politica e neanche noi. È stato infatti un caso che, quando la polizia ha perquisito casa mia, abbia trovato in salotto un busto del Duce. Posso capire che la consideriate una scelta un po' kitsch ma da quando il cattivo gusto in fatto di arredamento dovrebbe essere indice di qualche altra cosa?"

Ma quindi voi non siete fascisti?

"Ma avete il prosciutto nelle orecchie?" e, detto questo, Paul Meecotrue controlla che in effetti nessuno di noi abbia prosciutto nelle orecchie, non si sa mai "il nostro movimento è apolittico e il fatto che andiamo in giro vestiti di nero, inneggiando alla distruzione di tutti quelli che non la pensano come noi e avendo anche negli zainetti bottigliette di olio di ricino per gli oppositori non vuol dire niente. È d'accordo con me vero?" la frase finisce con il nostro che mima un manganello nella direzione del nostro gorilla che prende la cosa con filosofia, masturbandosi.

Oooooooooook. Cambiamo pure discorso. Cosa ne pensate della associazione Pro-Test o dei ricercatori in genere?

"ASSHASSHINI."

Ok signor Meecotrue, ma anche noi abbiano delle esigenze come giornale, potrebbe essere un attimo più preciso?

"No."

Manifesto cento per cento animalisti.jpg

Foto per sgarbata concessione di Centopercentoanimalisti.

Ma come no... ma signor Meecotrue...

"Vojo la mamma" e detto questo, a braccia conserte, smette di rispondere. A peggiorare la situazione ci si mette anche il gorilla che tenta di farselo amico offrendogli una bottiglia di latte al cioccolato causando le ire del Meecotrue. Solo dopo 2 litri di latte di soia e un panino vegano cruelty free Paul Meecotrue accetta di continuare l'intervista.

Andando ancora oltre, dite di essere apolitici ma poi appoggiate l'ex ministro Michela Brambilla, alcuni vi accusano di incoerenza, qual è la vostra versione dei fatti?

"È un po' un nostro eroe, la stimiamo per quello che è, cioè una politica seria che fa questo non per la fama ma per sincera convinzione e animalismo" finendo la frase Paul abbassa la testa a fa un saluto romano in direzione del gorilla che, stupito, scende dalla sedia nascondendosi dietro di me. Subito però capisco che quel saluto non era rivolto a JoJo bensì a una cosa dietro di lui, ad un busto della Brambilla messo lì, in bella mostra, sopra il caminetto. "'per non parlare poi del canile messo in piedi dalla Brambilla per i suoi amati cagnolini..."

Ma signor Meecotrue, quel canile è stato chiuso perché la Brambila teneva i cani beh... da cani.

"ASSHASSHINA" grida sconvolto il Meecotrue e, senza premurarsi di verificare la mia affermazione, prende il suo smartphone armeggiandoci alcuni minuti. Poi torna a rivolgersi a noi "ecco, vede? Ora la Brambilla è stata messa nella sezione del forum "persone odiate" se la dovrà vedere con noi quella puttana rossa di capelli golosa d'uccelli oddio! Golosa d'uccelli! Mangiacadaveri!"

Bene signor Meecotrue, direi che può bastare, grazie per la sua collaborazione

"INISSVSSV"

Arrivederci.

[modifica] Fonti


Strumenti personali
wikia