NonNotizie:Il fumo fa male, anche al portafoglio!

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


17 luglio 2009

Ultimamente, si sa, i nostri governi hanno voluto aumentare le tasse sul veleno istituzionalizzato, ma a quanto pare hanno esagerato un pochino.

A scoprire gli aumenti, infatti è stato un povero sfortunato che, entrato in tabaccheria per comprare un pacchetto di sigarette, ha involontariamente sborsato la modesta cifra di 23.148.855.308.184.500$.

Appena rincasato, però ha voluto controllare il motivo della perdita di peso del suo portafoglio così, avvisato tramite mail che la sua carta era stata bloccata, ha cliccato su un link per riattivare il suo bancomat ed infine ha controllato il suo conto in banca.

Appena entrato, però si è caricata una pagina rossa con un sottofondo musicale di "Profondo Rosso", ha controllato il suo conto corrente ed ha visto che qualcosa non quadrava: dove aveva speso 23.148.855.308.184.500$ e, soprattutto, quando aveva speso 130€ in Romania?

Chiusa la pagina, il nostro eroe[citazione necessaria] ha presto chiamato la banca, dove ha avuto una pacifica discussione telefonica di 2 ore con il direttore ed infine ha risolto tutto[citazione necessaria], accordandosi di vendere la sua famiglia all'industria pornografica e di lavorare come tappeto pulisci piedi nella filiale della sua banca.

[modifica] Fonte

ADnKronos "Giovane paga 23 quadrilioni e "spiccioli" per un pacchetto di sigarette.". ', 16 luglio 2009

Strumenti personali
wikia