NonNotizie:Crisi: le eccezionali misure del governo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


19 marzo 2009

Nuove straordinarie misure anti crisi nel pacchetto del governo: 3000 Padre Nostro e 10000 Ave Maria in arrivo per le tasche degli italiani. Le preghiere verranno fatte recitare dai clandestini prima che vengano espulsi. Soddisfazione della Santa Sede che aggiunge "Ora però fuori dal parlamento chi non va a messa". L'opposizione è scettica: "E i "Salve Regina"? Perché il governo non li prende in considerazione?" si domanda l'onorevole Binetti.

[modifica] Altre misure

Le altre misure del pacchetto anti-crisi prevedono l'abolizione di ogni tassa per chi ha come iniziali "S.B." e numerosi fondi per chi guadagna più di un milione di euro all'anno. "Queste misure" - ci dice l'onorevole Bocchino - "daranno impulso all'economia e favoriranno le imprese". "Diamo voce a una minoranza che soffre in questo periodo", aggiunge l'on. Quagliarello. Ed è proprio a riguardo di queste misure che stasera che si terrà il dibattito a "Porta a Porta" tra Quagliarello, Bocchino, Ghedini e una sagoma cartonata raffigurante il demonio.

[modifica] Misure in cantiere

Ma sono in cantiere tantissime iniziative: sostituire i parlamentari con dei soprammobili di Murano e i membri dell'opposizione con degli iPod. "L'iniziativa è criminale, non verrà mai approvata" risponde dal Pd un iPod nano da 8 giga. Tra le altre proposte che girano alla camera riscuote successo quella di inviare la brigata Folgore e il battaglione S. Marco appoggiati da due portaerei per fronteggiare l'emergenza randagismo in Sicilia. Plauso del presidente Lombardo "Una volta risolto questo problema e costruito il ponte la questione meridionale in Sicilia potrà dirsi chiusa".

[modifica] Prospettive future

Il PIL del 2009 si preannuncia intorno al -3%, ma Tremonti non pare preoccupato: "Il paese reagisce bene", afferma. E al rischio di tornare indietro di 20 anni risponde: "Non c'è da preoccuparsi, stiamo lavorando per tornare indietro almeno di altri 50".

Strumenti personali
wikia