Nôgami Neuro Investigatore Demoniaco

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Poirot 1.JPG
L'ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE DEI DETECTIVE APPROVA QUESTO ARTICOLO!
Il personaggio di cui si parla in questa pagina è un famoso detective, proprio come il nano rompiballe, il pervertito lanciamanette, la vecchia iettatrice, il letterino, il tizio francese, don babbeo o il cane rognoso.
Quindi se hai commesso un qualsiasi genere di reato, come ad esempio scaricare da eMule o un omicidio, ti consigliamo di andare alla caserma più vicina e costituirti, perché sei appena stato scoperto.


Nogami neuro investigatore demoniaco.jpg

Perché tutti i volumi del manga hanno la copertina sottosopra? Mistero.

Quote rosso1.png La mia fame di cervelli non si è ancora placata! Quote rosso2.png

~ Cannibale affamato.
Quote rosso1.png Dovevo dirlo io questo!!! Quote rosso2.png

~ Nogami Neuro sul cannibale che gli ha rubato la battuta.
Quote rosso1.png Per farla breve, quello di cui mi nutro io... L'energia che viene emessa una volta smontato l'intreccio del "mistero". Quote rosso2.png

~ Neuro spiega in maniera chiara e semplice che si nutre di misteri.
Quote rosso1.png Oddio... Non ricordo nulla... Quote rosso2.png

~ Sai, ogni sei ore.

Nôgami Neuro Investigatore Demoniaco (グレート・ティーチャー・オニヅカ Majìn Tanteì Nòg@mì N3ur0, traducibile in: "Neuropsichiatria portami via!") è una serie di manga e anime che tratta di Neuro[1], un demone andatosene dal Makai, dopo aver divorato i "misteri" in esso contenuti, per sconvolgere l'esistenza di una povera ragazza, Yako Katsuragi[2], la quale dopo aver perso il padre, nonostante fosse andata a reclamarlo all'ufficio oggetti smarriti, si ritrova davanti questo stramboide con le meches e lo smoking blu che adora pressarle il cranio con la sola forza delle sue dita e si diletta nell'umiliarla in ogni modo possibile[3].

[modifica] Trama

Stop hand.png
Avvertenza:
Questo articolo contiene dettagli che potrebbero rovinarti la "sorpresa", come per esempio il fatto che

Sai è il fratellastro di Yako nonché l'assassino del padre.
Beh, ormai che l'ho detto puoi anche leggere tutto...

Stop hand.png

Nogami Neuro, un demone proveniente dal Mondo Demoniaco, arriva sulla Terra perché ha divorato tutti i misteri presenti nel suo mondo ed è alla ricerca di quello che definisce il Mistero Supremo[4].

Sai vs Neuro.jpg

Il combattimento finale tra Neuro e Sai. Quest'ultimo ricorrerà a qualsiasi trucco possibile per vincere.

Nel suo percorso contorto nel nostro mondo finisce per incontrare Yako Katsuragi, un'ingorda liceale sedicenne piatta come un ferro da stiro e decisamente meno affascinante di quest'ultimo, la quale ha appena subito la perdita di suo padre, brutalmente assassinato in una maniera inspiegabile.

Odorando il mistero proveniente da questo caso, Neuro avvicina Yako dopo il funerale e le svela la sua vera identità demoniaca, spiegandole che per non catturare troppo l’attenzione su se stesso ha intenzione di usare lei come marionetta, costringendola a diventare un'investigatrice e risolvere misteri, con Neuro a fare le scoperte e individuare realmente i colpevoli dei diversi crimini.

Tra i primi casi risolti da Neuro c'è quello della decapitazione del capo di un'azienda benefica che curava l'interesse dei cittadini nello studio che, grazie a una scommessa, i due riescono a vincere, trasformandolo nel loro ufficio personale e portando dalla loro parte[citazione necessaria] l'onesto cittadino Shinobu Godai, definito da Neuro Schiavo n°2[5] e Akane-chan, una treccia che spunta fuori da sotto la carta da parati, probabilmente di una ragazza murata al’interno dello studio il cui mistero dev’essere ancora svelato[6].

Accanto a loro c’è anche Eishi Sasazuka, il detective della stazione investigativa di Tokyo che spesso incrocia Yako e Neuro nei suoi casi e finisce sempre per farsi fregare i casi, ma essendo un tipo calmo e pacato se ne frega se gli fanno fare la figura dell'incapace.

Assieme a lui c'è anche il giovane aiutante, Shun Ishigaki, un agente otaku che non riesce a risolvere manco il caso più semplice, neanche se l'assassino gli si piazzasse davanti con addosso un cartello con la scritta "SONO IL COLPEVOLE", insomma una causa persa.

Antagonista di questo eccitante[citazione necessaria] anime è Sai, uno sfortunato orfanello che, oltre a essere uno spietato serial-killer, si rivelerà essere il fratellastro di Yako e l'assassino del padre[7].

Detta così la storia sembra solo un susseguirsi di singoli casi, risolti di volta in volta, e in effetti è proprio così.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] Personaggi

Tucano 2.jpg

Il vero aspetto di Neuro. Paura, eh?

  • Neuro Nôgami (脳噛 ネウロ, Nōgami Neuro?)

Il protagonista della serie, Neuro è un detective demoniaco, andatosene sulla Terra per aver scoperto tutti i segreti del Makai. Ma la verità è un'altra: Neuro non se n'è andato ma è stato cacciato per aver scoperto tutti i segreti di Satana e, data la sua natura papagallesca, averli sputtanati in tutto il Makai. Il suo ruolo nell'anime è quello di risolvere i misteri e maltrattare Yako, poi risolvere altri misteri e maltrattare Yako, poi risolverne altri ancora e continuare a maltrattare Yako... Si, è una versione maschile di Dokuro Chan, con la sola differenza che se Yako dovesse morire lui non la resusciterebbe e cercherebbe qualcun altro da tormentare.

(1/?)

Caricamento delle immagini in corso...
  • Yako Katsuragi (桂木 弥子, Cazzocheraglia Gliacco?)

Meglio conosciuta come schiavo n°1, è il primo personaggio introdotto nell'anime, anche se molti avrebbero preferito fosse stato l'ultimo. Il padre di Yako trova una morte inspiegabile ma cerca comunque di farsi forza fino a quando non fa la sua comparsa Neuro, il quale la stupra psicologicamente istigandola al suicidio poiché le sue capacità come detective sono pari, se non peggio, a quelle di Matsuda. Esimi scienziati desidererebbero studiarla per capire come faccia a mantenere sempre la stessa linea nonostante tutte le porcherie che mangia.

  • Eishi Sasazuka (笹塚 衛士, Sasazuka Eishi?)

Sasazuka è uno dei due poliziotti con il compito di risolvere il mistero dietro la morte del padre di Yako. L'unica cosa che fa nell'anime è quella di dare accesso alla scena del crimine a Yako e Neuro e arrestare il colpevole quando viene scoperto. Nonostante a volte appaia disinteressato, ha una mente veloce, tanto da risolvere il sudoku in due sole semplici settimane, ed ha inoltre una buona mira[8]. Sembra tuttavia sospettare che Neuro non sia umano, e del resto, chi non lo farebbe?

Sai di Nogami Neuro Investigatore Demoniaco.jpg

Sai è molto felice di vederti e vuole mostrarti la sua attività preferita.

  • Jun Ishigaki (石垣 筍, Ishicachi Giù?)

Ishigaki è un giovane poliziotto otaku, dopo il mistero della morte del padre di Yako diventa il nuovo compagno di lavoro di Sasazuka, con immensa gioia[citazione necessaria] di quest'ultimo. Collezione ogni tipo di giocattolo e modellino e in ogni episodio tenterà di convertire al mondo degli otaku il collega, che rifiuterà sempre trattenendo a stento i suoi istinti omicidi. La sua capacità investigativa è identica a quella di Yako, pertanto non è molto chiaro come un tale inetto sia riuscito a diventare poliziotto.

  • Shinobu Godai (吾代 忍, Godi ShioNo?)

Detto anche schiavo n° 2, Shinobu Godai era un dipendente dell' azienda benefica che curava l'interesse dei cittadini Saotome. Dopo che Neuro e Yako risolvono il caso dell'omicidio del precedente capo di Godai e l'edificio diviene "l'agenzia d'investigazione demoniache", lui viene assunto da Neuro come tuttofare. Principalmente viene chiamato per lavori gratificanti come passare l'asciugamano a Neuro dopo che quest'ultimo ha terminato di farsi la doccia, fargli la pedicure, pulirgli il sedere ogni volta che va in bagno e via dicendo.

  • X (怪盗X/サイ Ics?)

X, meglio noto alla polizia come "Sai il ladro fantasma", anche se non si sa il perché di fantasma e soprattutto di ladro, è un misterioso umano che si dice abbia poteri sovrannaturali[9]. Plagio spudorato di Near, questo simpatico ragazzo passa le sue allegre giornate a mutilare persone a caso e rinchiuderne i corpi in cubi grandi quanto una mano grazie ai suoi trucchi da prestigiatore e, quando proprio non ha di meglio da fare, assumere l'aspetto dei capi della polizia e aiutare quest'ultima nelle indagini su di lui, giusto per far capire quanto la polizia è ben lontana dal risolvere il caso. Ah, ha un'amnesia ogni sei ore, cosa che gli dà non pochi problemi, soprattutto quando non si ricorda la strada per il rifugio.

  • Akane-Chan (あかねちゃん Akane-Cian?)

È il cadavere murato di una ragazza nella Ex-Finanziaria Saotome[10] risvegliato dal miasma demoniaco di Neuro, diviene la segretaria dell'agenzia d'investigazioni demoniache attraverso l'utilizzo della sua coda di capelli[citazione necessaria], non è ancora chiaro come. Neuro le ha promesso che prima o poi si nutrirà anche del suo mistero, e questo spaventa sia lei che me...

[modifica] La Degenerazione

Cuoco trasformato.jpg

Non so cosa ne pensate voi, ma per me un cambiamento simile non è affatto normale...

La Degenerazione è una particolare metamorfosi fisica, che si verifica in ogni episodio quando l'assassino viene sgamato, che permette ad un essere umano che ha compiuto un omicidio la trasformazione in un qualcosa che sembra uscito dagli incubi di un folle e l'immediata acquisizione di svariati poteri. Nel mondo di Nogami Neuro tuttavia dev'essere una cosa normalissima visto che nessuno si stupirà mai alla vista di una persona che all'improvviso diventa una sorta di Hulk o un cane idrofobo.

Dato che in nessun episodio viene mai spiegato come sono possibili tali trasformazioni, è lecito pensare che l'autore non sapeva come giustificarle, quindi ha pensato bene di non giustificarle affatto.

[modifica] Episodio tipo

Nogami Neuro Versione Dokuro Chan.png

Come volevasi dimostrare.

  • Neuro e Yako sono in giro a cazzeggiare;
  • Avviene un omicidio;
  • Neuro e Yako casualmente[citazione necessaria] si trovano nelle vicinanze e si offrono per dare una mano;
  • Eishi e Jun borbottano qualcosa ma accettano comunque il loro aiuto;
  • Neuro fa due indagini e risolve subito il caso affermando che "Questo mistero ce l'ho già sul palato";
  • Neuro utilizza i suoi poteri su Yako per rivelare il colpevole;
  • Il colpevole si trasforma in qualcosa degno dei miti di Cthulhu;
  • Neuro sconfigge il colpevole, divora il suo mistero e successivamente affermerà che non è soddisfatto.

[modifica] Curiosità

  • Fino alla fine non sapremo mai che diavolo è il Mistero Supremo.
  • Fino alla fine non riuscriremo a vedere tutti i 777 Strumenti Demoniaci.
  • Fino alla fine non sapremo mai chi è l'assassino di Akane-chan.
  • Fino alla fine non sapremo mai che diavolo è la Degenerazione.
  • Fino alla fine non sapremo perché mai un demone dovrebbe nutrirsi di misteri invece di anime umane.

[modifica] Voci Correlate

[modifica] Links esterni

Il vostro palato non sarà mai sazio di misteri.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Il nome è tutto un programma.
  2. ^ Italianizzabile come Gliacco Cazzocheraglia.
  3. ^ Come paragonare la sua fame a quella di un maiale e la sua intelligenza a quella di un verme.
  4. ^ Cosa sia nemmeno lui lo sa.
  5. ^ Ovviamente la Schiava n°1 è Yako.
  6. ^ Anche se non ci vuole molto a capire che l'avrà murata la Yakuza...
  7. ^ Ma questo mi sembra di avervelo già detto.
  8. ^ Per farvi un esempio piscia sempre nella tazza, mai una volta che colpisca la tavoletta.
  9. ^ Come se in quest'anime non ce li avesse nessuno.
  10. ^ Poveretta che fine orribile...
Shōnen Jump logo.png


Strumenti personali
wikia