Motore a toast bilaterale

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Dottor Frankenstein.jpg
Qvesto arkticolo tratta di krande forza che è SCIENZA!

Nulla ormai può ostacolare l'armata della conoscenza!! La conquista di tutto il mondo sapere è vicina!!
Sottomettiti alla nostra intelligenza superiore e credi ciecamente a ciò che è scritto qua sotto!!
Quote rosso1.png Tutto questo pelo in fusoliera mi disturba! Quote rosso2.png

~ Pilota scontento si lamenta degli effetti collaterali del Gatto Imburrato
Quote rosso1.png Come vuoi, vado a darla a qualche passeggero. Quote rosso2.png

~ Hostess che ha frainteso

Il Motore a toast bilaterale è il duale del Motore a doppio felino, ed è nato dall'esigenza di adattare il noto principio ad applicazioni aerospaziali.

[modifica] Sviluppo

Parallelamente allo sviluppo del Motore Bigatto, in quel particolare fabbricato si discusse sulla possibilità di ottenere la stessa potenza da una sorgente più leggera. Dopo aver sperimentato senza successo la procedura di alleggerimento per gatti, ad un insigne luminare venne in mente un'interpretazione fantasiosa del principio base, ovvero:

Il sistema noto come gatto imburrato ruota intorno al proprio centro di gravità: pertanto la spinta del gatto deve essere uguale a quella del burro

Venne evidenziata la possibilità di passare dal gatto al toast ottenendo gli stessi risultati.

[modifica] Concept Toast

Pane imburrato prototipo.JPG

Schema dettagliato dell'apparato sperimentale.

Il prototipo fu realizzato dopo l'arrivo degli incentivi statali all'industria finanziatrice. Inizialmente si decise di usare due distinte fette di pan carrè, ciascuna imburrata da un lato ed assicurata all'altra sul lato opposto. Il primo esperimento fu un successo, e dimostrò l'equivalenza rispetto al progetto originale, ma il secondo test treminò in tragedia. Qualcuno aveva spalmato entrambe le facce di ciascun toast. Come fu reso noto da uno studio più approfondito, la legge di Murphy per i toast imburrati afferma che:

  1. Il pane tostato imburrato non può mai cadere a terra dalla parte senza burro
  2. Il pane tostato imburrato non può mai cadere su di un'altra fetta di pane tostato imburrato dalla parte del burro (sennò in natura avremmo formazione spontanea di sandwich al burro)

Le due fette di pan carrè, poste ai limiti della fisica, esplosero uccidendo tutti i presenti, perfino quello che originariamente avrebbe dovuto scrivere questo articolo.

[modifica] Toast di Preserie

Pane imburrato preserie.JPG

La nuova macchina miracolosa.

Venne suggerito che il toast poteva essere imburrato su entrambi i lati. La sconcertante affermazione provocò un polverone tra i conservatori, i quali sostenevano che mai, nella storia dell'uomo, più di una faccia del pane fosse stata imburrata.

Quote rosso1.png Mai, su questa terra, si vide uomo spalmare burro su entrambi i lati del pan carré! Noi ci rifiutiamo di accettare una simile ipotesi! Quote rosso2.png

~ Noto scienziato conservatore su Toast Bilaterale

Naturalmente, mentre i fisici discutevano, gli ingegneri avevano già costruito e collaudato con successo ed in tutta sicurezza il primo esemplare di Motore a toast bilaterale Monocarrè. I vantaggi rispetto al prototipo furono subito evidenti.

Dalla formula di Prest - Inèe:

M=n*m_i

dove

  • M=massa totale del dispositivo
  • n=numero di fette utilizzate
  • m=massa dell'i-esima fetta

risulta evidente che, se per il prototipo si aveva M=2m, nell'esemplare di preserie M=m, quindi

M preserie/M prototipo=1/2


Risulta altresì evidente che tale motore ha enormi limiti funzionali. Tralasciando le problematiche relative all'assemblaggio (maneggiare toast totalmente imburrati non è uno scherzo), teniamo ora conto della legge su cui si fonda il principio di tale motore: se il pane imburrato cade sempre dal lato imburrato, il movimento spontanea sarebbe in tal caso generato dall'attrazione di entrambe le facce della fetta di pane al suolo. Ma se ciò fosse vero, dovrebbe funzionare anche il principio inverso: una fetta di pane non imburrata dovrebbe repellere il suolo da entrambe le facce e, di conseguenza, generare moto perpetuo. Tale evenienza non si è però mai manifestata, altrimenti avremmo assistito alla fluttuazione perpetua di ogni fetta di pancarrè presente sul globo, con tutte le spiacevoli conseguenze del caso (dai problemi di fabbrica e packaging, alla consumazione del prodotto). Se ne deduce che il moto si genera se, e solo se, siamo in presenza di una fetta di pane imburrato da un solo lato.

[modifica] Applicazioni

Qualora gli studiosi riuscissero a trovare una soluzione funzionale atta alla realizzazione del Motore a toast bilaterale, cosa di cui dubitiamo, in virtù della sua maggior leggerezza, esso sarebbe l'ideale per impieghi aeronautici ed automobilistici sportivi.

  • È più leggero di un gatto imburrato
  • Non lascia in giro pelucchi
  • È sano e nutriente, ma resta comunque indicato per diete che prevedano l'assunzione di grassi saturi
  • È assolutamente autolubrificante, e grazie all'utilizzo del burro, la frizione non verrà mai bruciata, ma solo gustosamente dorata
  • È possibile fargli rispettale le normative Euro 6 utilizzando pane integrale

[modifica] Limiti

Quote rosso1.png Se qualcosa può andar male, lo farà Quote rosso2.png

Oltre alle problematiche già sollevate in precedenza, il Motore a toast bilaterale presenterebbe comunque un certo numero di limiti rispetto al Motore a doppio felino:

  1. Essendo molto piu leggero del motore a gatto imburrato, il motore a toast bilaterale produce una velocità di rotazione nettamente maggiore e conseguentemente una minore trazione, sfortunatamente l'alta velocità di rotazione imprime sul burro estreme forze centrifuge che potrebbero far schizzare via il burro facendo rallentare il motore fino a quando il burro smetterà di schizzare. Tecniche per limitare lo schizzamento (inglese: skitzing) sono ancora alla prime fasi di sviluppo, come ad esempio il superaffreddamento del toast per congelare il burro e farlo rimanere coeso, o la sostituzione del burro con sostanze piu dense come la nutella o il burro di arachidi.
  2. Il Motore a gatto imburrato sfrutta simultaneamente il principio zoologico dell'equilibrio felino e la legge di Murphy. Il Motore a toast bilaterale sfrutta la sola legge di Murphy applicata al pane e burro; pertanto la prima legge di Murphy deve essere sempre considerata valida, quindi il motore sarà meno affidabile. Il primo collaudatore è riuscito a far spegnere il motore in pianura...
  3. Il Motore a toast bilaterale è invitante e completamente commestibile, e non ha nessun gatto che lo difenda.
  4. Il Motore a toast bilaterale è friabile e croccante, ed in caso di rottura sparerebbe in giro tutte quelle belle briciole che si vedono nella pubblicità delle fette biscottare. Belle, vero? Uccidono.
  5. Unge da morire.

[modifica] Varianti

Doppio pane e burro.JPG

Doppio Pane, doppia potenza!

  • Motore a Toast Bilaterale a Confettura
  • Motore a Toast Rotativo
  • Motore a Toast Quadrilaterale
  • Motore a Piadina e Squaquarone

[modifica] Articoli correlati

Strumenti personali
wikia