Ninja Gaiden 2

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Fry-urlo.GIF

Anche Fry ha provato a giocare a Ninja Gaiden 2.

Quote rosso1.png Nel primo livello sono morto 92 volte... Beh, mi è andata bene! Quote rosso2.png

~ Giocatore medio su Ninja Gaiden 2.
Quote rosso1.png Ah, il livello ambientato a Venezia! Le gondole, i canali, il Colosseo... Hey! Quote rosso2.png

~ Giocatore sulle ambientazioni molto realistiche del gioco.
Quote rosso1.png ANCORA QUESTO?!? Quote rosso2.png

~ Giocatore su boss già affrontato 5 volte nei livelli precedenti.
Quote rosso1.png E ora... MORIRAI! Quote rosso2.png

~ Ciascun nemico a Ryu Hayabusa, subito prima di essere clamorosamente sconfitto

Ninja Gaiden 2 è il secondo capitolo (incredibile, vero?) del videogioco Ninja Gaiden, uscito per Xbox 360; ed è, nonostante sembri impossibile, è ancor più difficile del predecessore.

[modifica] Trama

Ci sono 4 Demoni che vogliono riportare in vita l'Arcidiavolo per dominare il mondo, al nostro caro Ryu il compito di fermarli. Sì, è tutto qui, che ti aspettavi? Stiamo pur sempre parlando di Ninja Gaiden...

[modifica] Personaggi

Ryu Hayabusa

Sempre lui, il moderno super ninja (?) invincibile, che non è invecchiato né ringiovanito di un minuto dalla sua ultima apparizione. Come al solito può fare a pezzi centinaia di nemici per 5 giorni ed essere ancora abbastanza riposato per partecipare alle olimpiadi, arrivando primo in tutte le discipline. In questo episodio lo vediamo compiere salti lunghi chilometri, far esplodere il Big Ben dopo aver visto al cinema V per Vendetta, abbattere aerei (dall'interno) da cui poi fuggire in moto mentre precipitano, lanciarsi dentro un vulcano attivo atterrando su delle rocce 200 metri più in basso miracolosamente indenne e cimentarsi in molte altre imprese che sarebbero pericolose anche per un manichino dei crash-test, il tutto leggendo il giornale.

Sonia

No, non è Rachel, è Sonia, una tettona agente della CIA buona solo a farsi prendere come ostaggio per costringere Ryu ad andare a salvarla. Come Rachel, ma si chiama Sonia, tutto qui.

Genshin

Capo del clan dei ninja del ragno nero e leccapiedi dei demoni, quest'energumeno sarà il boss del secondo livello. Ma anche del settimo. Ma anche del nono. Ma anche del tredicesimo. Si, avete capito bene e non sto scherzando, lo dovrete sconfiggere quattro volte. Avete comprato il gioco? Allora non lamentatevi e rimboccatevi le maniche.

Bambino pazzo.jpg

Ryu si troverà ad affrontare orribili creature simili a questa.

Alexei

Il primo dei demoni che dovrete affrontare, una sorta di angelo checca signore dei fulmini. La sua frase "Ho visto cose che la vostra mente non potrebbe mai comprendere" ha ispirato molti film, primo tra tutti Blade Runner.

Volf

Curiosamente questo demone signore del vento ha le fattezze di un grosso lupo. Strano, considerando il nome. Come al solito il Team Ninja stupisce grazie alla fantasia.

Zedonius

Una specie di diavolo signore del fuoco. Alla fine, ironia della sorte, muore bruciato (il Team Ninja colpisce ancora).

Elizebeth

Apparentemente è lei il demone di grado più alto. È la signora del sangue (già: fulmini, vento, fuoco e sangue) e regala al gioco la miglior sequenza video, quella in cui la si vede fare il bagno nuda in una vasca piena, appunto, di sangue. Io avrei preferito il bagnoschiuma alla pesca, ma va be'...

Dagra Dai

Il sacerdote infernale, colui che risveglierà l'Arcidiavolo. Lo sentirete nominare una volta sola durante il gioco e alla fine ve lo troverete di fronte da ammazzare, tutto qui.

Ayane

Se nel primo episodio la presenza di Ayane era superflua, questa volta è semplicemente ridicola. Compare verso la fine del gioco in un video dove la si vede consegnare a Ryu un gioiello che potenzia la sua spada, dopodiché svanisce nel nulla.

[modifica] Avversari

Come al solito gli sviluppatori del gioco hanno pensato di mandare contro al nostro Ryu le più improbabili creature di questo mondo (e non), vediamo le più comuni:

  • Ninja. Solita carne da cannoni, ne squarterete a centinaia durante il gioco. Tenete però presente che aumentando la difficoltà saranno loro a squartare voi.
  • Ninja con artigli. Questo tipo di nemici è di quelli che ti fanno odiare un gioco: appaiono in gruppi di 10 e lanciano kunai esplosivi a raffica, trasformando il campo di battaglia in una dimostrazione di fuochi d'artificio. Di solito quando un giocatore se li trova di fronte alle difficoltà maggiori, spegne la console per evitare di perdere tempo in un combattimento perso in partenza.
  • Cani ninja. Dopo aver incontrato questi animali rivaluterete l'espressione "i cani sono i migliori amici dell'uomo". Oltre a muoversi alla velocità della luce attaccando con una piccola katana che tengono in bocca, questi animali sono persino in grado di lanciare kunai esplosivi. Più avanti nel gioco li troverete anche in versione corazzata... che culo, eh?
  • Grossi mostri violacei. Sono grossi mostri di colore violaceo, che altro dire?
  • Grossi mostri neri. Sono identici ai mostri violacei, però neri e molto più incazzati. Appaiono solo nella versione per Ps3, per la gioia dei possessori della console Sony.
  • Grossi mostri arancioni alati. Esattamente come quelli violacei, ma appunto dotati di ali. Oltre a volare, sparano a profusione palle di fuoco grosse quanto un san bernardo, facendovi esplodere ancora prima di poter premere start per utilizzare una pozione di cura.
  • Lupi mannari. Un classico. Questi grossi lupi caricano senza sosta e raccolgono i pezzi dei loro compari che hanno già incontrato Ryu per lanciarglieli addosso.
Bazooka.jpg

Un nemico che, molto sportivamente, affronta Ryu ad armi pari.

  • Cosi scheletrici serpeggianti dotati di lame. Non saprei come altro definirli. Nemici fastidiosi in grado di scivolare sull'acqua (luogo dove il giocatore medio cerca rifugio dalle altre stupide creature che non sanno nuotare).
  • Pesci fantasma. Ritornano i pesci fantasma, il flagello del primo Ninja Gaiden, ma adesso li hanno così indeboliti che quasi non volevo citarli nell'elenco. In confronto, il mio pesciolino rosso è più pericoloso.
  • Marines. Ecco i soldati, quelli abbastanza furbi da buttare spade e coltelli a favore di un fucile mitragliatore. Peccato che facciano comunque la fine dei colleghi ninja. Degna di nota è l'aggiunta dei marines con lanciamissili, in grado di sparare qualcosa come 30 razzi a raffica da distanze chilometriche, creando un fuoco di sbarramento difficile da superare persino per Ryu.
  • Zombie. Ancora loro, già, ma stavolta hanno una motosega al posto del braccio destro e un cannone al posto del sinistro. Inutile dire le difficoltà che hanno nel giocare a sciangai.

Potrei andare avanti per ore, così come potrei trovare una valida scusa per non farlo, ma la verità è che mi sono semplicemente rotto le palle.

[modifica] Armi

  • Spada del drago. L'arma principale di Ryu. Non è altro che un coltello Miracle Blade rubato allo Chef Tony e decorato con motivi orientali per mascherarne l'entità: ecco perché è in grado di respingere proiettili e razzi, tranciare cyborg e carri armati come fossero fogli di carta e generare onde d'urto. Tsk, pensavate davvero che una semplice katana giapponese fosse in grado di fare tutto questo?
  • Doppia katana. Due coltelli Miracle Blade sono meglio di uno. O perlomeno dovrebbero esserlo. Invece per qualche strana ragione riuscirete a sconfiggere i nemici con il doppio della fatica, nonostante le tecniche spettacolari e coreografiche.
  • Bastone lunare. In un mondo in cui ti piovono missili in testa, volano frecce infuocate e i proiettili nemici si sprecano come l'aria, perché non scendere in guerra con un semplice bastone di bamboo? Logico, no?
  • Artigli del Falco. Ryu si ficca un paio di artigli artificiali sui piedi e un altro paio sulle mani, comincia a dimenarsi con le movenze di Kledi in una delle puntate più esagitate di Amici e lascia dietro di sè una scia di sangue. Ma è davvero aggraziato e i nemici si lasceranno squartare con gioia e passione.
  • Kusari-gama. Arma totalmente inutile, una semplice catena con un uncino ficcato in cima. La farete roteare in ogni modo possibile, la farete fendere nell'aria e la conficcherete nel cranio dei vostri avversari. Fino a che non vi ritroverete a sculacciare i soliti 3 nemici dopo 40 minuti di interminabili combo, chiedendovi perché siano ancora vivi e più in salute di voi.
  • Flagello di Vigoor. Due Kusari-gama utilizzati contemporaneamente. Doppia inutilità.
  • Tonfa. Due insulsi manganelli di legno che le geishe utilizzavano come strumento di piacere. Utili in battaglia come un libro di teoria quantistica in mano a Luca Giurato, ma nonostante questo faranno volare via arti e teste dei nemici come fossero coriandoli, pur non avendo lame o parti taglienti. Evviva il realismo.
  • Falce dell'eclisse. Una falce dalle dimensioni abnormi, rubata all'arcidemone dei licantropi Lapo Elkann. Nonostante la grandezza smisurata e il peso colossale, Ryu la sventolerà per aria infischiandosene delle leggi dell'attrito e della gravità. In compenso a causa della sua portata esagerata, prima di poter effettuare una qualsiasi combo i nemici avranno tutto il tempo di vivi-sezionarvi lo scroto.
  • Shuriken. Infinite stelline ninja che il nostro Ryu defecherà in quantità industriali sui suoi nemici. Peccato che sugli avversari avranno lo stesso effetto di una puntura di zanzara su un elefante.
  • Kunai esplosivi. coltelli ninja simili a punte di freccia che esplodono al contatto col nemico. Inutile dire che i produttori di Rambo hanno fatto causa alla Tecmo per plagio.
  • Frecce. Dopo mitragliatori, lanciamissili a ricerca e bazooka a reazione termo-nucleare, la freccia rappresenta l'avanguardia ninja del combattimento a distanza. Mah.
  • Fucile subacqueo. Un fucile che potrete usare per combattere meduse, pirahna e anguille giganti demoniache nei livelli subacquei, spara potenti e letali bollicine d'aria compressa. No, non stò scherzando.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

Colomba con sangue.jpg

Uno dei terrificanti e potentissimi boss di Ninja Gaiden 2

  • Dopo che Tomonobu Itagaki ha lasciato il Team Ninja è uscita una patch per Ninja Gaiden 2 grazie alla quale il gioco si blocca a ogni video e per farlo funzionare nuovamente bisogna cancellare i progressi fatti dall'hard disk. Evidentemente prima il gioco non era buggato a sufficienza.
  • Quando ci sono più di 15 nemici su schermo, il gioco lagga così tanto che sembra di vedere una scena al rallentatore di Matrix. Ma solo su PlayStation 3.
  • Ryu può rimanere immerso in acqua per giorni interi, dato che per un vero ninja respirare è segno di debolezza. Ma non solo, può anche trascorrere altrettanto tempo immerso nello stesso magma dove il Demone del Fuoco è morto bruciato.
  • Dopo aver raccolto in giro per i livelli i 30 teschi nascosti si sblocca un ulteriore teschio che ha la funzione di aggiungere altri nemici nelle zone dove prima non c'era un'anima.
  • Nonostante i palesi atteggiamenti omosessuali del demone Alexei, quest'ultimo è fisicamente interessato alla bella Sonia, tanto da rapirla (credo fosse la quarta volta).
  • In questo gioco imparerete una sacra arte ninja che vi permette di sopravvivere indenni ad esplosioni immani semplicemente parando con la vostra spadina.
  • Chiunque sarebbe capace, come il vecchio Ryu, di volare giù da un grattacielo dopo aver colpito un mostro volante ed essercisi aggrappato in volo a mezz'aria.
  • Circa a metà del gioco, qualsiasi giocatore, anche il più appassionato, vedendo l'ennesimo boss dirà: "ma chi cazzo me l'ha fatto fare?"

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia