NonNotizie:Il MOIGE risponde al vandalismo del blog

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


20 settembre 2008

StellaWoSNonNotizie.png

Questa notizia è entrata nella
Walk of Shame NonNotizie

con 7 voti a favore su 7.

Moige hackerato.png

La foto qui a fianco.

Continua la guerra alla pedofilia da parte del MOIGE. Gli inarrestabili censori, vantando un'esperienza senza paragoni nella lotta ai lupi cattivi che infestano il web, hanno infine rilasciato il loro comunicato stampa ufficiale sull'aggressione subita dal loro blog, con le dichiarazioni di Maria Rita Munnezza.

Gli esperti hanno riconosciuto immediatamente con chi avevano a che fare: non si trattava affatto di un unico hacker che ha distribuito la password agli avvoltoi a lui limitrofi, ma di un gruppo bene organizzato di professionisti della cospirazione. Come se non bastasse, il gruppo non era di certo alla ricerca di divertimento: siamo di fronte ad un autentico, teatrale attacco terroristico in grande stile. D'altronde, violare un blog fortificato come quello del MOIGE non poteva non richiedere qualcuno che fosse davvero all'altezza della situazione.

La Munnezza, infatti, sostiene che "la violenza ed il contenuto delle forme verbali adottate nell’attacco ci fanno pensare a comunità di pedofili e di satanisti."

Come dimostra la foto qui a fianco del blog profanato scattata nel fatidico Venderdì 5 settembre, da ogni poro del deface trasudano minacce di morte, insulti alla fede cristiana e non solo, riferimenti espliciti all'adorazione di Satana con quel "V4ss4llo L4tor3 d1 Mort3", e soprattutto quel "k4pr4" volto a richiamare le sembianze caprine in cui solitamente si riconosce il Demonio.

Al sacrilegio si aggiunge anche l'onnipresente simbologia pedofila, che avrete sicuramente notato. Espressioni quali "gesu mentre fa la spesa alla koop [sic]" e "Dite un mucchio di stronzate fondate su cazzate scritte su un """"""""""libro"""""""""" da un tossico in astinenza 2000 anni fà! [sic]" riflettono chiaramente la natura adescatrice del tipico linguaggio intenzionalmente infantile di un vile defloratore di bambini.

Perché questa, signore e signori, è la vera natura dell'aggressore. Soltanto un malvagio pedofilo satanista poteva pensare di ridurre in tale stato il blog del Movimento Italiano Genitori, perché tutti i provvedimenti del MOIGE danneggiano solo ed esclusivamente i pedofili satanisti.

Se tu che stai leggendo questa pagina sei uno di coloro che hanno commesso una tale mefistofelica infamia ai danni di un'organizzazione così pia e che ha fatto così tanto bene disinteressato al nostro Paese senza chiedere nulla in cambio, sappi che per te il Giorno del Giudizio arriverà presto.

Poiché hai bestemmiato lo Spirito Santo e per te non esisterà mai il perdono.

[modifica] Fonti


Strumenti personali
wikia