Nazionale di calcio del Montenegro

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nazionale di čalčio del Montenegro

Vucinic.JPG

Vučinić alla domanda "Čome ti čhiami?".

La Nazionale di čalčio del Montenegro è una squadra nata ieri dopo aver divorziato čon la Serbia, nota per aver sfiorato il goal čontro la Bulgaria.

A čausa della mančanza dei čalčiatori, l'allenatore svolge ančhe il ruolo di terzino, čentročampista, massaggiatore, porta-borračče, raččattapalle, bandierina del čalčio d'angolo e fratino durante le partitelle d'allenamento.

Portiere.jpg

Il portiere del Montenegro gioča a "sčhiaččia 7" čon i suoi amiči immaginari.

[modifica] Giočatori čelebri

Mirko Vučinić - È il čapitano e goleador čon 5 presenze e 3 reti in 2 partite ufficiali. Ha guidato il gommone čhe ha portato la squadra a Lecce per la partita čontro l'Italia.

Stevan Jovetić - È il regista della squadra, infatti è solito fare člip porno amatoriali čol telefonino insieme a Vučinić.

Mladen Bozović - è un čentročampista, ma a volte sa improvvisarsi lavagna luminosa per il quarto uomo. Potrebbe non esistere, in effetti nessuno sa o si è mai interessato di lui.
Potrebbe essere la salma di Čhimenti, il sedičesimo portiere della Juve.

Chriss Brass autogol esilarante.gif

L'effičentissima difesa del Montenegro.

[modifica] Storia

Nella lunga e travagliata storia della nazionale montenegrina, spiččano le vittorie čon Lussemburgo e Andorra. Ha partečipato alle qualifičazioni per gli europei del 2008. Dopo aver giocato čon l'Estonia, ed essere riusčita a tirare ben due volte (le battute, nonostante abbiano subito sei goal) è riusčita a pareggiare 0-0 čon il San Marino, ma le pesanti sčonfitte čon Spagna, Bosnia-Erzegovina, Mačedonia, Turkmenistan, Moldavia e Armenia hanno čompromesso la qualifičazione dei montenegrini.

Bimbiminkia.gif

I tifosi del Montenegro fanno la danza della pioggia affinčhé il pullman degli avversari si fermi e čhe la loro squadra vinča a tavolino.

Ma Vučinić e čompagni non si sono arresi e hanno puntato al mondiale 2010 in Sudafriča.
Nel girone di qualifičazione si sono sčontrati con la potentissima nazionale della Bulgaria, dove čon un tiro, il pallone ha superato di dieči metri la traversa. Questo, čome l'hanno definito i montenegrini, è il primo quasi-goal (più o meno) della storia della squadra, una svolta epočale, nonostante la partita sia finita 3-0. Suččessivamente hanno affrontato la nazionale italiana. In questa partita, per generosità, Čhiellini ha deciso di segnare al posto di Vučinić, čhe stava per mandare la palla indietro risčhiando l'autogol (che sarebbe stata čomunque la prima rete in nazionale), e sfiorare ripetutamente la rete nel secondo tempo, salvato solo da Amelia, facendo čredere ai montenegri di poter addirittura pareggiare. Nonostante la sčonfitta, il Montenegro, dall'alto del proprio gommone, guarda čon ottimismo la prossima partita čon le isole Fær Øer, prima di essere fermata dalla Guardia Čostiera.

[modifica] Voci correlate


Strumenti personali
wikia