Multiplayer.it

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Homer.jpg
Ebbene sì. L'autore di questo articolo dichiara ufficialmente:
Quote rosso1.png Non ce l'ho fatta! Quote rosso2.png

Quote rosso1.png È impossibile trovare qualcosa da dire su Multiplayer.it che sia più demenziale della realtà stessa. Parlarne normalmente genera così tante idiozie da mettere in crisi le fondamenta stesse di Nonciclopedia. Quote rosso2.png

L'autore si scusa e rimane disponibile per chiunque volesse punirlo con il supplizio dello sparticulo.
Quote rosso1.png Multiplayer.it è il posto giusto per informarsi sulle ultime novità del mondo videoludico ed esporre con educazione le proprie opnioni. Quote rosso2.png

~ Pino Scotto su Multiplayer.it
Quote rosso1.png Questo gioco è assolutamente fantastico e con un sacco di meccaniche innovative, un fottuto capolavoro: 10/10. Quote rosso2.png

~ Recensore del sito sul nuovo capitolo di Call of Duty.
Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Multiplayer.it
Quote rosso1.png Quanto vi hanno dato per scrivere questo? Quote rosso2.png

~ Utente su una notizia che parla bene di Sony.
Quote rosso1.png Bell'articolo, siete fenomenali. Quote rosso2.png

~ L'utente di prima su una notizia che parla bene di Microsoft.
Quote rosso1.png PSVita fail XDXD!Wii U non ha i giochi XD!!! Quote rosso2.png

~ Hater di turno sulle rispettive console odiate.

Multiplayer.it (conosciuto anche come Singleplayer.it) è una testata giornalistica[senza fonte] online dedicata al male più assoluto secondo i mass media, il MOIGE e Barbara d'Urso, ossia i videogiochi.

Nato nel 1999, l'obiettivo del sito è quello di diffondere in Italia la cultura videoludica nel peggior modo possibile. Secondo alcuni complottisti, sembra che il sito sia satanico; lo dimostra il fatto che se prendiamo le ultime tre cifre dell'anno della sua nascita e le capovolgiamo, otterremo il numero 666.

[modifica] Struttura

The Angry Video Game Nerd James Rolfe urla.jpg

Tipico utente del sito.

Appena aperto il sito la prima cosa che il lettore si ritroverà davanti sarà un enorme pop-up pubblicitario sul film o videogioco di turno che, aprendosi, coprirà l'intero schermo impedendoci di navigare. Solo dopo un tempo che eguaglia la durata del Medioevo il pop-up scomparirà permettendoci di navigare in santa pace[1].

La prima cosa che possiamo notare (oltre al pop-up pubblicitario ovviamente) sarà il banner con il logo del sito e i link dedicati all'utente, nel caso qualche sventurato decida di registrarsi. Scendendo potremo notare a sinistra una classifica che mostra i videogiochi più seguiti del giorno (sotto di questa c'è un'altra pubblicità) e a destra la sezione "Articoli", che viene aggiornata ogni morte di papa, con le ultime notizie, rubriche e recensioni.

In fondo alla pagina è presente un'area con i seguenti link:

  • Termini e condizioni d'uso: che non legge nessuno;
  • Informativa sui cookies: di cui a nessuno importa nulla;
  • Corporate: dove si trova l'indirizzo della sede principale, nel caso qualcuno voglia fare "reclamo";
  • Staff: contenente la lista di coloro che lavorano in redazione, nel caso a qualcuno importasse qualcosa;
  • Lavora con noi: che a causa della crisi economica non presenta posti liberi.

Inoltre è presente la frase: "Multiplayer.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Terni" inserita per far sembrare il sito più figo.

[modifica] Attività del sito

[modifica] News

Una delle attività principali del sito è quella di informare sui fatti che avvengono nel mercato videoludico. Il 90% delle notizie sul sito riguardano argomenti inutili quali dichiarazioni di analisti (tutte sbagliate), varie cazzate che si trovano su Internet e polemiche sui vari giornalisti che passano la loro vita a parlar male dei videogiochi accusandoli di essere la causa principale della Seconda Guerra Mondiale e dell'attentato alle Torri Gemelle. Il restante 10% è composto da articoli pubblicati solo per scatenare console war tra xboxari e sonari.

[modifica] Recensioni

Le recensioni consistono nel parlare bene (o male) di un gioco appena uscito o che sta per uscire. Dopo le spiegazioni su trama, gameplay, personaggi, grafica e un sacco di altre cose inutili, viene assegnato un voto utilizzando i seguenti criteri:

  • Se il gioco è l'ennesimo capitolo di una serie molto famosa, vale 9;
  • Se il gioco è un FPS, vale 9.5;
  • Se il gioco è sviluppato da Rockstar Games, Bethesda o Valve, vale 10;
  • Se il gioco è sviluppato da Ubisoft, viene applicato un bonus di 5 punti sul voto finale della recensione valido per qualsiasi versione (ES: voto 4,5 + 5 di bonus perché Ubisoft = voto finale 9,5)
  • Se il gioco è una nuova IP, vale 7,5;
  • Se il gioco è una nuova IP che usa meccaniche già viste, vale 7;
  • Se il gioco è troppo difficile, vale 6;
  • Se il gioco è un indie, vale 8;
  • Se il gioco è sviluppato da una software house italiana, vale 8.5 (se è un indie, vale 9);
  • Se il gioco è un'esclusiva Nintendo, vale 9.5 (eccezion fatta per New Super Mario Bros. 2 che misteriosamente ha preso solo 7.5);
  • Se il gioco è un'esclusiva PlayStation 3, vale 9 (se lo sviluppatore è Naughty Dog, vale 10);
  • Se il gioco è un'esclusiva Xbox 360, vale 8.5 (se il gioco in questione è Halo, vale 9);
  • Se il gioco è un'esclusiva PC, vale 8;
  • Se il gioco è per PSP o PS Vita, vale 7.5;
  • Se il gioco è per Nintendo 3DS, vale 9;
  • Se un gioco, secondo le altre testate, vale da 1 a 5, per Multiplayer.it vale 6.

[modifica] Anteprime

I redattori parlano di un gioco prossimo all'uscita e, basandosi su i vari trailer o video di gameplay rilasciati, espongono le proprie impressioni. Insomma, qualcosa che anche tu riusciresti a fare.

[modifica] Utenza

Ma adesso andiamo a parlare del cuore di ogni sito che si rispetti[2], ossia l'utenza. L'utenza di Multiplayer.it è composta da:

Utenti normali

E ora direte: "Vedi? Anche Multiplayer.it ha utenti normali!"; si, peccato che compongono solo il 2% degli utenti del sito. La loro attività principale e quella di visitare normalmente il sito lasciando anche un commento SOLO nel caso ci sia bisogno di dire qualcosa. Possiedono almeno una console o un PC.

Nerd

Gente che frequenta il sito 24 ore su 24, commentano TUTTE le notizie giusto per scrivere qualcosa e conoscono tutto dei videogiochi. Possiedono tutte le console esistenti e un PC.

Retrogamer

Individui geneticamente arretrati che non perdono mai l'occasione di lamentarsi di come il mondo videoludico non sia più come quello di una volta quando tutti i giochi erano belli, tutte le console fantastiche e le software house non producevano solo per soldi[senza fonte]. Possiedono solo console degli anni '70, '80, '90 e dei primi cinque anni del 2000, dato che per loro qualsiasi console uscita dopo la PlayStation 2, l'Xbox e la Nintendo Wii è una nota sostanza che esce dall'ano quando andiamo in bagno. Alcuni hanno anche un PC dove sono installati numerosi emulatori di varie console antiche e altri software che permettono l'utilizzo di giochi molto datati.

Sonari

Il loro unico obiettivo è quello di lodare Sony fino alla morte e di proteggerla anche a costo della propria vita. I loro nemici sono gli xboxari, ossia i fanboy della Microsoft, con cui ogni giorno bisticciano a suon di insulti per determinare quale console sia migliore. Possiedono solo console marchiate Sony.

Xboxari

Simili a sonari, con l'unica differenza che il loro dio è Microsoft. Possiedono solo console marchiate Microsoft.

PC-isti

Odiano le console più di ogni altra cosa e le considerano inutili scatolette, per loro l'unica macchina da gioco è il PC e nessuno è in grado di superarlo. Possiedono solo un PC della NASA.

Nintendari

Bersagli preferiti delle ultime tre categorie descritte qui sopra, considerano Nintendo l'unica società che conta qualcosa nel mondo videoludico, a volte si bullano dei sonari nelle notizie riguardanti i dati di vendita Giapponesi. Possiedono solo console Nintendo.

Pacifisti

Individui che cercano di riportare l'equilibrio, ma senza successo, in una notizia in cui xboxari e sonari si scannano tra loro. Possiedono entrambe le console difese dai rispettivi sostenitori.

[modifica] Conclusione

Questi tipi di utenti, a dire il vero, sono presenti su tutti i siti che parlano di videogiochi, ma solo qui danno il massimo di sé.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Ovviamente facendo attenzione a non aggiornare la pagina per non sorbirsi di nuovo la pubblicità.
  2. ^ ...o forse no.
Strumenti personali
wikia