NonNotizie:Graviano: quando i mafiosi fanno: boh...!

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook Icona Twitter Icona MySpace Icona Google Plus


1 gennaio 2010

Giuseppe Graviano, il mafioso che non ha riconosciuto Berlusconi tra le foto segnaletiche degli schedati dalla polizia ma anzi lo ha scambiato per lo zio di Pierluigi Bersani, beneficerà di una riduzione del 41 bis, lo ha stabilito ieri il governo dopo una riunione di 15 secondi del Presidente del Consiglio con sé stesso.

Berlusconiditomedio
Finalmente un pentito attendibile, cribbio!

Grazie a questo ammorbidimento della pena Graviano potrà ricevere fax e telefonate dalla sua cella, avrà diritto ad un abbonamento a vita a Donna Moderna e For Men Magazine e riceverà un buono sconto da 500 euro, da spendersi unicamente alla Standa. La sua pena di tre ergastoli inoltre è stata commutata in una multa di 250 euro, da pagarsi presso qualsiasi sportello delle poste.

Il presidente Berlusconi è davvero soddisfatto e lo dimostra ai microfoni con le sue sottili e pacate metafore:

Wikiquote
«Finalmente la dimenticanza e l’oblio trionfano. Non è possibile che questi ignobili impostori si ricordino di fatti avvenuti tanti, troppi anni fa. Graviano non mi ha mai visto in giro, all’inizio mi aveva scambiato addirittura per il suo commercialista. Ecco una persona affidabile, che non nutre odio verso di me. Colgo l’occasione per dire che gli smemorati verranno ospitati in un lussuoso residence a cinque stelle per cercare di riprendere la memoria, ovviamente tutto a spese mie. Una volta ripresa la memoria ritorneranno in cella col 41 bis quindi consiglio loro di non sforzarsi troppo, non c’è fretta di ricordarsi tutto.»
(ANSA, ore 15:30)

Già un minuto dopo queste dichiarazioni, i pentititi di mafia colti da improvvisa amnesia sono triplicati. Adesso dicono di non ricordarsi più nemmeno perché stanno in cella e Spatuzza ha recentemente detto che tutte le sue vecchie dichiarazioni le ha fatte suo fratello gemello e che lui non c’entra nulla. Ma sono le dichiarazioni del pentito Geruzzo Cartuccia a gettare sconcerto e sorpresa in tutto l’ambito politico:

Wikiquote
«Miiiinchia, adesso ricordo! Adesso mi ricordo tutto, picciotti!! Ricordo il nome del mandante della strage di Capaci… si chiamava… Prodi! Romano Prodi! Honolulu, sto arrivando!»

La risposta del Ministro Alfano non si è fatta attendere:

Wikiquote
«Finalmente i pentiti dimostrano quanto possano essere utili alla nobile causa della giustizia, come ho sempre dichiarato. Aspettavamo questa risposta da tempo. Andiamo ad arrestare Prodi!»

StellaWoSNonNotizie

Questa notizia è entrata nella
Walk of Shame NonNotizie

con 9 voti a favore su 9.



Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo