Nanao Ise

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Kenpachi Zaraki.gif
Kenpachi Zaraki approva questo articolo!

E aggiunge che non taglierà l'addome dell'autore di questo articolo, e non gli farà neanche crollare la casa sputandoci addosso! Tu, piuttosto, stai attento perché potrebbe portarti via un braccio.

Kenpachi Zaraki e Ichigo di Bleach.jpg


Di canio.jpg
IL DVCE APPROVA QVESTO ARTICOLO.

Il soggetto a sinistra è stato a lungo esposto alle inalazioni nocive di questa pagina:
se non hai niente da perdere, va' pure avanti, se invece hai famiglia o altre responsabilità a tuo carico: chiudi subito la pagina ed eliminala dalla cronologia.

SVBITO!
Ducee.gif
Nanao Ise di Bleach.jpg

La faccia di Nanao Ise quando Rocco Siffredi e John Holmes le hanno proposto di far sesso tutta la notte con loro. Tu quante chance credi di avere?

Quote rosso1.png TORNI AL LAVORO! Quote rosso2.png

~ Nanao Ise a chiunque, su qualunque cosa, in qualsiasi momento del giorno e della notte.

~ Nanao Ise su Shunsui Kyōraku
Quote rosso1.png Spiacente, ho la sindrome da mestruazioni eterne... Quote rosso2.png

~ Nanao Ise schiva l'ennesimo tentativo di abbordaggio.
Quote rosso1.png Voglio farlo con te in biblioteca davanti a tutti stesa sulle pagine di Tasso e Manzoni mentre mi leggi Guerra e Pace, bel maschione! Quote rosso2.png

~ Nanao Ise mai.


Nanao Ise (dal nipponico "Leggiadra donzella tutto lavoro e niente svago") è un personaggio apparentemente femminile del manga-anime Bleach della Nirvana & Co. feat. Tite Cubico. Totalmente inutile nella storia che conta, vanta invece di una certa importanza all'interno dell'Associazione Femminile Shinigami, l'AFS (di ispirazione mussoliniana), della quale è fondatrice e vice-presidente, oltre che essere fondamentale all'omeostasi dell'Ottava Compagnia, allo sbando da secoli di burocrazia inadempiuta a causa del capitano-perdigiorno Shunsui Baggio.

[modifica] Personaggio: aspetto e personalità

Nanao di Bleach nuda.jpg

Ricostruzione ipotetica del corpo nudo di Nanao Ise a cui si è risaluti da una sua foto vestita: nessuno è mai riuscito a malapela a vederle le clavicole figuriamoci vederla così!

Nanao incarna un bel po' di stereotipi, primo tra tutti quello della classica segretaria rompicoglioni occhialuta e irreprensibile nonché sessualmente repressa, che però tutti vorrebbero sessualmente conoscere. In questo caso il tutti è una figura retorica, essendo lei non esageratamente sexy, e una segretaria non sexy non attizza quasi nessuno, a parte un casanova morto di figa come il suo capitano Shunsui Kyōraku, tra l'altro affetto da feticismo verso la sua categoria.

Motivational poster sul lavoro.jpg

Il poster "motivatore" con cui Nanao Ise ha tappezzato il quartier generale della sua divisione.

Ricorda poi vagamente una bibliotecaria, un educatrice severa sul modello di quella cattiva che molestava Heidi, una secchiona quattrocchi, insomma il modello di base è quello... Persona seria e pallosa che odia qualsivoglia forma di divertimento (almeno in apparenza) crede che lo sgobbare e il rispettare le tradizioni siano i principali e inalienabili doveri dell'esistenza umana. Non solo fa tutto lei, da controfirmare permessi e petizioni a passare l'aspirapolvere, ma vuole che facciano qualcosa anche tutti gli altri! Puoi appena aver finito di disincrostare le tubature del lavello con le unghie ed esserti seduto un secondo sotto un albero a riposare, puoi star certo che lei arriverà con una motosega a dirti di smetterla di fare il solito lavativo, senza sentire ragioni!

Per questo motivo, e per il fatto che tutti coloro che ci provano con lei (è pur sempre una donna giovane e intelligente) vengono puntualmente rifiutati, è schifata dalla maggior parte degli uomini di Soul Society (tale inspiegabile mormonica castità ha fatto supporre che si tratti di un organismo asessuato). Tra le donne invece è una sorta di leader carismatica, probabilmente più che per la sua simpatia per il fatto che è fondatrice e vice-presidente della loro associazione rappresentativa, il cui scopo è tutelare le quote rosa per le shinigami, esporre il punto di vista femminile all'interno della maschiocratica dittatura del Generale Yamamoto, ma soprattutto rosicare, anno dopo anno, il budget dell'AMS (Associazione Maschile Shinigami) per poterselo accaparrare e garantirsi tutte le comodità di cui loro, il fiore di Soul Society, hanno immensamente bisogno.

[modifica] L'AFS, Associazione Femminile Shinigami

Matsumoto Rangiku.png

Costei potrebbe essere il motivo della crescita del budget dell'Associazione.

Originariamente, e in quanto fondatrice, Nanao ne era presidente; attualmente tale carica è ricoperta da quel confettino ambulante di Yachiru Kusajishi che la ha fottuto il posto sfruttando il fatto di essere una perfida e caruccia bimbetta a cui nessuno può dire di no. Tuttavia, poiché Yachiru è appunto una bimba intenta unicamente al gioco e al divertimento, e poiché è lei che dirige le riunioni e rappresenta formalmente l'associazione, si può dire che il capo vero e proprio sia ancora lei.

L'Associazione Femminile Shinigami, movimento filo-figacentrista, da quando è stata fondata riceve sempre un budget più che buono dal governo. La crescita della disponibilità di liquido dell'AFS è direttamente proporzionale alla diminuzione di quella dell'Associazione Maschile Shinigami, che attualmente si riunisce nei cessi degli uomini[1] e la cui macchinetta per il caffé non eroga né zucchero né bicchieri in cui berlo. Viceversa, la sede dell'AFS è spaziosa, pulita, profumata, femminile, ha un frigobar sempre pieno, un biliardo, un flipper, una ricca biblioteca[2], una macchina per la manicure, e, recentemente, un giardino con piscina (nella casa di Byakuya Kuchiki).

Le ragioni di questo palese favoritismo, smentito dai capitani uomini, hanno fatto sorge parecchi dubbi. Forse che l'AFS si rende utile nel formare corpo e mente le giovani shinigami con la ginnastica del sabato e le conferenze sulle ultime mode? Forse che l'AFS fa fruttare i soldi concessi organizzando vendite di dolci e di centrini fatti a mano? Oppure, al momento di decidere come ripartire il budget, le femministe shinigami "convincono" i capitani ad affettare ancora di più la sottiletta riservata all'Associazione Maschile offrendo loro qualcosa che solo loro posso offrire? Forse sono dicerie, o forse l'avere come socia Matsumoto Rangiku aiuta e fa contenti tutti.

[modifica] Membre del club

[modifica] Vite e amori

Nanao Ise, nella sua vita terrena era Isabella Nonno Nanni, maestrina alla scuola elementare Aquilotti Balilla di Castelfidardo, in provincia di Ancona, ai tempi in cui l'Italia vinceva anche due campionati mondiali di calcio consecutivi. Era maestra rispettabile[3] e amata da genitori e alunni per il suo essere sempre dolce e comprensiva. Ma poiché era un insegnante troppo brava e intelligente, un bruttissimo giorno le venne offerto un posto di professoressa in un liceo, e i suoi nuovi alunni se la mangiarono viva. Abituata all'alfabeto e alle canzoncine, ai grembriulini e ai bacetti sulla bua, non sopravvisse all'impatto con la bastardaggine e la malvagità degli adolescenti, i ragazzi che già allora rubavano la pipa ai loro padri per fumarla a scuola, rispondevano male all'autorità[4], e le ragazze che già allora facevano le donne di facili costumi con i prof e rinchiudevano le prof nei bagni per saltare le lezioni. Afflitta e sconsolata, Isabella morì di crepacuore prima della fine del secondo quadrimestre. Poiché però non aveva avuto occasione di interrogare nessuno (si davano malati, si rifiutavano, le ridevano in faccia, la molestavano sessualmente...) quella classe venne totalmente bocciata[5] e giustizia fu fatta.

Nanao e Lisa Yadomaru di Bleach.png

La piccola Nanao con la cugina maggiore Lisa, un gran coppia di cervellone. Come si nota, sebbene fossero entrambe delle rompiscatole, Nanao è sempre stata di un livello superiore sin da bambina.

Isabella venne destinata al Paradiso perché era una persona buona, ma quell'esperienza l'aveva cambiata. Troppo arrabbiata per il fatto che se ti comporti bene i tuoi alunni ti mettono le puntine sulla sedia[6] e devi per forza fare la cattiva per avere un po' di rispetto, Isabella divenne una severissima scassaballe, una burocrate convinta, una donna d'acciaio indefessa e inarrestabile. Poiché in Paradiso, con la sua mania del rispettare le procedure, rallentava tutto il sistema amministrativo, si decise di darle una nuova occasione[7] nel paradiso di riserva, Soul Society, ove fu fatta reincarnare.

Qui fu l'allora tenente dell'Ottava Compagnia e segretaria di Shunsui Kyōraku, Lisa Yadomaru, a prendersi cura di lei, anche in virtù del fatto che erano parenti (in vita era stata Annalisa Viadalmare, sua cugina di secondo grado). Lisa, anche lei una lavoratrice accanita, l'allevò come una segretaria sin dall'infanzia, facendole scoprire una nuova attitudine e restituendole la gioia di vivere e rompere le palle al prossimo annichilendo ogni possibile occasione per una siesta.

Ma purtroppo, anche questo periodo felice ebbe bruscamente termine. Una brutta sera Lisa finì di leggerle una raccolta di poesie di Carducci, le diede il bacio della buonanotte... e la mattina dopo era sparita. Fu un autentico mistero, in cui chi sapeva la verità era già fuggito miglia e miglia e chi aveva la colpa pure.[8]. Lisa era stata vigliaccamente trasformata in una Vizard, un ibrido hollow-shinigami-libellula, ed era stata costretta alla fuga nel mondo reale. Nanao, rimasta sola, superato il dolore della scomparsa, si impegnò con tutte le sue forze per diventare un'abilissima segretaria, per poter prendere il posto di Lisa come tenente dell'Ottava Compagnia e onorare così la sua memoria. Vi riuscì, ma ciò non si dimostrò completamente positivo...

[modifica] Love story: Ufficiale e gentiluomo

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Shunsui#Vita sentimentaleNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}
Cosplayers di Kyoraku Shunsui e Nanao di Bleach.jpg

Nanao respinge prodemente l'ennesimo assalto.

Passato il periodo di lutto per la scomparsa[9] di Lisa, Shunsui (che figuratevi se non si era innamorato anche di lei, come di tutte le altre segretarie che ha avuto e che avrà) a malincuore si rivolse ad un ufficio di collocamento per una nuova assistente. Nonostante la tanta concorrenza, prima fra tutte quella del capitano Giulio Ukitake, che per motivi sconosciuti si era offerto di fare lui il segretario per l'amico col codino, la spuntò una Nanao cresciuta, attraente e con quello sguardo da zitella-bibliotecaria-scazzata-rompiballe che tanto attizzava il suo nuovo capo...

Da allora Nanao si ritrova a sbrigare lei tutto il lavoro d'ufficio della divisione e star accanto al suo capitano in ogni momento, anche quando puzza d'alcol o è in vena di festeggiamenti perché la nazionale azzurra ha vinto un'altra inutile amichevole... Del resto, se ci era riuscita Lisa, doveva farcela anche lei! Inutile dire però che i disagi maggiori le arrivano da Shunsui, il quale, colto da amore a prima vista, ogni singolo giorno tenta di conquistarla con ogni tattica possibile: dall'ascoltarla al proteggerla, dall'alcol alle palpatine, dal romanticismo al "E dai, dammela!". Tuttavia Nanao, non interessata a lui[10], e fautore di un rapporto capitano-segretaria che non vada oltre l'ambito professionale, lo ha sempre respinto. Il conteggio è a 1342 modi differenti in cui gli ha detto di no, dall'"Antò, fa caldo!" al calcio nei coglioni, e sostiene di avere una riserva di motivi e scuse ancora da parte.

Eppure, nonostante le continue delusioni, l'innamorato persevera tutt'oggi incoraggiato dal fatto di essersela fatta almeno un volta. In realtà su tale affermazione sussistono molti dubbi: lui stesso non può dire se si è trattato di un sogno provocato dall'alcol, o di un sogno realizzato grazie ad esso.[11]

Dal canto suo Nanao ha dichiarato di non ricordare neanche lei, come d'altronde in precedenza aveva dichiarato che il capitano Kyōraku << Per quanto seccante è un uomo buono e belloccio >>... Che la lady di ferro in realtà si faccia i ditalini su di lui quando nessuno la vede per non rovinare la sua immagine? Il mistero continua!

[modifica] Importanza nella storia

Sterpaglia.gif

Da brava donna oculata si tiene fuori dai conflitti, che potrebbero ridurla in poltiglia. Le uniche due volte che ha provato a combattere in un caso, ovvero finire Chad già mezzo morto sul pavimento, è stata fermata dal suo capitano che da gentiluomo non lascia fare il lavoro sporco alle donne[12], nell'altro è stata subito stuprata dallo sguardo di Shigekuni Genryūsai Yamamoto, prima ancora di sguainare la spada. È anche l'unica tenente[13] a non partecipare all'attuale excalation di battaglie nella Karakura taroccata e nel Mondo Buco. Inutile schiappa? Macché, mica scema lei! Meglio starsene in biblioteca a scrivere una prefazione alla nuova ristampa dei capolavori di Stefano Benni o andare a perdere litri di sangue in millemila inutili battaglie? Per inciso, tali battaglie potrebbero far crepare il suo spasimante più accanito, quindi immaginatevi quanto è contenta adesso!

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

Nanao Ise di Bleach 2.jpg

Ebbene sì: anche una come lei ha bisogno di sfogarsi ogni tanto. Sebbene questa foto smentirebbe finalmente le diceria sul fatto che sia un organismo asessuato, su consiglio del capitano Retsu Unohana (esperta di questo genere di diffamazione), Nanao sostiene che si tratta di un fotomontaggio. Voi che dite?

  • Secondo L, la probabilità che in realtà sotto sotto sia innamorata anche lei del suo capitano è del 61,73%
  • Ha preso 110 e lode alla maturità senza raccomandazioni e senza nascondersi bigliettini nel reggiseno.
  • Ha una foto di Mussolini sul comodino da un lato del letto e una di Maria Montessori sull'altro.
  • Odia l'EURO e rivorrebbe le vecchie lire.
  • A proposito di foto, chissà a chi sta pensando in quella qui a destra...
  • Nessuno sa che forma abbia la sua zanpakutō. L'opinione più diffusa è che si tratti di un lungo e pesante righello per bacchettere le dita dei pampini cattivi.
  • Una fonte anonima ha rivelato che sia stata anche guardia cercararia in un carcere femminile. Alla richiesta di ulteriori dettagli (sulle carceri femminili ovviamente), la fonte non ha purtroppo rivelato altro. Non si è certi però dell'attendibilità di tali informazioni.
  • In un episodio dell'anime la si vede finalmente in costume da bagno. Tuttavia quello non è un costume: è una sofisticata tuta che riproduce le forme del suo corpo e fa apparire come se abbia finalmente messo degli abiti meno coprenti addosso!
  • I suoi autori preferiti sono Manzoni, Dostojevski, Isabel Allende, Carducci, Mike Buongiorno, Alessandra Mussolini e Galeazzo Ciano.
  • Batte a macchina così veloce che produce il rumore di una mitragliatrice gatling e tutti si gettano a terra impauriti.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Mettendo un cartello con scritto "Guasto" sulla porta per non essere disturbati durante le riunioni.
  2. ^ Principalmente si tratta di riviste, Cioè e Di più le preferite
  3. ^ Firmataria del Manifesto degli Intellettuali Fascisti e tra i sostenitori della riforma Gentile per l'educazione
  4. ^ Maledetti rivoluzionari!
  5. ^ Eccetto una che era figlia della cugina di un gerarca
  6. ^ Scherzò retrò ma allora molto in voga
  7. ^ Anche per rilassarsi un po'
  8. ^ Ovviamente chi se non Il Bastardone?
  9. ^ Nel senso che non si sapeva dove cazzo fosse sparita
  10. ^ Come a nessun altro
  11. ^ Essendo astemia, a Nanao basterebbe poco per lasciarsi andare...
  12. ^ E che voleva farsela
  13. ^ Oltre al tizio della prima compagnia, ma quello non lo conosce nessuno e a nessuno importa


Strumenti personali
wikia