NonNotizie:Arrestato il computer di Mastella

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


18 gennaio 2008
Dopo le scabrose notizie riguardanti la moglie del ministro Mastella e di Mastella stesso che lo hanno portato alle dimissioni un nuovo fatto sconvolge l'Italia intera, hanno arrestato il computer di Mastella!

Mastella indignato ha subito dichiarato:

Wikiquote.png
«È uno scandalo! Stavo scaricando la discografia completa dei Gem Boy e qualche filmino di dubbia moralità

Ma i RIS non si scompongono e rispondono per le rime al ministro:

Wikiquote.png
«Quel povero Hard Disk stava soffrendo, aveva più virus lui di una casa di riposo, e anche se non aveva la parola si vedeva che stava cercando aiuto!»

Secondo alcune indiscrezioni che sono trapelate poco fa, pare che il videoregistratore di Clemente Mastella sia stato scritto nel registro degli indagati per favoreggiamento ad atti malandrini e non.

Aspettiamo aggiornamenti, e nel frattempo facciamo un altro minuto di silenzio per il povero computer e per il videoregistratore

Amen
Ultim'ora

Il cane di Clemente Mastella si è dichiarato prigioniero politico! Il pastore tedesco maremmano di origini napoletane di Mastella ha, pochi minuti fa, deciso di collaborare con le forze dell'ordine, dichiarando che lui non si trovava in casa al momento dei fatti ed esprimendo piena solidarietà al computer ma non al videoregistratore. Pare infatti che quest'ultimo, in combutta con il frullatore abbia messo su una vera e propria bisca clandestina cui capo faceva appunto l'ex ministro Mastella che ha subito dichiarato la sua estraneità ai fatti:

Wikiquote.png
«Quel frullatore non mi è mai piaciuto! Per quanto riguarda il videoregistratore....beh, era come un figlio per me! Questa è un'accoltellata al cuore. Scusate...scusate..non ce la faccio....»
Ultimissima ora

Il gatto di Clemente Mastella si è dato alla fuga dopo che il cane di Clemente Mastella lo ha denunciato per aver messo la zampa nell'affare dei rifiuti insieme al canarino Bassolino. Ulteriori indiscrezioni vogliono che il canarino Bassolino (l'animale preferito di Mastella) abbia preso il volo per le Canarie. Saputolo Mastella ha dichiarato:

Wikiquote.png
«... che uccel di bosco.... speriamo lo mettano in gabbia»


Strumenti personali
wikia