NonFiabe:La strega vegana

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

C'era una volta.jpg
Original video

A mille ce n'è...
nel mio cuore di fiabe da narrar...
...premi play e continua la lettura ►
Capolettera C con Papocchio.png
'erano una volta due fratellini di nome Hans e Kreta, che abitavano in una casina vicino al bosco. La madre e il padre erano molto poveri.
Casetta di verdure.jpg


Una mattina il padre disse ai piccini: "Andiamo a tagliare la legna nel bosco." E i figli lo seguirono contenti.

L’uomo si era lasciato convincere dalla moglie ad abbandonare i bambini, perché non aveva di che sfamarli.

Giunti nel bosco: "Aspettatemi qui!" – disse. Poi si allontanò tristemente.

Rimasti soli, Hans e Kreta attesero il ritorno del babbo. Quando scese la notte cominciarono ad avere qualche dubbio; quando finalmente capirono di essere stati abbandonati, si misero in cammino per tornare a casa, ma si persero nel bosco.

Giunsero infine ad una casetta fatta interamente di verdure: gli infissi erano carote, i davanzali sformato di patate, le lanterne erano melanzane e il vialetto era zuppa di legumi ormai seccata. E il giardino era pieno di fiori... di zucca! Il tetto era ricoperto di spinaci intrecciati e foglie di lattuga e la staccionata era fatta di crostini di pane.

I bambini, affamati, superarono il disgusto per tutte quelle verdure e mentre mangiavano un pezzetto di muro apparve sulla porta una vecchina che li invitò ad entrare. Non sapendo che la vecchina era una strega che attirava i bambini per convincerli a diventare vegani, i piccini entrarono. Ovviamente era la prima volta che quel piano bislacco funzionava, così la vecchia era davvero eccitata.

Subito li imprigionò, poi andò in cucina e preparò un minestrone e li costrinse a ripetere ogni ora che al villaggio erano tutti degli assassini mangiacarogne e che anche gli animali avevano dei sentimenti.

La strega teneva incatenato Hans e costringeva Kreta a fare le faccende domestiche e a prendersi cura dei suoi animali sul retro della casa: maiali, polli, vacche... Un vera fattoria!

La ragazza, che era molto furba, col tempo conquistò la fiducia della donna, e un giorno, mentre la strega arrostiva al forno la "porchetta di tofu" le andò alle spalle e la spinse nel fuoco, uccidendola.

Subito corse a liberare Hans e insieme i due fratellini tornarono dai genitori portando tutti gli animali della strega, e vissero per sempre felici e contenti, e non soffrirono più la fame per il resto della loro vita.


Morale:
Salva un albero, uccidi un vegano!

Demotivational Poster Vegetariano.jpg
Logo ADS.png Questa voce è stata punita come
Articolo della Settimana
dal 11 aprile 2016 al 18 aprile 2016.
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif


Strumenti personali
wikia