NonNotizie:Ahmadinejad al vertice FAO

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è parte di NonNotizie, la tua fonte di disinformazione.
Condividi la NonNotizia su: Icona Facebook.png Icona Twitter.gif Icona MySpace.png Icona Google Plus.png


3 giugno 2008

Ahmadinejad 2.jpg

Adriano Celentano imita il presidente Ahmadinejad

Roma - È arrivato oggi al vertice FAO (Federazione Alcolisti Omosessuali) il simpatico presidente iraniano Maurizio Ahmadinejad, figura centrale del vertice grazie alla sua indole pacata e la sua caratteristica disponibilità estrema al dialogo che da sempre lo caratterizza.

Incontrato il presidente Silvio Berlusconi a Palazzo Kigi, i due hanno subito iniziato a scherzare amabilmente come di consueto, tra battute su Olocausto, Ebrei e imitazioni poco riuscite dei personaggi di Maccio Capatonda. "Ieri c'è stata la festa della repubblica, mi consenta!" avrebbe dichiarato ad un certo punto il nostro Silvio nazionale, al che Ahmadinejad avrebbe risposto "Repubbl... che???" scoppiando immediatamente in una fragorosa risata che ha animato per diversi minuti la scorta di kamikaze al seguito dei due politici.

Si è passato quindi a parlare di argomenti più seri come la compravendita sottobanco di materiale radioattivo per le centrali nucleari iraniane in cambio dei progetti per costruire qui in Italia le stesse centrali del paese mediorientale. Poi la riunione è stata interrotta per alcuni minuti per il saluto ufficiale all'arrivo degli ultimi membri attesi per il vertice, Jack lo squartatore e Hannibal Lecter. Proprio il signor Lecter avrebbe anticipato che questa sera spiegherà a tutti come risolvere definitivamente il problema della fame nel mondo con l'aiuto di una manciata di fave e del buon Chianti.

[modifica] Fonte


Strumenti personali
wikia