Nazionale di calcio della Svizzera

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Corriere della Mecca1.jpg
L'argomento trattato in questa voce o paragrafo deve essere aggiornato!

Da quando è stato scritto sono cambiate molte cose
...e l'autore se n'è sbattuto le palle.

Cosa manca: Quasi tutti i calciatori descritti non giocano più
firma/data: --Vipera.jpg Gold Snake 17:32, mag 7, 2013 (CEST)

Ercole giornale.jpg
Goal.gif

Tipico goal della Svizzera, tutti i calciatori si ammassano attorno al pallone e il goal avviene per caso.

Quote rosso1.png La Svizzera gioca in casa, vincerà di sicuro. Quote rosso2.png

~ Qualsiasi tifoso prima degli Europei su supposizioni errate
Quote rosso1.png Ecco, dopo tante ricerche ora sono finalmente riusciti a trovare un validissimo portiere per la Svizzera. Quote rosso2.png

~ Uno che ha scambiato il portiere avversario con Benaglio su una confusione momentanea
Quote rosso1.png MediaMarkt, questo è più scemo di me Quote rosso2.png

~ Pascal Zuberbühler su il suo sostituto


La nazionale di calcio della Svizzera è una squadra che...diciamo...come posso dirlo senza ferire i sentimenti degli svizzeri...fa schifo.

[modifica] Tattica

Senderos.jpg

Senderos colto in flagrante mentre bacia appassionatamente un coreano

La tattica della Svizzera avviene nel seguente modo:

[modifica] Quando fa goal

  1. La squadra svizzera si ammassa tutta contro al pallone, così si ritrova tutta contro 2 difensori e un portiere.
  2. Uno degli svizzeri dà un calcio al pallone.
  3. Il portiere avversario viene ipnotizzato dai numeri sfocati delle divise e sviene.
  4. Uno a caso fra Frei, Barnetta e Yakin si ritrova con il pallone e la porta vuota davanti a se e fa goal.

[modifica] Quando cerca di fare goal

  1. La palla si trova nella metà campo della Svizzera.
  2. Uno fa un magico tiro nella metà campo avversaria.
  3. Un attaccante prende la palla.
  4. L'attaccante si ritrova solo e non può fare un cazzo.
  5. A volte succede che i difensori avversari sono stupidi e l'attaccante si ritrova solo davanti alla porta vuota
  6. L'attaccante è talmente eccitato che sbaglia

[modifica] Quando riceve goal

  1. Tutti gli svizzeri vanno nella metà campo avversaria.
  2. Un difensore tira la palla nella metà campo svizzera.
  3. Gli attaccanti si ritrovano soli con solo 2 difensori addormentati per non prendere un fuorigioco.
  4. L' avversario fa goal senza difficoltà.

[modifica] Quando non succede niente

  1. Il difensore 1 passa la palla al difensore 2.
  2. Il difensore 2 passa la palla al difensore 3.
  3. Il difensore 3 ripassa la palla al difensore 1.
  4. Continuano così fino all'infinito fino a quando un avversario si incavola a gli ruba la palla o fino a quando gli avversari si addormentano dalla noia.

[modifica] Rosa

Barnetta.jpg

Barnetta con in mano il suo piede sinistro.

La nazionale di calcio elvetica è ovviamente la massima espressione del calcio della Confederazione, e al pari del Paese mostra una composizione decisamente autarchica: diversamente da nazioni come Francia e Germania che pescano i loro calciatori in posti assurdi, per giocare nella Svizzera serve un certificato di pura razza elvetica. Ed è così che nella squadra trovano posto solo elementi di pura origine autoctona quali Behrami, Cabanas, Fernandes, Benaglio, Barnetta, Yakin, Inler, Nkufo, Derdiyok, Gokhan e Jakupovic.

Vediamo tuttavia il prestigioso curriculum di alcuni dei componenti della squadra.


[modifica] Alexander Frei

L'unico calciatore che si salva[1] è diventato famoso per aver imitato Totti nella gara di sputa al danese.

Dal quel momento[2] è diventato una celebrità anche in Italia per il motivo soprastante, in seguito soprannominato The Lama.

[modifica] Tranquillo Barnetta

Barnetta è l'inventore del famoso quanto inutile "Sandwich Barnetta", che sarebbe poi Ringo con il gelato alla fragola.

Nel campo è conosciuto invece come "quello che manda sempre la palla fuori dal campo senza un motivo apparente".

Wikiquote.png
«Questo serve per far credere agli avversari di essere in vantaggio per poi aizzargli contro Yakin per mandarlo in ospedale»
(Barnetta mentre spiega il motivo di tale tattica)

[modifica] Hakan Yakin

Yakin.jpg

Yakin mentre subisce un fallo e sputa l'erba del campo di calcio che aveva mangiato in precedenza.

Hakan Yakin (nome tipicamente svizzero) è un animale inferocito che corre sempre contro la palla incazzato nero.

Lui è la causa numero uno di falli inferti ed è diventato il sostituto di Frei dopo che un cieco gli aveva fatto girare il piede su sé stesso per cinque volte.

La conseguenza del fatto che nelle vicinanze del pallone c'è sempre lui e che è anche diventato il capitano della squadra[3]

[modifica] Philippe Senderos

Grandissimo portatore di sfiga è sempre il numero 1 in fatto di falli (ricevuti).

Infatti in ogni partita va sempre a finire che si rompe il naso, rischia di morire disanguato per diversi motivi o che fa delle figure umilianti cadendo in pieno nell'unica pozza di fango presente in tutto il campo.

Senderos, che ogni volta che tocca la palla succede qualcosa di brutto, ha bisogno solo di un po' di affetto in più.

[modifica] Marco Streller

Wikiquote.png
«L'unica differenza tra passare la palla a una sedia e passarla a Streller, è che passandola alla sedia poi la palla torna indietro»
(Tutti i suoi compagni di squadra su Streller)

Quando tenta di fare goal sbaglia, quando cerca di rubare la palla sbaglia, quando fa finta di essere il secondo portiere rompendo le palle a quello vero sbaglia, quando entra in campo, sbaglia. Insomma, sbaglia sempre, tranne quando passa la palla[4].

Ha dichiarato che dopo Euro 2008 abbandonerà la Nazionale svizzera, stanco di sentirsi fischiare dovunque vada: i tifosi non hanno stranamente festeggiato la notizia, impegnati com'erano a fischiare Streller al momento della sua apparizione in video. In seguito a questa affermazione, tuttavia, i maggiori bookmakers mondiali hanno ridotto di 5 volte la quotazione della vittoria della Svizzera ai prossimi mondiali.

[modifica] Pascal Zuberbühler

Zuberbühler.jpg

L'incredibile assomiglianza tra Zuberbühler e Leonida.

Il colosso Pascal Zuberbühler, che non è mica scemo, dopo aver passato dei mondiali con un solo gol ricevuto nei rigori ha deciso di farsi umiliare lavorando al Media Market[5] e cercando di convincere che il Giappone si trova in Europa.

È in oltre risaputo che è dotato di una forza magnetica di origine sconosciuta che attira la palla verso di se e gli consente di parare la palla con il naso o con lo scroto.

[modifica] Diego Benaglio

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche NessunoNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}

Nessuno sa da dove viene, nessuno sa se esiste veramente, nessuno sa a chi cazzo è venuto per la mente di metterlo nella squadra al posto di Zuberbühler, Benaglio ha da sempre la paura patologica del pallone e, come Streller, scappa appena si avvicina.

Nessuno ha ancora capito cosa gli passa per la testa quando cerca di parare la palla 100m lontano dalla porta, ma si pensa che stia pensando a un bel piatto di spaghetti. Gnam gnam.

[modifica] Mondiali di Calcio FIFA Brasile 2014 FIFA

La Gloriosa Nazionale Svizzera è riuscita a qualificarsi ai Mondiali nel girone E, nel quale facevano parte Faer-Oer, Vaticano, Sealand, Macao, Tibet e Antille Olandesi.

La Svizzera non partecipava ai mondiali dall'82 (Come spettatrice) e invece dal 1954 come squadra di calcio solo perché giocavano a Berna.

Il CT Hitzfield ha dichiarato di voler usare una delle più antiche tecniche svizzere, cioè l'utilizzo di Mercenari.

[modifica] Articoli correlati

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Secondo lo standard elvetico
  2. ^ fino al mese dopo
  3. ^ Ma solo quando Frei poteva solo stare in panchina con le stampelle a commuoversi davanti alla bravura della sua squadra.
  4. ^ Infatti riesce sempre a passare alla perfezione la palla agli avversari
  5. ^ quello che voi stronzi italiani chiamate Mediaworld




Strumenti personali
wikia