NonNotizie:Il Cattolicesimo porta alla violenza

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


23 maggio 2010

Manifesto contro la croce.jpg

Anche Pubblicità Progresso sostiene la Campagna contro il Cristianesimo.

Autostrada del Sole - Panico nella A1. Durante il tragitto Roma-Napoli l'autoradio di tal Antonio Locascio si sintonizza improvvisamente nell'onda di Radio Vaticana. Il Locascio, colto alla sprovvista dal repentino cambio radiofonico, non riesce in tempo a cambiare stazione nel mentre la radio vomitava inni mariani, cori di filippine impegnate in sofferti Magnificat e monologhi autoassolutivi di preti sgrammaticati. Il Locascio, tramortito e incazzato di fronte a questa mandria di fesserie, sbavando e grugnendo sbanda colpendo ripetutamente la fiancata sinistra della macchina a lui più vicina. Gli assaliti, una famiglia di turisti tedeschi, sono costretti a fermarsi per evitare fatali incidenti. Il Locascio, reso ormai folle dall'improvviso assalto di cattolicesimo nei suoi confronti si ferma a sua volta e, armato di crick, fa orribile scempio della famiglia crukka.


Wikiquote.png
«Un episodio orribile, che vieppiù ci deve mettere in guardia di fronte alla grave minaccia che rappresenta la religione cattolica e i suoi componenti.»
(Un visibilmente costernato Gad Lerner)
Wikiquote.png
«Non ricordo nulla di quei momenti, a parte cori di angeli e di preti pelati e panciuti che mi istigavano gli uni a uccidere gli infedeli e gli altri a violentarne i bambini
(Il colpevole confessa: che ora dovrà scontare millanta anni di carcere a Regina Coeli)
Wikiquote.png
«Ogni volta che mando mia figlia a scuola ho paura che all'improvviso sbuchi l'insegnante di religione a corromperne la razionalità e il buon senso con la promessa di caramelle e della Vita Eterna. Inoltre la mia piccola ogni volta che vede quel povero disgraziato, sanguinante ed emaciato, appeso in quella croce piange e cerca di staccarlo, o perlomeno di alleviarne le sofferenze coi barbiturici
(Una mamma turbata)

Insomma, ancora una volta è stata messa una croce sopra i nomi di numerose vittime innocenti.

Strumenti personali
wikia