No More Heroes (videogioco)

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

(Reindirizzamento da No More Heroes)
Ammazza che mazza
Ma quest'articolo è più corto di un gioco in flash!

Coraggio, scarica da eMule compra in un punto vendita autorizzato No More Heroes (videogioco), finiscilo e poi amplia questo stub sui videogiochi. Non renderlo lungo come la trama di Final Fantasy, però!


Pacman
PACMAN!

Questa pagina sta per essere mangiata da PACMAN.
Se non vuoi leggerla dal suo intestino fallo subito prima che PACMAN venga sciolto nell'acido!

Pacman 3
Pacman 2
Scarface
Gandhi e tutti i seguaci della nonviolenza

disapprovano questo articolo
Questo articolo è da BOLLINO ROSSO!
Il personaggio o l'argomento descritto può incitare alla VIULENZAAA!
Se ne SCONSIGLIA perciò la lettura ai minori di 14 anni.

Diego abatantuono
Exquisite-kfind Non ti basta? C'è anche No More Heroes 2


No More Heroes (trad. Non Più Eroi), è un videogioco per Nintendo Wii creato da Suda51, celebre becchino e produttore di videogiochi zuccherosi ed eleganti quanto un film di Rod Zombie, i cui punti di forza sono il profondissimo sistema di combattimento basato sulla pressione ossessiva di un unico tasto e la trama intelligente e sensata come quella di un film di serie D.


[modifica] Trama

Stop hand
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Gli spoiler rendono il testo più aerodinamico aumentandone la velocità, quindi attenzione ai colpi d'aria.

Rissa baseball
Normale scena di vita quotidiana a Santa Destroy.

Treviso Toccagiù, un otaku che si traveste da truzzo per non mostrare di essere otaku, vive nella ridente città di Santa Destroy, famosa per le attività culturali e pacifiche come le risse e gli omicidi. Per sperperare tutto in fottuta roba MOE e videocassette porno mantenersi, ma anche per divertimento, fa l'assassino a pagamento, uccidendo i suoi bersagli con la Schwartz di "Balle spaziali", vinta su E-bay. Una sera incontra Sylvia Christel, squillo agente dell'associazione di assassini UAA, la quale gli chiede di assassinare Helter Skelter [1], per salire al 11° posto della classifica dell'associazione. A quel punto Travis avrebbe dovuto poi cercare di salire fino al primo posto, uccidendo gente amichevole quanto Charles Manson e rompicoglioni che verrebbero a trovarlo nel cesso, pur di soffiargli il posto.

Vi chiederete: ma come mai dovrebbe sopportare tutto ciò per raggiungere uno stupido 1° posto? A dire la verità non è solo per la classifica, è che Sylvia gli ha fatto una promessa... In ogni caso Travis accetta e uccide l'Omino Bianco Helter Skelter. A quel punto si ritroverà ad assassinare, in ordine di grado, un parente metallaro di Steve Jobs, uno pseudocowboy con le pistole di Scaramanga di 007, una ragazza in divisa scolastica armata di katana, un supereroe a tempo perso, una dinamitarda con la considerazione della propria vita pari a 0, un punkettaro che probabilmente nessuno ricorderà, un prestigiatore fan di Lady Gaga, una strega senzatetto armata di carrello laser, una bionda lolita pazza e alcolista, e un pessimo imitatore di Darth Vader. Nel frattempo farà delle scoperte scioccanti e verrà a sapere di essere stato inculato da Sylvia, di essersi fidanzato con sua sorella, la quale ha massacrato i suoi genitori, e che il suo fratello segreto è anche il marito di Sylvia.

OKAY
Spoiler
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] Personaggi

[modifica] Travis Touchdown

Figlio di Johnny Knoxville, passa la maggior parte del suo tempo a uccidere, guardare videocassette porno e MOE e fare sesso con un cuscino. Vive nel motel No More heroes, disabitato e vietatone l'accesso dal giorno in cui vi si è trasferito e l'unico suo coinquilino è una gatta dipendente da erba gatta che ha chiamato come la sua ex.


[modifica] Sylvia Christel

Tizia dell'ufficio postale de I soliti idioti
La bellissima Sylvia mentre commissiona un nuovo omicidio a Travis.

Di origini franco-bulgaro-giappo-indo-australo-afro-americana[2], è una truffatrice agente della UAA e nota escort. La maggior parte del suo tempo lavorativo lo spende in attività stressanti come le sedute di aerobica e nei centri benessere.


[modifica] Death Metal

[modifica] Dr. Peace

[modifica] Shinobu

Forse il personaggio più trash del gioco. Praticamente è una ragazza di colore in divisa alla marinara armata di katana.


Uomo su segway ambiguo col pube a forma di neonato che spara laser dalla bocca
Destroyman mentre esegue il suo attacco più potente.

[modifica] Destroyman

L'eterno bimbominkia che si è calato troppo nella parte del suo supereroe preferito. Le sue migliori abilità sono la capacità di cambiarsi d'abito di Arturo Brachetti, degli scherzi divertenti quanto un cinepanettone a scelta e una miriade di attacchi speciali scopiazzati da Dragon ball e da Street Fighter, tra i quali lo sperma energetico. Inoltre si è fatto installare due mitra al posto dei capezzoli. La loro utilità si rivelerà pari a quella di un nerd durante una partita di rugby.


[modifica] Holly Summers

[modifica] Letz Shake

Un punk che, nonostante abbia un'arma ipertecnologica dotata di cervello umano e alta come un palazzo, viene ucciso in un petosecondo. Da uno che passava lì per caso.


[modifica] Harvey Moiseiwitsch Volodarskii

Emulo di Houdini con un vestito probabilmente rubato a Lady Gaga. Combatte usando un paio di bacchette fluorescenti prese da una discoteca e lanciando piccioni kamikaze malati d'aviaria.


[modifica] Speed Buster

La prova vivente di quanto le signore di mezza età siano terribili.


[modifica] Bad Girl

Bad girl No more heroes
Sembra che Bad girl voglia giocare a baseball. Con la tua testa.

Dolce e tranquilla lolita che passa il tempo a massacrare uomini in completo sadomaso con la mazza da baseball, a bere birra e a ruttare.

Crossover Left 4 dead e No More heroes
Recenti ricerche hanno dimostrato che Bad Girl è l'anello mancante tra l'uomo e la witch.

[modifica] Dark Star

Brutta copia di Darth Vader con una frusta laser gigante che, se possibile, fa una fine ancora più ridicola di Letz Shake.


[modifica] Jeane

Ex ragazza e sorella segreta di Travis, ha avuto un'infanzia molto serena: veniva abusata sessualmente dal padre.


[modifica] Henry Cooldown

Più noto come Sir Henry Motherfucker[3], è nato da una relazione tra il padre di Travis e un pupazzo della Playmobil.


[modifica] Bishop Shidux

Immancabile stereotipo del panzone nerd proprietario di una videoteca, è l'amico e principale rifornitore di porno di Travis.


[modifica] Jeane (gatto)

L'unico membro della famiglia di Travis che abbia il coraggio di convivere con lui. Compare in un minigioco in cui viene drogata con l'erba gatta e la sua importanza è pari a quella dello zio maniscalco di Letz Shake, ma nonostante ciò molti videogiocatori affetti da sentimento del puccioso non hanno mai completato il gioco principale, addirittura abbandonando la loro vita sociale, per giocare con lei. Nel seguito, affronterà una grave obesità con l'aiuto di Travis, che sacrificherà tempo, denaro e l'ernia del disco.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ detto "l'Omino Bianco"
  2. ^ d'altronde, sua madre è stata una grande sportiva
  3. ^ prestigioso titolo nobiliare inglese


Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo