Need For Speed: Berlin 1988

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Attenzione!
Zelda 1 con flash.gif

Questo videogioco può provocarti crisi epilettiche, secchezza dei bulbi oculari, invecchiamento precoce ed improvvisi attacchi di sete di sangue.
Il Ministero della Salute impone l'immediato spegnimento della tua console.

Michael Schumacher.jpg

Il mitico protagonista del gioco in un dopo-gara.


~ Giocatore scioccato dalla quantità di poliziotti che lo inseguono.
Quote rosso1.png Il sospetto è di molto al di sopra dei limiti di velocità. Quote rosso2.png

~ Poliziotto che insegue una nonnina sul triciclo.

Need For Speed: Berlin 1988 (titolo originale: "Bisogno della Velocità: Berlino 1988") è un videogioco di corse tra auto taroccate sfornato dalla casa di produzione Arti Elettroniche nel 2008 ed è stato subito un quasi successo. Questo gioco di guida ci permette di impersonare un tipico neopatentato ubriaco di quelli che si vedono sulle nostre strade tutti i sabato sera, che però in questo caso si getta in un giro di corse illegali ogni volta in una città diversa, per cercare di pagarsi gli studi di ragioneria. Per dare una ventata di novità al gioco, questa volta lo scenario dove si deve correre è città una del passato: la Berlino prima del crollo del famoso muro.

[modifica] La Trama

Nero che sorride.jpg

Il Sergente Cross dopo una lampada.

Il famigerato Sergente Cross della polizia anti-crimine, dopo svariati tentativi falliti in Uzbekistan, Uganda e Rockport City, è riuscito finalmente a beccarti durante una tua visita di piacere a Città del Vaticano, grazie a una soffiata del tuo compagno di squadra Massa. Le leggi di quello stato impongono di non poter arrestare il colpevole, a meno che non sia gay. La soluzione è una sola: la macchina del tempo. Grazie a questo fantastico apparecchio, creato dal professor Emmett Brown, Cross può finalmente sbarazzarsi di te, in quanto ne ha le palle piene di essere surclassato dalla tua macchina burina. La destinazione è la Berlino del 1988, ma per una disattenzione di un prelato, con te viene spedita indietro anche la tua macchina: la BMW M3 GTR.

[modifica] Le Macchine e la Polizia

Sidecar con mucca passeggero.jpg

Uno dei nuovi veicoli del gioco.

Sono stati introdotti moltissimi modelli nuovi, tra cui i panzer e i carri armati americani e russi della guerra fredda, nonché i mitici sidecar, veicoli della nettezza urbana, gatti della neve, ruspe, bulldozer, bighe, pony, cavalli, cani da trasporto, razzi, ambulanze, furgoni, apecar, tutti sbloccabili nel corso dell'avventura negli appositi rivenditori di fiducia del vostro personaggio, che a seconda della frequenza di acquisto vi faranno prezzi più o meno accettabili. Vi è anche l'opzione di devastare il negozio con la vostra macchina, cosa che vi permette di accedere subito ai veicoli nuovi, ma non vi metterà certo in buona luce con il proprietario, la polizia, e sopratutto la mafia del posto.

M4-sherman.jpg

Ecco cosa succede quando il livello arriva a 6.

Altra perla rimasta dai precedenti episodi della saga, è senza dubbio la possibilità di essere inseguiti dalla polizia. Sono stati aggiunti ben due livelli di inseguimento, il 6 e il 7. Se raggiungerete il primo, verrete inseguiti, a seconda se vi trovate a Berlino Est o Ovest, da tank americani o russi. Invece, nel secondo caso, avrete fatto così tanto casino che tutte e due gli eserciti vi inseguiranno, causando non pochi problemi alla vostra velocissima e sempre fedele BMW. Ecco inoltre una lista dei livelli di interesse dei poliziotti.

  • Liv. 1 - Le auto della polizia sono Fiat Duna e monopattini di Hello Kitty guidati da gatti diarroici. Seminarli è facile come far bestemmiare Germano Mosconi.
  • Liv. 2 - I poliziotti sono nerd idioti compatiti anche dai barboni che distruggono i loro stessi blocchi stradali e guidano delle Deiezzo... scusate Daihatsu Materia. Seminarli è facile come odiare la tektonik.
  • Liv. 3 - I poliziotti sono negroni armati che guidano carrelli della spesa col nitro e se vi prendono siete inculati. Letteralmente.
  • Liv. 4 - Le unità sono guidate da poliziotte sexy che minacciano di sculacciarvi. Potreste seminarle, ma perché farlo?
  • Liv. 5 - Arriva l'elicottero che però non ha mai benzina (che sia imparentato con quello di Call of Duty?).
  • Liv. 6 e 7 - Gli sbirri sono davvero incazzati neri: vi manderanno addosso carri armati, cacciatorpedinieri, funzionari delle tasse, testimoni di Geova e cacciabombardieri. Seminarli è facile come trovare un marito a Rosi Bindi.

[modifica] Gli avversari

Morden2.gif

Il velocissimo generale Morden.

Un altro aspetto fondamentale del gioco sono gli avversari che dovrete affrontare: guadagnando fama e marchi, sempre più gente vorrà la vostra testa: dal panettiere sotto casa, al macellaio, fino ai soldati di grado più alto, i mafiosi, e infine i governatori della Berlino Est e Ovest. Solo loro si possono permettere delle macchine cosi veloci e potenti da potervi sfidare, e useranno tutte le tecniche più scorrette per vincere, dalla sportellata all'esercito. Contro quest'ultimo, l'unica speranza è avere un tank con il NOS, e un'armatura adeguata, altrimenti non ci sarà scampo.

[modifica] La fisica del gioco e le novità

È stata migliorata ancora, raggiungendo livelli di realismo mai visti prima. Ora potrete sfondare posti di blocco formati da tank a oltre 300 Km/h, senza subire un graffio o un ammaccatura (i meccanici non esistono) sulla carrozzeria in fibra di carbonio. Una delle cose più divertenti da fare è mandare fuori strada i carri armati e le jeep pesanti, facendo strage degli ignari passanti sui marciapiedi, nonché di soldati, cosa che contribuirà alla vostra carriera. Senza dubbio, anche il potere di rallentare il tempo per prendere meglio le curve è molto più semplice di prima. Uno scontro a folli velocità vi rallenterà ancora di meno, permettendovi di esaltare le qualità della macchina.

Zio Sam1.jpg

Il retro della copertina del gioco.

La Berlino del 1988 è stata ricreata alla perfezione, specialmente il Checkpoint Charlie, teatro di una delle missioni più difficili del gioco (l'ultima consiste nell'entrare dalla cupola del parlamento in macchina, interrompere la seduta in corso, e abbattere il muro di Berlino nell'inseguimento finale.) Vi sono alcune sessioni a piedi, tra cui la sopracitata missione finale, in cui dovete inveire contro i parlamentari e fuggire, o per esempio quando alla dogana potrete picchiare i militari e fuggire, oppure insultarli e fuggire, o anche investirli e fuggire. Inoltre, facendo questo casino enorme, modificherete il corso della storia, che non è mica poco.

[modifica] Tagline

"Umilia gli americani e i russi, e fai vedere ai tedeschi chi comanda!"

[modifica] Progetti Futuri

Arti Elettroniche sembra avere in cantiere altri seguiti a questo gioco, il primo dei quali dovrebbe essere "Need For Speed: London 1784", ambientato in piena rivoluzione industriale. E non mancherà la sua espansione "Paris: 1789", piuttosto incandescente.


[modifica] Altre versioni

Strumenti personali
wikia