Napalm

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Flippyevil
Flippy approva questo articolo!

Come ricompensa all'autore sarà concesso l'onore di essere aggiunto alla lista "Non uccidere nelle prossime 24 ore"':

Tutti gli altri riceveranno un regalo recapitato direttamente sulla casa a base di tanto napalm.

Flippy3
Rosicone paperino che esplode
ROSICONE!!!


Che c'è, non ti piace quello che è scritto qui?! Se ti senti ferito nell'orgoglio puoi benissimo andare a piagnucolare dalla mamma oppure gentilmente qui. Qui facciamo dell'ironia su tutto, e se non ti va bene sorridi: presto riceverai un calcio rotante sui denti.

Rosicone paperino che esplode
Tizio in fiamme
Un degustatore di Napalm in una giornata di lavoro.
Quote rosso1 Mi piace l'odore del napalm la mattina. Ha l'odore... della vittoria! Quote rosso2
Quote rosso1 Avrei preferito uova e pancetta. Quote rosso2
~ Un Vietnamita su Napalm
Quote rosso1 Ricordate, bambini. Il napalm va usato sugli altri, NON su voi stessi Quote rosso2
~ Giovanni Muciaccia sul Napalm durante un Art Attack
Quote rosso1 ciao, sono il cuoco della nazionale di calcio vietnamita, al mattino non ho dubbi: frutta, latte, pane e napalm e poi vedi come fuggono in campo!!!! Quote rosso2


Il napalm è la colazione e la merenda preferita dai bimbi, ma anche dagli adulti del Sud-Est asiatico.

[modifica] La Scoperta

Nappa2
Nappa festeggia durante i test andati a buon fine (alle sue spalle) del suo nuovo budino.

Il napalm fu scoperto una sessantina di anni fa da un uomo giapponese chiamato Matsushita Nappa a cui si deve anche il nome Napalm (traduzione finlandese del suo cognome). Questo losco individuo stava studiando, per conto della San Martino, un nuovo tipo di budino che autogenerasse calore, con invidiabile risparmio energetico e, conseguentemente, di denaro. Dopo alcuni anni di ricerche, si arrivò alla creazione di una massa di consistenza gelatinosa con il dono dell'autocombustione. I problemi per la commercializzazione furono principalmente logistici, servivano una linea di produzione dedicata e una confezione sottovuoto resistente al calore.

Il problema venne risolto utilizzando scatole di amianto, resistenti e affidabili e trasformando il prodotto in polvere. Vennero create anche due varianti di tale budino, gusti vaniglia e cioccolato-amaretto.
Pubblicità Napalm
Pubblicità del budino San Martino al Napalm gusto cioccolato-amaretto, durante il periodo di fornitura all'esercito, utilizzato come testimonial della campagna.
FuffasNapalm
Fuffas durante un'intervista per la promozione del nuovo budino restylizzato e adattato ai canoni moderni.

Incredibilmente il prodotto non ebbe successo sulle tavole, ma la campagna pubblicitaria incuriosì molto le forze armate americane, che ne ordinarono tonnellate da distribuire come rancio durante la guerra in Vietnam. Fu allora che si scoprì un utilizzo diverso del budino Napalm, durante una spedizione, un aereo Cargo americano cadde con tutto il suo carico di budino, che nell'impatto esplose generando fiamme altissime e indomabili. Ai comandanti venne allora l'idea di utilizzarlo come merce di scambio con i Vietnamiti. Finita la guerra si ripropose l'annoso problema di cosa farsene, i Vietnamiti ne fecero ingenti scorte, ma ancora molto era da smaltire.


[modifica] Collaborazioni

Si decise di cercare aiuto tra qualche mente luminare dell'epoca, che potesse aiutare a risolvere il problema del Napalm invenduto. Ci si rivolse a Massimiliano Fuffas, noto Architetto,Designer,Art-Creator,Life-Stylist italiano, il quale propose un cambio d'immagine al prodotto, via il gusto amaretto ormai obsoleto, spazio al gusto caffè che poteva dare carica e forza per affrontare la vita di tutti i giorni. Inoltre, suggerì la promozione del prodotto insieme a qualche gadget che richiamasse il maggior numero di persone. Rimanevano dei dubbi sulla possibilità di realizzazione, dubbi subito dissipati dall'astuto Fuffas con una campagna promozionale che rimase nella storia. Purtroppo il progetto naufragò e non gli venne concesso di farlo.

[modifica] Altri Utilizzi

Il napalm essendo una polvere solubile tipo ovomaltina, nesquik ed orzo bimbo, dà più carica alla tua giornata. Viene usato anche come defoliante, come sostanza stupefacente e come sostituto del tabasco nel Bloody Mary. È un vero toccasana se usato per infusi e decotti prima di coricarsi.
Si vocifera sia un componente importante per tutte le pillole dimagranti, poiché favorisce un dimagrimento "all'osso". È comunque sconsigliata l'ingestione a stomaco vuoto, in quanto potrebbe provocare bruciori e far sì che un'eventuale scoreggia renda inservibili la vostra biancheria intima e i vostri pantaloni...

[modifica] Avvertenze

Un utilizzo eccessivo può causare assuefazione, cagarella, impotenza sessuale, diarrea, piorrea, gonorrea, secchezza delle fauci, morte orribile o, in alternativa, sollievo. Tenere fuori dalla portata dei Texani e dai Vietnamiti.

[modifica] Proverbi e Modi di Dire sul Napalm

Wikiquote
«A quello piace l'odore del napalm la mattina.»
(Modo di dire vietnamita per indicare un soggetto depresso con tendenze suicide.)
Wikiquote
«È come il napalm sui maccheroni.»
Wikiquote
«Moglie e napalm dei paesi tuoi.»
Wikiquote
«Finché c'è napalm c'è speranza.»
Wikiquote
«Per i bambini buoni, la dolce Euchessina. Per gli altri, napalm.»
Wikiquote
«Napalm: è buono qui, ma è meglio lì.»
Wikiquote
«Un napalm al giorno ti toglie il Flippy di torno.»
Wikiquote
«Usare il napalm sui vietcong è come sprecare lo zucchero sulla merda
Wikiquote
«Non si può avere la botte piena e il vietcong carbonizzato.»
Wikiquote
«Se non li vedi non li puoi controllare, poi inventarono il napalm.»
Wikiquote
«Napalm di sera, genocidio si spera.»
Wikiquote
«La virtù sta nel napalm.»
Wikiquote
«Non so voi, ma io bevo napalm.»

[modifica] Voci Correlate

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo