NonNotizie:Expo 2015, Renzi ottimista per l'apertura: "Non ci beccheranno mai!"

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook Icona Twitter Icona MySpace Icona Google Plus


15 aprile 2015

Cantiere Expo 2015 a Milano

Tranquilli, tra quindici giorni è pronto. Giuro.

Il Premier Renzi si è detto molto soddisfatto dopo aver terminato l'ispezione ai cantieri dell'Expo 2015 di Milano. I costi spropositati per strutture, infrastrutture, personale, andrine e camorra stanno finalmente fruttificando. A 15 giorni dall'apertura è stato già ultimato il 26% dei lavori. Questo strepitoso risultato ha rincuorato il nostro caro Presidente del Consiglio dei Giovani:

Quote rosso1 Ancora una volta l'Italia si è dimostrata all'altezza delle aspettative. Io mi credevo che si erano già fregati pure le fondamenta. Comunque, nonostante gli inevitabili ritardi saremo pronti in tempo per l'apertura, ho già un piano... Quote rosso2

Renzi si riferisce probabilmente all'operazione Camouflage. Con una sola milionata di Euro si provvederà a ricoprire con pannelli scenografici tutto ciò che non è ancora stato completato/iniziato/progettato/ideato. In caso di necessità verranno stanziati ulteriori due milioni per costruire un enorme telone col quale ricoprire i pannelli Camouflage non ancora ultimati. A causa dei tempi ristretti verranno stanziati anche 800.000 Euro per assoldare alcune migliaia di mimi col compito di simulare la presenza delle vetrate non ancora installate.

Per l'inaugurazione è prevista una affluenza oceanica, alcune agenzie parlano di dodici miliardi di visitatori al secondo. Questo anche grazie ad un abile mossa dei geniali dirigenti del PD che, assieme al biglietto scontato per l'Expo, regaleranno la tessera della DC del PD, e un'abbonamento annuale all'Unità valido per tutto il 1971. Si attendono anche numerose celebrità. Pare che sarà Heather Parisi in persona a tagliare il nastro del maestoso ingresso principale, dipinto su di un gigantesco pannello. Molti anche gli ospiti stranieri come Heather Parisi che ballerà l'inno nazionale accompagnata dalla fisarmonica di Berlino (un suo zio da parte di mamma).
Si stima inoltre l'arrivo di un miliardo di cinesi che arriveranno tutti lo stesso giorno e verranno stipati all'interno dei capannoni ancora deserti a fotografare altri cinesi che fotografano Heather Parisi.

Dopo la grande avventura italiana sarà il turno di Dubai, che ospiterà Expo 2020; il Premier della Perla del Deserto ha annunciato di aver terminato i lavori due anni fa, ma per fortuna - ora che ha visto in Italia le tempistiche che bisognava seguire - userà tutti i cammelli a sua disposizione per radere al suolo ogni cosa, e subito dopo far finta di ricostruire fino a dicembre 2019 "Un grande ringraziamento all'Italia e al suo illustre Primo Ministro Matteo Renzi! non ci eravamo resi conto d'aver totalmente sbagliato i tempi e le modalità di realizzazione!".

[modifica] Fonte

La fonte dell'eterno ottimismo.

Strumenti personali
FANDOM