NCIS

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...


Hitler dà un morso a una fetta di cocomero durante un comizio
Atolf Hitler approfa kvesto artikolo.

Kvesta pacina è ztata lodata dal Krante Dittatore, in kvanto il testo zottoriportato riflette ezattamente il zuo penziero. Mohrte a nemici ti Krante Cermania!!!

卐 Sieg Heil!!! 卐
Paperino nazista saluta i foto-ritratti di Hitler


NCIS, la squadra

La squadra di NCIS al completo.

Quote rosso1 Hanno scritto male CSI Quote rosso2
~ Chiunque quando legge NCIS.
Quote rosso1 NCIS ha a che fare con CSI? Quote rosso2
~ Classica domanda fatta a Gibbs.
Quote rosso1 Solo se sei dislessico Quote rosso2
~ Classica risposta di Gibbs.
Quote rosso1 Esiste un gruppo specializzato nell'indagare solo sui crimini inerenti alla marina? Siamo proprio in America. Quote rosso2
~ Tipica affermazione di chi scopre che l'NCIS non esiste solo nella fantasia.


NCIS - Unità anticrimine o semplicemente NCIS (Navale Criminale Investigativo Servizio) è un telefilm poliziesco made in U.S.A. creato, prodotto, girato, montato e distribuito porta a porta da Donato Belisari, il fratello scemo del ben più famoso Stefano Belisari, in arte Elio.

Nato come spin-off di JAG - Avvocati in divisa, la serie ha come protagonista la principale squadra di agenti speciali del Servizio investigativo della marina Statunitense (NCIS appunto), un dipartimento della Marina Militare degli Stati Uniti; in pratica si è passati dalle stelle, alle cantine allagate. Secondo i critici NCIS risulta una serie inutilmente pro Bush, dotata di un ritmo veloce e di un'atmosfera suggestiva, che richiama anche troppo spesso la saga di CSI.

Donald P. Bellisario

Donato Belisari ubriaco, cade in terra durante l'assegnazione delle stelle sulla walk of fame.

Inoltre, Bellisario ha precisato che, rispetto a JAG, la nuova serie si prefissa l'obiettivo di raggiungere anche un pubblico più giovane, il quale piuttosto che vederla, preferisce darsi allo studio. Secondo gli attori e i produttori, NCIS si contraddistingue per il cast corale (?), la forte caratterizzazione (discutibile) dei personaggi e gli elementi umoristici che non fanno ridere.

Come se non bastasse nel 2009 la serie ha a sua volta generato un'ulteriore escrescenza chiamata NCIS: Los Angeles.


[modifica] Trama

NCIS parla della squadra degli uscieri della Marina Militare Statunitense. Codesti uomini, per farsi conoscere da tutto il mondo, vanno a ficcare il naso ovunque ci siano omicidi, torture o rapimenti di un marittimo statunitense, anche quando il caso è palesemente fuori dalla loro giurisdizione, violando costantemente qualsiasi norma sul diritto alla privacy e sull'assistenza legale.

Durante le indagini viene sempre data la colpa di tutto a quegli arabi che, quando non guidano i taxi, preparano attentati terroristici contro gli USA, salvo poi scoprire che a commettere il crimine è quasi sempre un poliziotto o il conoscente di uno dei protagonisti, il quale verrà barbaramente interrogato e ucciso alla fine di ogni episodio.

Lo scopo di NCIS, in quanto serie televisiva, è quello di instillare nella popolazione la paura verso i venditori di tappeti e più in generale verso chiunque possa starvi vicino entro un raggio di 300 metri, parenti inclusi. Di fatto anche quando i terroristi non centrano una beata mazza, verranno sempre e comunque rivelate teorie complottistiche e terrificanti piani di conquista di tutto il mondo occidentale, perpetrati da Osama Bin Laden e dai suoi insospettabili alleati, i quali si trovano ad agire all'interno di paesi ugualmente insospettabili (o totalmente inventati) come: il Messico, la Germania, il Canada, l'Arabia Saudita, il Nebraska, il Vaticano e la Repubblica Indipendente del Bracco.

[modifica] Episodio tipo di NCIS

Abby Sciuto

Morticia Addams, unità speciale dell'NCIS.

Tutti gli episodi di NCIS si svolgono nella medesima sequenza:

  • una coppia o un gruppo di persone rinvengono un cadavere, di solito ridotto in condizioni tali da far raccapricciare alien, fermo immagine in bianco e nero;
  • parte la sigla;
  • altro fermo immagine in bianco e nero; un membro della squadra, di solito Tony, arriva al lavoro, si lamenta di qualcosa e si mette a fare l'idiota con gli altri;
  • Gibbs arriva all'improvviso, picchia Tony e avvisa minacciosamente gli altri che c'è un marines morto;
  • arrivo sulla scena del crimine: vengono fatte foto, rilievi, e discorsi totalmente idioti e inopportuni;
  • sopraggiungono il dottor Mallard e il suo assistente idiota, rincarando la dose di minchiate;
  • la squadra comincia subito ad indagare sulla moglie/marito della vittima, senza alcun risultato, fermo immagine in bianco e nero;
  • fermo immagine in bianco e nero introduttivo; il direttore convoca Gibbs e gli dice di non fare di testa sua e di non fare incazzare il Pentagono;
  • Gibbs va dal dottor Mallard a vedere se ha scoperto qualcosa; Duky comincia ad intavolare un discorso inutile prontamente stoppato dallo sguardo incazzoso di Gibbs, allora Duky fa vedere a Gibbs e agli spettatori quello che ha scoperto, con entusiasmante primo piano del cadavere appena sbudellato con doveroso fermo immagine in bianco e nero proprio sulle interiora;
  • fermo immagine in bianco e nero; Gibbs va da Abby a vedere se ha scoperto qualcosa, in caso positivo gli dà un bacio sulla guancia (anche se vorrebbe darglielo da un altra parte), altrimenti le somministra della caffeina, mandandola in overdose;
  • la storia si complica e vengono elaborate teorie che riconducono sempre ai terroristi e ai loro diabolici piani, fermo immagine in bianco e nero;
  • fermo immagine in bianco e nero; Tony, McGee e Ziva vanno in giro a fare domande e violano la privacy di qualcuno;
  • entra in scena (di solito presentato dal direttore) un qualche sovrintendente, o avvocato, o ufficiale, o qualsiasi altra persona che affiancherà le indagini o ci ficcherà il naso in altro modo.
  • Gibbs interroga un sospettato;
  • la squadra cattura e interroga un altro sospettato, indicato da quello precedente;
  • la squadra cattura e interroga un'ulteriore sospettato, indicato dal secondo, fermo immagine in bianco e nero;
  • fermo immagine in bianco e nero; Abby o il dottor Mallard individuano una prova schiacciante;
  • la squadra uccide e più raramente arresta il colpevole, che si rivela essere il sovrintendente, o avvocato, o ufficiale, o quant'altro, introdotto a metà episodio;
  • finale tutti felici e contenti, con morale patriottica inclusa e fermo immagine in bianco e nero;
  • sigla finale.

[modifica] La squadra

[modifica] Jethro Gibbs

(Stagioni 1 - infinito) interpretato da Marko Harmonica.

Exquisite-kfind Non ti basta? C'è anche Leroy Jethro Gibbs
Gibbs e dinozzo

Gibbs e DiNozzo guardano sconsolati i loro indici di gradimento.

È il capo della squadra di NCIS, prende tutti a coppini giusto per sentirsi macho, e ci prova spudoratamente con Kate e Ziva. È cattivo, sta sul cazzo a tutti e si trova bene solo a stronzeggiare con i capi della CIA e dell'FBI, da cui acchiappa solo paccheri. Anche se è insopportabile, ha un certo fascino per le donne, infatti si è sposato ben quattro volte: la prima moglie con la figlia ha preferito morire che stare ancora con lui, le altre tre lo hanno lasciato dopo un paio di ore di convivenza e qualche sguardo di sufficienza. Il suo hobby è costruire INUTILMENTE una barca a vela nella sua cantina, senza capire che una volta finita non potrebbe farla uscire da lì.

Frase preferita:

Wikiquote
«DiNozzo, vai a fare qualche cosa di umiliante.»

[modifica] Anthony DiNozzo

(Stagioni 1 - finché non muore) interpretato da Michaele Waterloo.

Praticamente l'unico itagliano del telefilm, ah un' itajano davvero tanto buono, allo livello di Giurato. C'i prova co ogni femmina che respirasce. Lo punto se ch'è nu'gran figo e po' null'modeshto. Ci provasse con l'agente Caitlin Todd prima che quest more, poi co' Ziva David, che la femmin ha l'habitudina di non darla mhai e po chisto è depressato. Lecca lo qulo del capo suo in maniera balese. Sta' sempr a romper e'balle con dei vecchi fillm che settira fuori da'reppertorio d'u nonno

Frase preferita:

Wikiquote
«Assomiglia proprio a quel vecchio film...»

[modifica] Caitlin Todd

(Stagioni 1 - 2) interpretata dalla nuora di Sophia Loren.

La femmina del gruppo, talmente insignificante che sta in squadra solo durante le prime due stagioni, poi si accorgono che è inutile come un politico che dice la verità e la fanno sparare in testa da un terrorista islamico uscito da un bunker durante un rave party.

Frase preferita:

Wikiquote
«Per non permettermi di proteggerti, Gibbs, dovrebbero ammazzarm.....BANG!»

[modifica] Ziva David

(Stagioni 90 - 60 - 90) interpretata da Cotta sul Palo.

Gibbs-Ziva

Gibbs ha talmente tanto successo con le donne che Ziva preferisce andare in giro coperta di sangue piuttosto che uscire con lui.

È un'agente addestrata male dal Mossad, che per liberarsene la manda in vacanza-premio a Honolulu. Purtroppo sbaglia volo e si ritrova a Washington, dove viene assunta in nero come donna delle pulizie dell'NCIS. Dopo aver ucciso, pulendo una pistola carica, il fratellastro Ari, salvando così il culo a Gibbs, viene promossa agente di collegamento nella speranza che non combini altri disastri. Delude però le aspettative di tutti facendosi accusare di omicidio, creando innumerevoli casini e spaccando le palle a tutta la squadra. Non la darà mai a DiNozzo, che tuttavia continua a provarci con lei, perché ha una relazione segreta con Osama Bin Laden.

Frase preferita:

Wikiquote
«Lo so come funziona qui, l'ho visto in televisione.»

[modifica] Timothy McGee

(Stagioni 1 - in corso) interpretato da Sean Murrena (figliastro del produttore della serie).

Sfigato incredibile, è un genio dell'elettronica e dei computer, anche se sbaglia sempre, finché non le prende dal capo o da DiNozzo, e a quel punto lavora bene. Anche se non sembra scrive di nascosto libri gialli, infarcendoli di dettagli top secret sulle indagini che svolge normalmente la squadra, causando degli inevitabili casini; per non farsi scoprire è solito firmarsi come "Thom E. Gemcity", in molti si domandano come possa McGee anche solo pensare che la gente non sospetti qualcosa con un nome tanto fasullo.

Frase preferita:

Wikiquote
«Scusa capo...»

[modifica] Abby Sciuto

(Stagioni 1 - in corso) interpretata da Paùla Perretta.

Grissom

Gil Grissom in cerca delle prove che NCIS è un clone di CSI.

Ragazza irreversibilmente dark, è la criminologa forense, cioè quella che analizza le prove, il DNA e via dicendo; questo personaggio è stato introdotto nella serie più che altro per fare incazzare quelli del MOIGE con il suo aspetto satanico e da questo punto di vista può essere considerato l'unico personaggio meritevole di un briciolo di rispetto. È l'unica che Gibbs non odia a morte; scopre TUTTO su OGNI caso giusto un minuto dopo che lo ha scoperto Gibbs a culo e questo la fa incazzare a morte. Ha un pupazzo a forma di ippopotamo che quando lo si preme scoreggia. Molto fine. Decisamente.

Frase preferita:

Wikiquote
«Ehi Gibbs, indovina cosa ho scoperto?! Lo sapevi già? Mortacci!»

[modifica] Donald "Ducky" Mallard

(Stagioni 1 - in corso) interpretato da Sir David McConnilingus.

Vecchio necrofilo che durante le sue autopsie parla con i cadaveri, vive con la mamma che lo sopporta giusto perché è mezza scema e si dimentica le cose ogni due secondi. Ogni volta che lo interpellano parla di cose che non interessano a nessuno, finché Gibbs non lo mette a tacere. Nonostante lo stipendio da barbone guida una Morgan. Misteri della tivù.

Frase preferita:

Wikiquote
«Ecco, ci fu un caso, alcuni anni fa, quando ancora lavoravo a Scotland Yard, di una ragazza picchiata, stuprata, uccisa e squartata con una roncola, che mi ricorda quello del Marine avvelenato l'anno scorso...»

[modifica] Gerald Jackson

(Stagioni 1 - 1) interpretato da un negro.

NCIS, il gioco

Hanno pure avuto il coraggio di fare un videogioco su NCIS. Guardate Gibbs come se la tira.

Negro del gruppo, nonché primo assistente del dottor Mallard, il suo unico scopo all'interno della serie è quello di essere insultato a causa del suo essere negro; verrà eliminato alla fine della prima stagione facendolo inciampare sulla pallottola di quello che voleva uccidere Gibbs.

Frase preferita:

Wikiquote
«Zi dottor Mallard!»

[modifica] Jimmy Palmer

(Stagioni 2 - in corso) interpretato da Shugar Dietzenzanzung.

Palmer è il secondo aiutante inutile di Ducky, ha l'abitudine di fare sempre commenti idioti e inopportuni verso i cadaveri che vengono rinvenuti, il che suscita a tutto il resto della squadra una silente rabbia omicida. A causa dei suoi occhiali fastidiosamente rotondi e del suo modo di atteggiarsi poco mascolino lo si potrebbe considerare un emerito sfigato, se non fosse per il fascino ancora incompreso che ha nei confronti del gentil sesso. Come accadde nella sesta stagione quando ebbe un inciucio con la tipa cinese che poi si scoprì essere la colpevole.

Frase preferita:

Wikiquote
«Questo cadavere è letteralmente morto. AHAHAHAH. Va bene sto zitto.»

[modifica] Direttore Tom Morrow

(Stagioni 1 - 2 - rispolverato dalla 10) interpretato da un barbone preso dalla strada.

È l'inutile direttore del NCIS nelle prime due stagioni, introdotto nella serie solamente perché rendere Gibbs il capoccia di tutta la baracca sarebbe stato oggettivamente troppo. Apparirà in due o tre episodi senza apportare il benché minimo contributo a livello di trama, per questo motivo verrà definitivamente sostituito dalla decisamente più presente Direttrice Sheppard. Farà qualche sporadica apparizione nella decima stagione, dove si limiterà a fare la voce grossa contro Gibbs e Vance, ma senza destare la benché minima preoccupazione o interesse.

Frase preferita:

Wikiquote
«Fate qualche casino e ve la vedrete con me! Ehi! Sto parlando con voi.»

[modifica] Direttore Jenny Shepard

(Stagioni 3 - 5) interpretata da Lauretta Molly Holly Red Cap.

Torta NCIS

Torta commemorativa del picco di ascolti della serie: ben 100 spettatori!

Detta anche Jenny o Direttore o Shepherd (pastore), è una stronza di dimensioni cosmiche, crede di poter scassare le palle a Gibbs solo perché lei è una delle quasi sue cinque ex-mogli, se l'avesse sposata. È preda, poverina, di una sorta di amnesia connessa al suo stato d'animo: quando dà in escandescenze, infatti, si dimentica di aver avuto una storia con quel simpaticone[citazione necessaria] di Gibbs e lo chiama con il suo grado e il suo cognome, a volte anche includendo i dodici nomi di battesimo di Gibbs, qualcosa tipo "Agente speciale Leroy Jethro Camillo Maria Juan Ramiro Dimitrij Gibbs". Alla fine muore per non stare con quel simpaticone.

Frase preferita:

Wikiquote
«Agente speciale Gibbs! Lei ha disubbidito a un mio ordine preciso!»

[modifica] Direttore Leon Vance

(Stagioni 5 - in corso) interpretato da Rocky Cariola.

Uscito fuori da non si sa quale mente malata, questo tizio apparirà nella quinta stagione come vice della Direttrice Sheppard con l'unico scopo di farle le scarpe; in seguito quando l'intelligente direttrice si butterà in pasto a un branco di sicari, il buon Vance si piazzerà definitivamente sulla sua poltrona. Come direttore la prima cosa che farà sarà sciogliere la squadra, rimandando quell'ebrea di Ziva in Israele, assegnando DiNozzo alla nave trasporto spazzatura Ronald Reagan e trasferendo McGee al reparto crimini informatici di Nonciclopedia. Dopodiché assegnerà una nuova squadra a Gibbs, composta da una traditrice, un idiota e uno che si fa ammazzare subito. Leon è solito nutrirsi esclusivamente di stuzzicadenti, quando c'è un'indagine tira sempre fuori i terroristi e dopo la morte di sua moglie in un attentato comincerà a fare lo stalker con Ziva.

Frase preferita:

Wikiquote
«Ascoltami bene Gibbs. I nostri colleghi al Pentagono sospettano che ci sia di mezzo il terrorismo internazionale con la morte di quel pizzaiolo sardo di novantott'anni, trovato riverso nel suo letto.»

[modifica] Altri personaggi ricorrenti e totalmente inutili

[modifica] Ex agente del NIS Mike Franks

Liquid ocelot rutta

Mike Franks mentre fa il figo.

(Stagioni quando capita) interpretato da Milhouse Watersong.

Vecchio alcolizzato rincoglionito, che si è ritirato in Messico per godersi la pensione, l'alcol, la droga e le puttane. È stato il mentore di Gibbs appena entrato al NIS, viaggiare informati, prima che venisse rinominato NCIS, indagare violando la privacy. Fa la sua prima apparizione nell'ultimo episodio della terza stagione per aiutare Gibbs a ritrovare la memoria, persa durante una gara di rutti con Tony. Dopo questa performance si decide di renderlo un personaggio ricorrente; Franks viene sempre tirato fuori quando le indagini richiedono un livello di violazione della legge superiore al già alto limite consentito, ad esempio quando c'è da togliere di mezzo qualche narcos in territorio straniero, o quando c'è da fare il picchiatore dalle parti del Bronx. In seguito verrà fatto morire durante un combattimento al coltello contro un serial killer uscito fuori, non si sa come, da Criminal Minds.

Frase preferita:

Wikiquote
«Pivello, ma che mi combini?»

[modifica] Tobias C. Fornell

Joe Spano

Fornell mentre interroga un sospettato imitando Topo Gigio.

(Praticamente sempre) interpretato da Giò Spanno.

Agente Speciale dell'FBI, collabora con Gibbs in alcune indagini. Nell'episodio 2x05, viene ingiustamente accusato di essere un mafioso e per questo si suicida; ritorna in vita dopo essere stato scagionato. Nonostante in pubblico i due mostrino astio nei rispettivi confronti, in realtà si odiano proprio a morte, specialmente da quando Fornell ha fregato a Gibbs la prima moglie, dopo essere stato il suo amante per circa tutta la durata del loro matrimonio. Diverse volte nella serie Tobias e Gibbs discutono e si sputano vicendevolmente all'interno della loro "sala riunioni", ovvero l'interno dell'ascensore della sede dell'NCIS.

Frase preferita:

Wikiquote
«Va all'inferno Gibbs.»

[modifica] Trent Kort

Trent Kort

Cyborg Kort.

(Quando l'episodio presenta una trama torbida) interpretato da Davide Dayana Fishandchips.

Spietato e subdolo agente sul campo della CIA, non si fa scrupoli nell'uccidere i sospettati, nel mentire ai membri delle altre agenzie e nell'inquinare le prove dei casi con le sue scoregge, al solo scopo di trarre dei benefici per sé stesso e per i superiori per i quali lavora. Tutto questo viene enfatizzato pure dal suo grottesco aspetto: testa pelata, occhi vitrei e volto granitico, che verrà ulteriormente abbruttito nell'ottava stagione, quando gli verrà cavato un occhio e sarà obbligato ad andare in giro con una protesi oculare stile cyborg anni '80.

Frase preferita:

Wikiquote
«Ehi Gibbs, sbaglio o hai bisogno del mio aiuto, eheheheheh!»

[modifica] Voci correlate

Caricamento segnale dal Satellite in corso
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo