Naomi Campbell

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1 Tra noi non ci sono mai stati problemi di comunicazione: dopo tanti anni a Londra io grugnivo un inglese perfetto e Naiomi gemeva scandendo lentamente. Quote rosso2
Quote rosso1 Sapevo che non era vergine, ma se devo entrare nel traforo del Frejus, preferisco farlo in macchina. Quote rosso2
~ Matteo Marzotto spiega i motivi della fine dell'amore con Naomi
Quote rosso1 L'ho lasciata perché non potevo sopportare che mi mandasse al tappeto tutte le sere quando tornavo a casa. Quote rosso2
Quote rosso1 Per tenerla tra le gambe due schiaffoni li rischierei volentieri. Quote rosso2
~ L'autore di questo articolo su Naomi Campbell
Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Naomi Campbell


Naomi Campbell è una ex top model ed ex pugile, nota per essere stata la fidanzata di Flavio Briatore.
Nata a Londra nel 1970 da padre inglese, madre giamaicana e amante della madre giapponese, è un felice miscuglio di razze che dimostra quanto sia stupido considerarne una superiore alle altre e quanto maiala sia stata la mamma.

Dotata di gambe lunghissime e mani ancor più lunghe, Naomi è celebre anche per la vagina molto profonda e per l'inusitata larghezza della bocca.

[modifica] Esordio

Naomi Campbell bianca
Hanno fatto bene Dolce e Gabbana a tingerla di nero: Naomi quando era bianca sembrava malamente ritoccata con Photoshop.

Come succede un po' a tutte le modelle, fu scoperta per caso da Giorgio Armani mentre passeggiava per Soho. A sentire lei, le parve subito strano che Armani avesse i capelli rasta, fumasse spinelli e parlasse esclusivamente turco ma, tra vedere e non vedere, si fece portare a letto: aveva 14 anni ed era la prima volta che zompettava su un letto diverso da quelo del padre.
La mattina, il turco-Armani era sparito, Naomi ripose i sogni di gloria e riprese a passeggiare per Soho.

Bisognò attendere un paio d'anni prima che fosse notata, sempre per caso, da Valentino mentre passeggiava per Soho.
A scanso di equivoci, chiariamo subito che Naomi non è che passasse tutta la vita a passeggiare in Soho, sono piuttosto gli stilisti che quando devono notare qualcuna per caso vanno da quelle parti.
Insomma, Valentino la notò, se la portò a letto[1] ed era svanito al risveglio di Naomi che cominciò a temere di poter essere considerata solo una belva da sesso da usare e gettare via.

Fortuna volle che, non dico come, non dico dove[citazione necessaria], incrociasse Dolce & Gabbana i quali, essendo già allora sufficientemente froci, di portarsela a letto non pensarono minimamente.
A dispetto dei 17 anni, Naomi era già bellissima: gambe chilometriche, occhi da animale selvatico e una camminata da felino che le conferiva una spettacolare sensualità, ma gli stilisti, si sa, sono geniali, e Dolce & Gabbana lo furono in pieno quando capirono che Naomi avrebbe reso di più se avesse tinto di nero quella sua pelle bianchissima.

Dopo vari tentativi con erbe procurate da Dolce e terra raccolta da Gabbana, che colorarono Naomi dapprima blu, poi celeste e malva, finalmente riuscirono a ottenere il nero che avevano in mente, e videro che era cosa buona.[citazione necessaria] La misero su una passerella e il pubblico fece come i bambini di Povia: non avevano mai visto una negra tanto bella e leggiadra. Centinaia di occhi la fissavano ammaliati.

Wikiquote
«Cazzo avete da guardare?»

e prese a schiaffoni quelli della prima fila terminando anzitempo la carriera di modella.

[modifica] Carriera

Naomi Campbell 01
Naomi al tappeto nell'incontro che mise fine alla sua carriera

177 cm di altezza, 52 kg di peso, le lunghe leve, un allungo straordinario, ne facevano presagire un peso Gallo come nessun altro prima e Don King non ci mise molto a fregarla a D&G[2].
Debuttò al Madison Square Garden di New York nel novembre del millenovecentovenerdì contro il cubano Cigarillos che andò KO alla terza ripresa sommerso da una scarica di jab destri e atterrato da un gancio sinistro di rara bellezza.
Naomi festeggiò l'evento facendosi ingroppare da Don King che, tra l'altro, puzzava come una discarica di rifiuti solidi urbani.

Seguirono una serie di incontri di difficoltà crescente che la Campbell superò agevolmente fino a mettere le mani sul titolo di Campione del mondo dei pesi Gallo, prendendolo a schiaffi senza ritegno, tanto per non perdere il vizio. Difese una decina di volte il titolo da degli energumeni che se ne volevano approfittare:

Wikiquote
«Guai a chi lo tocca, cazzo!»

Poi incontrò Tyson che prima la mise al tappeto[3] poi la fece innamorare. Così lasciò la boxe.

[modifica] Amori

Dopo una sequela di amorazzi irrilevanti ai fini enciclopedici, Naomi colleziona una serie di flirt celebri tale da fare arrossire Sukia, l'eroina dei giornaletti porno degli anni 70; ma nonostante sul suo letto si siano dimenati Capi di Stato come Hugo Chavez e papi come Giovanni Paolo II, cantanti come Bono e attori come Stanlio e Ollio, la notorietà è arrivata quando faceva coppia con Flavio Briatore che di mestiere fa ..., fa ..., fa... boh.
Briatore, noto ai più per lo sgrammaticato modo di rispondere nelle interviste, era la preda più ambita nel luccicante mondo della moda: affascinante, abbronzato, brizzolato, ricchissimo e assolutamente sprovvisto di cervello, era l'uomo ideale da mungere. E Naomi lo munse a modo suo, tanto da fargli perdere la testa.

Briatore : Quote rosso1 Naiomi, mi vuoi sposare? Quote rosso2
Naomi : Quote rosso1 É un casino, Flavio, dovrei prima cambiare sesso, poi farmi prete, non è semplice. Quote rosso2
Briatore : Quote rosso1 .... Quote rosso2
Naomi : Quote rosso1 Oppure, se ti accontenti di sposarti in municipio, mi faccio il sindaco! Quote rosso2

Briatore fu così entusiasta di questa proposta che abbracciò Naomi tentando di darle un bacio che lei contraccambiò con una papagna in testa e un calcio nel culo.
Separate le strade con Briatore, Naomi, per annegare il dolore, si è fatta sbattere un po' da tutti e ancora continua a farlo.[4]

[modifica] Curiosità

Galleria
Naomi Campbell: ecografia.
  • È stata protagonista con Madonna (la cantante) del libro pornofotografico SEX nel quale, sebbene Naomi fosse sempre nuda, non c'era niente di morboso. Nooooo.
  • È stata protagonista con Madonna (la mamma di Gesù) di una immaginetta in edizione a tiratura limitata nella quale si mostrava nuda.
  • Ha partecipato a un video di Prince zeppo di allusioni sessuali. Faceva la parte delle allusioni sessuali.
  • È stata a letto con 1000 uomini diversi. Con altri 1000 è stata sulla lavatrice o in macchina.
  • Ha avuto anche 500 donne e una colonia intera di pinguini coi quali, peraltro, non ha raggiunto l'orgasmo.
  • Ha sfilato in più di cinquanta Paesi. Le calze velate.
  • Tyson ha raccontato alla stampa i particolari dei loro rapporti sessuali dipingendola come una ninfomane mai paga. Naomi c'è rimasta malissimo perché Mike ha dimenticato di citare le sue perfomance nel bondage.
  • Il carattere violento l'ha portata ad essere rinchiusa in prigione per una notte. C'erano talmente tanti uomini di cui approfittare che c'è voluto l'esercito per convincerla a tornare in libertà.
  • Ha partecipato a un video di Michael Jackson in cui ballavano avvinghiati. In canotta. Il video si chiama "In The Closet". "Nell'armadio". Fate un po' voi.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Collegamenti esterni

  • Nessuno.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Non fate la faccia storta! Ci possono essere almeno due possibilità: o non era ancora ricchione oppure lo fece perché così si deve fare.
  2. ^ Si dice che abbia usato delle armi a cui i due stilisti non sanno dire di no.
  3. ^ Gli andava di farlo così...
  4. ^ Speriamo non sia troppo vecchia quando sarà il nostro turno.
Strumenti personali
Altre lingue
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo