Magister Negi Magi

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

(Reindirizzamento da Negima)
Suzumiya spara
Ragazzina anime scioccata
Attenzione!!!

La visione prolungata di questa pagina può causare effetti collaterali quali epilessia, voglia di pilotare robot giganteschi, di lanciare onde energetiche e di spiccare il volo lanciandosi dalla finestra.

Negima

Ma quanta gente c'è? E sono solo due maschi![1] Beati loro...

Quote rosso1 Finalmente so che gli anni passati a studiare quelle maledette lingue morte non sono stati inutili... Quote rosso2

~ Studente di liceo scientifico/classico su Negima
Quote rosso1 Ras! Ter! Ma! Skil! Magister! Ecu Spiritus! Eriade! Finculus pacrio! Sagitta magica! Encanture! Quote rosso2

~ Negi su latino più o meno maccheronico
Quote rosso1 Chizu-nee, ma che cazzo dici? Quote rosso2

~ Misora in ogni dialogo con Chizuru
Quote rosso1 SEI UN NEMICO!! Quote rosso2

~ Anya a chiunque abbia più di una seconda


Negima, o Magister Negi Magi, o Mahou Sensei Negima, o Maestro di Magia Neghi, è il secondo manga fatto da quel furbacchione di Ken Akamatsu, già autore di Love Hina.

[modifica] Storia

Puzzle-papocchio
Questa sezione è incompleta o troppo corta. È probabile che il suo autore abbia pippato troppi gatti e sia svenuto prima di completarla. Se puoi, contribuisci adesso a migliorarla secondo le convenzioni di Nonciclopedia.

Un piccolo ma grande mago inglese di 10 anni si imbarca[2] per il Giappone con l'intento di diventare insegnante in una scuola femminile. Tutto normale. È altrettanto normale che nella classe in cui va a finire il ragazzino di 10 anni ci siano vampire millenarie, robot cibernetici, scienziate pazze, artiste marziali depositarie di arti millenarie, ninja, maghe dai poteri ancora sopiti, samurai lesbiche e chi più ne ha più ne metta.

Forse c'è un demone che vuole conquistare il mondo, forse qualche demone ha ucciso o pietrificato un intero villaggio, forse c'è un ragazzino che cerca di diventare il più grande mago di tutti i tempi e forse c'è un Tenkaichi da vincere. Forse, ma a nessuno importa. L'importante è vedere tante belle ragazze nude.

Il fan service abbonda di brutto, sopratutto nella seconda versione... seconda versione?? Eh già, dopo la prima serie Ken ha deciso di fare concorrenza a Beautiful cercando in tutti i modi di allungare la storia... la differenza sta fondamentalmente nella grafica; mentre nella prima i disegni sembrano il frutto di anni di duro lavoro di una scimmia ammaestrata, improvvisamente nella seconda la scimmia, dopo essere stata accuratamente riprogrammata dagli alieni, trascende spiritualmente e inizia a disegnare come Da Vinci.

Senza contare poi gli oav oda omg okl sld ecc.... tutto per arrivare all'Anime Final che adesso tutti attendiamo con impazienza... Il primo special Haru=estate, racconta di una vacanza su un'isola deserta, grazie al quale "finalmente" potremo vedere costumini succinti e improvvise esplosioni delle ghiandole mammarie che passano tranquillamente da una seconda ad una quinta nel giro di un nanosecondo a secondo dell'evenienza... da ricordare sono poi i numerosi giramenti di testa di Setsuna probabilmente derivati da un'alterazione irreversibile del Ki al contatto visivo con il bene più prezioso di Konoka. Con il secondo special invece, Natsu, ci ritroviamo da Ayaka inunpostochenonmiricordodovefosseperchétroppoimpegnatoaguardareAsunachecombattenudacontrounrobò anche qui Setsuna (s)viene nell'intento di lavare la schiena a Konoka, che sicuramente tutti voi ricorderete per il giochino con la spugna, altresì detto Spongegasm.

[modifica] Magia

Quote rosso1 Aer aer amplificet mammas! Quote rosso2

~ Un incantesimo semplice e utile, gradevole alla vista e buono per l'umore. Vedi qua per la rappresentazione grafica dell'effetto.

A differenza di Love Hina, che si basava unicamente sulla visione di belle gnocche, Negima ha una quanto minima accenno di trama, con un mondo segreto, quello dei maghi[3] e magia orientale, magia occidentale, Ki[4], tecniche ninja.

[modifica] Pactio

Beh, visto che questo è un manga semi-hentai, anche la magia doveva averne un risvolto! Infatti per generare un Pactio, ovvero un contratto temporaneo o permanente tra due persone che permette a chi ne usufruisce di potenziarsi e rivestirsi con parte della magia dell'usufruitore, che lo renderà molto più forte fisicamente, bisogna darsi un bacio.

[modifica] Personaggi Principali

Puzzle-papocchio
Questa sezione è incompleta o troppo corta. È probabile che il suo autore abbia pippato troppi gatti e sia svenuto prima di completarla. Se puoi, contribuisci adesso a migliorarla secondo le convenzioni di Nonciclopedia.
Negi Asuna Bacio1

Come si può evincere chiaramente da questa immagine, Asuna non è pedofila e non ama Negi

Negi Springfield

Il fratello separato dalla nascita di Harry Potter, non c'è bisogno di nasconderlo, perché lo stesso autore riconosce che lo è. Infatti, è inglese [5] ed ha appena finito di frequentare una scuola di magia. Ha un paio di occhiali del tipo cosìfacciocapireatuttichesonoinglese, che ancora tutti si chiedono come facciano a stare su. Ha dieci anni, e nonostante tutto ha più flirt e baci di quanti ne potremmo avere io o te in tutta la nostra vita. Ancora si ignora l'origine del suo cognome, ma Homer Simpson ha rivendicato la paternità del ragazzo.

Tuttavia, è di comune opinione che sia figlio di un certo Nagi Springfield[6].

Asuna Kagurazaka

Una delle teorie più accreditate la danno come la figlia di Chuck Norris e dello Chef Tony. Questo spiegherebbe la sua abilità nel dare calci rotanti, del fatto che le barriere magiche sono solo burro per Miracle Blade 3, serie perfetta e del fatto che sia refrattaria a qualsiasi tipo di magia... Ogni tanto ha dei flashback dove incontra il padre di Negi, che la chiama "principessa", questo ovviamente non nasconde niente, a parte un forte uso di oppio della ragazza prima di andare a dormire. Nonostante continui a negarlo con ostinazione, cara Asuna, abbiamo capito che sei una pedofila e innamorata di Negi!

KonokaSetsuna

Intimità tra "amiche"

Konoka Konoe

Nipote del preside della scuola, alunna della classe di Negi e compagna di classe della sadica e frustrata spadaccina Setsuna, che potrebbe considerare ben più di un amica. Anche a lei, ogni tanto, la chiamano "principessa"... anche questo è dovuto a un'allucinazione causata da oppio, che la sua compagna di stanza, Asuna, le passa regolarmente.

Setsuna Sakurazaki

Una volta era l'allieva spadaccina prediletta da Goemon. È figlia di Zorro, era innamorata di Lupin ed era profondamente frustrata dal fatto che Goemon potesse utilizzare il leggendario Miracle Blade 3 come spada, mentre lei si doveva accontentare di un ramo che a stento faceva passare per spada. Quando Setsuna scoprì che Goemon aveva una relazione con Lupin, lei si infuriò come una iena, flagellò Goemon con la sua... ehm... "spada" di legno e si iscrisse alla Mahora, dove decise di proteggere la sua compagna di classe (e non solo) Konoka Konoe, al solo fine di farsi pagare un costante pizzo da parte di Babbo Nat... ehm... Konoemon Konoe, preside della scuola, nonché nonno di Konoka.

Vedi anche alla voce: angelo samurai albino lesbico.

Nodoka Miyazaki

Povera piccola fanciulla, Pudica Bibliothecaria, timidamente innamorata di Negi, ma, in fondo, una vera pervertita. L'unica che bacia Negi non per il Pactio e il suo desiderio più nascosto è fare cose strane a tre con Negi e Yue...

FeiKuu12

Negi travestito da donna

Fei Kuu

Picchia come un fabbro a suon di Kung Fu. Infatti, da quando riempì di botte contemporaneamente una ventina di demoni fascisti per salvare Konoka Konoe (insieme a Negi, Asuna e altre sue compagne di classe), si cominciò a pensare che fosse la figlia cinese e segreta di Chuck Norris o, più probabilmente, di Goku - da cui tra l'altro potrebbe derivare il suo cognome: "Kuu".

Un giorno Negi Springfield, onde evitare di essere gonfiato di botte dalla folle ragazza (una nota, un brutto voto... non si sa mai!), la supplica di farsi insegnare i suoi stili di arti marziane (vista la potenza dei suoi calci non si direbbe che si parli di una persona normale)[7]. Fei, per l'appunto, gli tirò un calcio rotante da record che lasciò il povero Negi per terra inerte (forse ora sappiamo chi possa essere il vero padre di Fei) e gli rispose, in un giapponese storpiatissimo "Io può! Tu no!".

Negima - Evangeline AK McDowell

La piccola Evangeline

Evangeline A.K. McDowell

Una vampira millenaria, l'evangelista oscura, la ricercata con la taglia più alta, la persona che in 5 secondi ti batte un demone leggendario... sì... peccato che abbia le apparenze di una bimba emo e autistica di 10 anni, sia costretta a fare all'infinito la scuola media (nonostante abbia 10 anni), e che soffra di ogni sorta di allergia di questo mondo... pare che il suo unico divertimento sia quello di giocare con strani peluche incatenati che custodisce a centinaia dentro la sua casa.

E.A.K. McDowell è assistita da Chachamaru, la ragazza-robot, fortissima e priva di emozioni ma in realtà dolce e sensibile (... *sniff*) e da Chachazero, la marionetta maledetta, piccolina e perfidissima, la sorella cattiva di Chucky (solo che non usa il coltello... lei usa lo spadone di Gatsu! Che esagerati!), insomma, il poliziotto buono e quello cattivo...

[modifica] Personaggi secondari

Babbo Natale

Babbo Natale = Konoemon Konoe

Konoemon Konoe

È un vecchietto comunista altrimenti noto come Babbo Natale. Si cimenta a fare il preside della scuola, è il nonno di Konoka ed è l'unica persona che si fa mettere in difficoltà da una vampiressa autistica (Evangeline) nel gioco del Go. Rimane ancora misteriosa la forma della sua testa. Per qualche oscuro motivo, ancora indefinito, il suo nome ricorda Narusegawa Naru.

[modifica] Curiosità

  • Il manga istiga alla pedofilia, ovvio.
  • Le ragazze della Mahora, come quelle dell'Hina, non hanno i capezzoli.
  • Nel live action l'infermiera della scuola rappresenta esattamente l'ideale di gnocca primordiale palesemente arrapante da tutti ambito.

[modifica] Voci collegate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ E uno dei due è un cane.
  2. ^ Dopo essersi laureato alla scuola di magia.
  3. ^ La Rowling, dopo aver sentito questo, ha deciso seriamente di fargli causa.
  4. ^ energia interna.
  5. ^ Come? Dal nome non l'avevate capito?
  6. ^ certo, il padre doveva essere un sadico masochista per dare un nome del genere al figlio...
  7. ^ E poi questa storia dei marziani torna lì più avanti.
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo